Consigli per la manutenzione del pavimento in marmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendete posare un pavimento in marmo, è importante sapere che per la manutenzione ci sono alcune cose da fare ed altre invece da evitare. Nello specifico si tratta di interventi di pulizia e di rimozione di eventuali macchie, aloni o incrostazioni tutti necessari per tenere la struttura sempre liscia, setosa e soprattutto lucida. In riferimento a ciò, ecco una lista con alcuni consigli su come fare la manutenzione del pavimento in marmo.

26

Lavare il pavimento con alcool e acqua

Se il pavimento si deve lavare, bisogna evitare di usare detersivi o altri prodotti simili, specie se in precedenza è stato trattato con la cera. In ogni caso si può utilizzare acqua mista ad alcool che risulta ideale per una pulizia accurata e per sanificare la superficie marmorea, senza creare danni strutturali ed estetici.

36

Evitare prodotti abrasivi

Se il pavimento in marmo si presenta con delle incrostazioni come ad esempio macchie di unto o di vernice accidentalmente caduta da un pennello, si può intervenire bagnando la parte con dell'acqua per ammorbidirla e poi asportarla con un panno, purché si evitino prodotti abrasivi che tendenzialmente creano soltanto antiestetici graffi e danni irreversibili, specie se si tratta di un marmo pregiato.

Continua la lettura
46

Applicare della cera

Un pavimento in marmo che necessita di un'accurata pulizia, dopo un lavaggio preliminare con acqua mista ad alcool e la successiva asciugatura, va applicata poi della cera liquida e lucidato a mano oppure con una lucidatrice, quest'ultima dotata di apposite spazzole rotanti in feltro oppure in setola.

56

Usare spazzole in feltro

Anche per una pulizia manuale del pavimento in marmo si possono usare delle spazzole in feltro, che risultano ideali per lucidare la struttura, specie dopo eventuali interventi di restauro in alcuni punti con dello stucco epossidico specifico proprio per i marmi. Questa manutenzione può rivelarsi funzionale specie in un ambiente ad alta frequentazione di persone, o a seguito di caduta di alcuni oggetti pesanti che possono scheggiarlo.

66

Utilizzare un panno di lana

Una manutenzione quotidiana ed ideale per tenere sempre un pavimento in marmo perfettamente lucido, consiste nell'utilizzare un panno di lana. Si tratta di un'ottima soluzione specie quando si entra in casa con i piedi bagnati dalla pioggia, e quindi ideale per preservare la lucentezza effettuata con le suddette tecniche di manutenzione. Anche dell'alcool può rivelarsi utile per eliminare sempre con un panno di lana degli antiestetici aloni, e le eventuali impronte rilasciate dalla suola delle scarpe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per la manutenzione di un pavimento multistrato

I consigli che andrò ad elencarvi in questa lista saranno preziosi per voi che avete un pavimento. In particolare, in questa lista i consigli per la manutenzione saranno mirati a quei pavimenti multistrato. Di consigli per la manutenzione ne esistono...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in laminato

Il pavimento in parquet laminato consente di avere un rivestimento meno delicato del parquet tradizionale ed allo stesso tempo più resistente alle macchie e agli urti che in un'abitazione sono difficili da evitare. Nulla da dire però in termini di estetica...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in pvc ad incastro

In questa guida vi darò dei consigli per la manutenzione del pavimento in pvc ad incastro. Infatti, questo tipo di pavimento in pvc ha bisogno di attenzioni particolari. Quindi vi svelerò dei trucchetti e dei consigli utili per la manutenzione. Così...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in cotto

Se avete intenzione di posare dei pavimenti in cotto in casa così come sulla terrazza, è importante sapere che in entrambi i casi, ci sono alcune tecniche di manutenzione da eseguire periodicamente, atte a rendere la superficie sempre elegante e perfetta...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in fibra di vetro

Se in casa avete già posato un pavimento in fibra di vetro e non sapete come intervenire per effettuare una periodica manutenzione, nei passi successivi di questa guida, troverete alcuni utili consigli per ottimizzare il risultato. Si tratta tra l'altro...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in maiolica

Il pavimento in maiolica ha la grande prerogativa di non richiedere tanta manutenzione, poiché è molto semplice da pulire. Tuttavia è buona norma conoscere alcune regole per conservare a lungo la sua bellezza e le sue elevate caratteristiche prestazionali....
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in noce

Negli ultimi anni hanno acquistato sempre più successo i tanto desiderati e voluti parquet. Ma come ben sapete tutti, tali parquet sono variegati da diverse tipologie di materiali. Infatti tra i tanti elementi che li costituiscono oltre ai famigerati...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in castagno

Il legno di castagno si ricava da un albero tipico dell'area mediterranea. Le caratteristiche che contraddistinguono il legno castagno sono la resistenza, l'elasticità e la longevità, dovuta ai tannini contenuti. Di colore giallastro con venature lineari,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.