Consigli per lavare a mano le giacche di cuoio

Tramite: O2O 18/05/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

In ogni armadio che si rispetti non può mancare una giacca di pelle, a prescindere se sia essa femminile o maschile. Tutti ne possediamo una ed i tagli possono essere svariati: si va dal classico chiodo allo stile biker, per non parlare del trench molto sofisticato ed intramontabile. Per tutte le tipologie esiste un unico problema: come lavare a mano le giacche di cuoio? I consigli sono molteplici ma le accortezze non sono mai abbastanza. Volete svelato qualche segreto? Proseguite con la lettura.

28

Usare il talco o l'amido di mais per le macchie grasse

È il tradizionale consiglio elargito da tutti i blogger quello secondo cui il talco assorbirebbe le macchie di grasso presenti sui tessuti. Ed infatti l'escamotage funziona, e funzionerebbe anche se si usasse dell'amido di mais gettato un po' sulla macchia. Stendete la giacca su un ripiano, come un letto o un tavolo. Mettete del talco o dell'amido sulla macchia e, sopra essa, un tovagliolo di carta assorbente. Poggiate un peso sopra il tovagliolo e lasciate agire per qualche ora. Successivamente sciacquate il capo con acqua e sapone. La macchia di grasso sarà scomparsa.

38

Immergere la giacca in acqua fredda

L'acqua calda è buona per tessuti come il cotone, che assorbe il calore senza rovinare nulla. Il cuoio, invece, è un capo delicato che andrà trattato con la massima accuratezza. Se dovete semplicemente ravvivare la giacca in cuoio, senza eliminare macchie specifiche, riempite una bacinella con sola acqua fredda e immergete il capo lasciandolo in ammollo per non più di mezz'ora. Una volta risciacquato sarà pronto per l'asciugatura e il tessuto non sarà rovinato. Evitate lavatrici e asciugatrici che potrebbero sfibrare la vostra giacca preferita.

Continua la lettura
48

Utilizzare prodotti neutri e delicati

Se dovete eliminare macchie, polvere, odore di muffa e quant'altro, non usate prodotti ad alto contenuto chimico o i tradizionali detersivi. Piuttosto se non volete spendere soldi per l'acquisto di detergenti specifici provate con lo shampoo, il balsamo e le creme per capelli che avete a portata di mano. Basterà un misurino di prodotto sciolto nella bacinella piena d'acqua fredda e, dopo aver immerso la giacca, la stessa andrà lavata accuratamente, in modo da eliminare ogni traccia di schiuma.

58

Asciugare la giacca lontano dal sole

Una volta lavata la giacca non usate la centrifuga per accelerarne l'asciugatura. Appendete il capo in cuoio su una gruccia e lasciatelo scolare all'interno della doccia o della vasca da bagno. La centrifuga sciuperebbe la giacca che, non essendo stirabile, diventerà pezza per la polvere. Evitate di stendere a contatto diretto col sole, prediligendo l'ombra. Il sole può indurire il tessuto e, allo stesso tempo sbiadirne il colore. Inoltre non usate mollette ma lasciate la giacca direttamente sulla gruccia. In tal modo eviterete la formazione dei fastidiosi segni.

68

Impiegare l'aceto per l'alone di sudore

La giacca di cuoio, usata soprattutto in primavera, è soggetta, ahimè, all'odore di sudore che, a lungo andare, risulta fastidioso. Per eliminare l'acre del sudore utilizzate come rimedio del buon aceto di vino bianco che, oltre a ravvivare e lucidare il tessuto, farà profumare la vostra giacca. All'interno della bacinella d'acqua fredda versate un bicchiere d'aceto bianco e immergete a rovescio la giacca, di modo che la fodera sia a contatto diretto con l'acqua. Sempre sulla fodera, in prossimità della cucitura sulle ascelle, mettete qualche goccia di aceto bianco puro, strofinate e lasciate in ammollo per mezz'ora. L'odore sarà scomparso.

78

Conclusioni

Oltre ai consigli appena forniti è fondamentale leggere l'etichetta posta all'interno della giacca di cuoio. La stessa indicherà come lavare ed asciugare il tessuto e se sarà utile il lavaggio a secco anzichè l'uso dell'acqua. Per un effetto morbido spalmate del latte detergente su tutta la giacca. L'effetto sarà sorprendente!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i piatti a mano

Non tutti hanno la fortuna di avere in casa la famosa lavastoviglie, oppure può capitare che la stessa si sia rotta, e siamo costretti a dover ricorrere al lavaggio dei piatti, che abbiamo utilizzato per pranzo e per cena, completamente in modo tradizione...
Pulizia della Casa

Come lavare la seta a mano

I tessuti si contraddistinguono tra loro per diverse caratteristiche strutturali, come ad esempio in base alla trama ed al tipo di filamento con cui vengono realizzati. Tra questi uno dei più pregiati ma anche difficile da lavare è la seta, che viene...
Pulizia della Casa

Come lavare i vestiti a mano

Ci troviamo in un secolo in cui le invenzione tecnologiche hanno la meglio. Molte di queste sono davvero utili e hanno contribuito a migliorare la qualità della vita. Una di queste è la lavatrice, che ci permette di risparmiare tempo e fatica. Ma cosa...
Pulizia della Casa

Come lavare a mano i capi delicati senza rovinarli

Lavare a mano i capi delicati è il modo migliore per non rovinarli e, nella maggior parte dei casi, il più indicato per mantenere le fibre sempre perfettamente elastiche e per mantenerle più a lungo nel tempo. Come sappiamo benissimo, infatti, la lavatrice...
Pulizia della Casa

Come lavare il bucato a mano

La lavatrice è un'elettrodomestico che è stato inventato solo nel 1874, per cui prima di questa invenzione per avere i capi belli puliti era necessario lavarli rigorosamente a mano. Molto spesso, però, alcuni capi di abbigliamento risultano essere...
Pulizia della Casa

Come lavare le tende di lino a mano

Anche se tutti i capi di lino sono in genere dotati di un talloncino con le istruzioni per il lavaggio, è importante attenersi ad alcune regole ben precise quando l’operazione deve essere effettuata a mano anziché in lavatrice. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come lavare i panni bianchi a mano

La lavatrice, che grande invenzione! Il genio che l'ha ideata ha semplificato e ridotto notevolmente il lavoro di molte casalinghe, migliorando senza dubbio la qualità della vita. Quando però l'elettrodomestico non è perfettamente funzionante o si...
Pulizia della Casa

Come lavare i tappeti a mano

Si è spesso tentati di lavare a mano i propri tappeti, sia per ottenere un risultato immediato senza dover attendere tempi a volte troppo lunghi di lavanderie specializzate, sia, e diremmo anche soprattutto, per risparmiare denaro evitando di dover pagare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.