Consigli per la pulizia della pavimentazione in porfido

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il porfido è un materiale che in natura è disponibile in grandi quantità, e da sempre si presta per la pavimentazione di interni ed esterni. Si tratta tra l'altro di una tipologia di pietra che se pulita con dei prodotti adeguati, regala tutta la sua bellezza fatta di varie sfumature e grande lucentezza. In riferimento a ciò, ecco una lista con alcuni consigli per la corretta pulizia della pavimentazione in porfido.

27

Usare del detergente liquido

Se la pavimentazione in porfido della casa o del giardino si presenta soltanto sporca di cemento essiccato utilizzato per alcuni restauri, si può pulire in modo semplice. Il consiglio infatti, è di lavare l'intera superficie con la sola acqua in modo da eliminare la polvere accumulata. Fatto ciò, si provvede con un altro lavaggio miscelando stavolta la stessa acqua con un detergente per pavimenti, evitando il detersivo per piatti che genera troppa schiuma. Ad operazione conclusa, un terzo risciacquo rende la pavimentazione in porfido completamente pulita, lucida e con tutte le sue naturali sfumature ben visibili.

37

Optare per l'aceto

Se la superficie di una pavimentazione in porfido di un giardino o una cantina si presenta con vistose macchie d'olio rilasciato da auto e motocicli, per pulirla a fondo e rimuovere le suddette macchie e gli aloni, il consiglio è di optare per dell'aceto. Si tratta infatti di un prodotto che specie da solo senza quindi diluirlo in acqua, consente di sgrassare la superficie e di dissolvere completamente l'olio e le incrostazioni da esso generate regalando alla fine una pavimentazione pulita, sanificata e lucida.

Continua la lettura
47

Strofinare il porfido con la pomice

Se la pavimentazione in porfido presenta delle incrostazioni particolarmente ostili da rimuovere, il consiglio è di adottare una tecnica di pulizia molto semplice, economica e soprattutto efficace. Nello specifico si tratta di versare della pomice in polvere su tutta la superficie da pulire e poi strofinarla con una scopa bagnata. L'azione abrasiva di questa pietra naturale consente di eliminare le suddette incrostazioni dal porfido, e di evidenziare di nuovo le sue colorate e naturali venature.

57

Utilizzare l'olio paglierino rosso

Una pavimentazione in porfido dopo la pulizia atta a rimuovere del cemento, si presenta quasi sempre piuttosto opacizzata e con vistose striature ed aloni. Per ovviare a ciò, è necessario pulirla ulteriormente. In tal caso il consiglio è di utilizzare dell'olio paglierino rosso che va prima versato sul porfido e poi cosparso di segatura. Fatto ciò con una scopa si strofina energicamente e al termine si provvede a rimuoverla, e con essa anche i residui di cemento che creavano l'antiestetico alone biancastro.

67

Usare del solvente

Per macchie di vernici specie se di tipo acrilico, il consiglio è di usare del solvente. L'applicazione va fatta con un batuffolo di cotone o con una spugna abrasiva soltanto localmente. Seppur dispendiosa in termini di tempo l'operazione si rivela efficace per rimuovere tutte le macchie di vernici, e a tale lavoro può seguire poi un lavaggio con acqua o con altre sostanze detergenti descritte nei passi precedenti della lista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la pavimentazione in porfido

Il porfido è una pietra naturale sempre più utilizzata ed apprezzata nell'edilizia. Di solito, viene molto usato per pavimentazioni esterne perché resiste bene alle intemperie oltre che ideale per le superfici interne. Cucine e bagni spesso sono realizzati...
Pulizia della Casa

Ferro da stiro: consigli per la pulizia mensile

Il ferro da stiro è l'elettrodomestico di cui le casalinghe non posso fare a meno, per eliminare ogni piega dai vestiti, jeans, camicie, tende, lenzuola e chi più ne ha più ne metta. Come qualsiasi cosa che viene spesso utilizzata però bisogna periodicamente...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia delle persiane

Se nelle nostre abitazioni abbiamo installato delle persiane è importante pulirle costantemente. Infatti la pulizia e la cura regolare di questi infissi allungherà di gran lunga la loro vita. Questa guida ha come scopo quello di mostrare alcuni accorgimenti...
Pulizia della Casa

5 prodotti indispensabili per la pulizia della casa e consigli di utilizzo

Pulire la propria casa è fondamentale per mantenere un ambiente sempre disinfettato e brillante. Ogni stanza di ogni abitazione, spesso necessita di prodotti per la pulizia differenti, ed è per questo che bisogna fare parecchia attenzione alla scelta...
Pulizia della Casa

Consigli sulla pulizia dei pavimenti

In questa guida vi daremo alcuni consigli sulla pulizia dei pavimenti. Ogni pavimento ha esigenze diverse e quindi richiede metodi di pulizia differenti. Il pavimento in parquet per esempio è molto delicato e di conseguenza non potranno essere utilizzati...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia del portatile

Utilizziamo il computer portatile molto spesso, o perlomeno, questo lo fa la stragrande maggioranza delle persone che ne possiede almeno uno. Questi strumenti sono diventati ormai indispensabili e quindi oltre che a tenerli in ordine dal punto di vista...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia dei mobili in teak

Il teak è un legno molto pregiato, specialmente quello asiatico è più rinomato di quello africano, in quanto risponde a tutti i canoni di eccellenza che questo legno offre. Tra le principali caratteristiche del teak, troviamo una perfetta idrorepellenza...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia delle piastrelle adesive

Se nella vostra cucina o nel bagno avete applicato sulle pareti delle piastrelle adesive, bisogna prestare molta attenzione nel pulirle poiché trattandosi di sostanze plastiche potrebbero sciogliersi a contatto con gli acidi. Tuttavia ci sono alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.