Consigli per la scelta di una cabina doccia in vetroresina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per la nostra stanza da bagno abbiamo intenzione di montare una cabina doccia, ed intendiamo optare per quella in vetroresina, è importante valutare diversi fattori che ne determinano la praticità, la funzionalità e il design. In rifermento a ciò, nei passi successivi troviamo una lista con alcuni consigli, per la scelta di una cabina doccia in vetroresina.

26

Acquistare una cabina doccia liscia

Acquistare una cabina doccia liscia in vetroresina, non è un'opzione di scelta casuale; infatti, se porosa, il calcare che si forma a seguito dell'acqua che vi batte sulla superficie, ne rende poi difficile la pulizia e ci costringe a rimediare al difetto estetico, utilizzando dell'olio per occultare la patina biancastra tipica proprio del calcare.

36

Optare per una tonalità chiara

Una cabina doccia in vetroresina specie se ubicata in una stanza da bagno piccola dal punto di vista della quadratura, richiede un semplice ma importante accorgimento; l'ideale è optare per una tonalità chiara che oltre a dare luce all'ambiente, riesce ad occultare meglio il calcare specie se nella classica tonalità bianco candido.

Continua la lettura
46

Privilegiare la tipologia ad una sola apertura

Se la cabina doccia deve essere abbastanza ampia ed abbiamo optato per quella in vetroresina, per essere sicuri che sia perfettamente a tenuta stagna quando la usiamo, conviene privilegiare la tipologia ad una sola apertura, ovvero con un'anta scorrevole, nei cui binari viene posizionata anche una guarnizione, per massimizzare il risultato dal punto di vista dell'impermeabilizzazione della struttura.

56

Acquistare il tipo omologato

Per quanto riguarda la scelta della qualità della vetroresina, è importante acquistarla di tipo omologato, quindi avente tutti i requisiti necessari affinché sia tale. Quelle scadenti infatti, non solo si rivelano fragili e composte da tela ricoperta da uno strato sottile di vetroresina, ma quest'ultima tende anche a sgretolarsi e molte volte viene prodotta da scarti industriali, che potrebbero risultare nocivi alla salute, se alcune particelle con il calore tendono a sciogliersi e a nebulizzarsi. Scegliere un cabina doccia di brand famosi e non necessariamente costosa, significa quindi garantirsi funzionalità e sicurezza, il che non è affatto trascurabile.

66

Evitare la cabina doccia con cerniere

Nei passi precedenti di questa lista, abbiamo accennato ad una tipologia di cabina doccia con un'anta scorrevole. Anche in questo passo la tesi va confermata; infatti, evitare la cabina doccia con cerniere, significa ottenerla più impermeabilizzata in quanto dotata di meno punti in cui l'acqua possa tracimare. Inoltre dura anche di più, visto che le cerniere essendo anch'esse in genere dello stesso materiale, tendono a spaccarsi e quindi sono da sostituire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per la scelta di una colf

Spesso il poco tempo a disposizione non permette di occuparsi dei mestieri di casa. Questo è un problema che sorge alle donne che lavorano e che hanno figli. L'unica soluzione plausibile è quella di assumere una colf. Ovviamente prima di assumerla occorre...
Economia Domestica

Come pulire le porte in vetroresina

La vetroresina risulta un'ottima scelta per le porte e altri complementi d'arredo, perché è estremamente versatile, richiede una bassissima manutenzione e riesce ad ambientarsi alla perfezione in qualsiasi tipo di arredamento, sia moderno che in arte...
Economia Domestica

Consigli per la scelta di un congelatore a pozzetto

Il congelatore è un elettrodomestico la cui presenza è indispensabile nelle nostre case, qualsiasi cucina che si rispetti ne ha uno. Per i più golosi il congelatore è un vero e proprio tesoro, e noi con questa semplice guida vogliamo aiutarti nella...
Economia Domestica

Come riordinare la cabina armadio

La cabina armadio è ambita un po' da tutti, ottima per organizzare lo spazio e riordinare indumenti ed accessori, incluse scarpe cappelli e quant'altro. Potremo realizzare cabine armadio di notevoli dimensioni, o contare su piccole cabine armadio. In...
Economia Domestica

5 consigli sulla scelta del materasso in memory

L'acquisto di un materasso è parte fondamentale per il benessere del corpo: viene trascorsa quasi la metà della giornata e quindi deve rispettare le proprie esigenze corporee. Da un buon materasso dipende la distribuzione equa del proprio organismo,...
Economia Domestica

Come risparmiare acqua con un timer doccia

C'è una notevole differenza per quanto concerne i consumi d’acqua ed i risparmi tra il bagno e la doccia. Con quest'ultima si ha un risparmio d’acqua e di energia in quanto non bisogna riempire la vasca da bagno. Se però si trascorre abbastanza...
Economia Domestica

10 errori da non fare quando si fa la doccia

Fare la doccia, è un momento di relax, di benessere e di estremo piacere. Non sempre però, quando si fa la doccia, si eseguono passi corretti e spesso infatti si commettono errori anche rischiosi che possono mostrarsi pericolosi se non si sta ben attenti....
Economia Domestica

Come scegliere una doccia multifunzione

Per chi ha fretta e vuole rilassarsi la doccia è l'ideale. Pratica e veloce, specialmente nei periodi caldi, si usa più frequentemente della vasca da bagno. La doccia inoltre è igienica soprattutto se ci si trova fuori casa, in hotel oppure si è ospiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.