Consigli per la manutenzione del pavimento in cotto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete intenzione di posare dei pavimenti in cotto in casa così come sulla terrazza, è importante sapere che in entrambi i casi, ci sono alcune tecniche di manutenzione da eseguire periodicamente, atte a rendere la superficie sempre elegante e perfetta e soprattutto a preservarla a lungo. In base a ciò, ecco dunque una lista con alcuni consigli per la corretta manutenzione del pavimento in cotto.

26

Lavare il pavimento in cotto con acqua

Il pavimento in cotto in genere si preferisce tenerlo semilucido oppure opaco, e in base a ciò si applicano dei prodotti specifici. La cosa importante per non fargli cambiare repentinamente lo stato, è di lavarlo soltanto con acqua o al massimo con l'aggiunta di sapone neutro molto diluito. Un panno pulito per asciugare, serve poi ad ottimizzare il risultato.

36

Proteggere la superficie con la cera

Per proteggere la superficie in cotto di un pavimento, il prodotto ideale per questa manutenzione è quello naturale quindi nello specifico parliamo della cera d'api. Quest'ultima infatti si applica liquida con una scopa, e poi si attende che si solidifichi leggermente, prima di asportarla con un panno pulito. Fatto ciò, si usa poi un panno di lana in modo da rendere la superficie semilucida, ed ideale per impedire alla polvere di annidarsi tra le fughe.

Continua la lettura
46

Creare una patina con l'olio paglierino

Se il pavimento in cotto viene posato in una zona esposta alle intemperie come ad esempio una terrazza, tenendo conto che il terriccio delle piante e la pioggia tendono a sporcarlo, per rinvigorirlo conviene intervenire con dell'olio paglierino. Quest'ultimo prima va cosparso su tutto il perimetro, e poi dopo averlo fatto assorbire, si provvede a versare della segatura che serve sia per asciugare che per creare una patina protettiva.

56

Evitare sostanze acide

Tra gli interventi di manutenzione di un pavimento in cotto oltre ai prodotti consigliati, è doveroso citare anche quelli che invece possono rivelarsi deleteri per la struttura; infatti, è importante sottolineare che bisogna evitare le sostanze acide che causano la disidratazione e lo scolorimento delle fughe con conseguenti danni estetici.

66

Lucidare con un panno di lana

Se il pavimento in cotto viene posato senza le fughe, per lucidarlo si può tranquillamente usare il classico elettrodomestico con spazzole rotanti (non abrasive). Se invece ci sono delle fughe come nella maggior parte dei casi, allora conviene eseguire l'operazione usando soltanto un panno di lana, in modo da salvaguardarle dal rischio di screpolature e con conseguenti effetti negativi dal punto di vista soprattutto estetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come rivestire le pareti esterne della casa

La nostra abitazione con l'inevitabile passare del tempo ha bisogna a volte di alcuni ritocchi per dare un po' un rinfrescata al suo aspetto. Ovviamente esistono tantissimi ambiti sui quali poter agire, ma comunque la cosa fondamentale è conoscere bene...
Pulizia della Casa

10 consigli per sbiancare le fughe delle piastrelle

Chiunque abbia in casa un pavimento in piastrelle, sa bene che le fughe si sporcano molto facilmente. Queste linee che separano le piastrelle le une dalle altre, essendo delle rientranze, tendono infatti ad accumulare sporcizia e altri residui. Per questo...
Ristrutturazione

Come scegliere il colore delle fughe

Capita di tanto in tanto di dover rifare la pavimentazione della propria abitazione, e scegliere quindi la tipologia che più ci aggrada e soddisfa. Insieme alle mattonelle che andranno posate andra' scelto anche il colore delle fughe, in modo che si...
Ristrutturazione

Come ricostruire le fughe tra pietre e mattoni

Alle volte si ha la necessita' di effettuare qualche piccolo lavoro di manutenzione che comporta la demolizione e la successiva ricostruzione di qualche elemento presente nelle nostre abitazioni. Come potrebbe essere un muro fatto si pietre e mattoni....
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle nella doccia

Qualunque sia il tipo di piastrelle è inevitabile che a lungo andare si vada a depositare della polvere all'interno delle fughe che non va viene semplicemente passando lo strofinaccio quando si puliscono le piastrelle. Le più difficili da pulire però...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle con il bicarbonato

Mantenere l'ambiente domestico salubre e in ordine è un'attività da svolgere quotidianamente. Le persone casalinghe lo sanno bene: una casa limpida è una casa più vivibile. Naturalmente non si tratta solo di una questione estetica. È prima di tutto...
Pulizia della Casa

Come sbiancare le fughe del pavimento

Quando si lavano i pavimenti non si deve fare troppa fatica per riportare le piastrelle al loro splendore originario. Spesso però tutto il lavoro viene vanificato dalle fughe, ovvero dagli interstizi che si trovano tra una piastrella e l'altra, che restano...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire le fughe del pavimento

Le fughe dei pavimenti, nonostante le costanti pulizie, sono degli ottimi abitacoli per l'annidamento di batteri e impurità, questo porta, con il passare del tempo, al loro cambio di colore causato dall'usura e dal formarsi di quell'antipatica patina....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.