Consigli per l'acquisto di un'asciugatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'asciugatrice è un grande elettrodomestico che è entrato nelle nostre case in tempi più recenti rispetto alla lavatrice, ma in breve è diventata altrettanto indispensabile. Molto spesso nelle piccole abitazioni in cui viviamo non c'è spazio sufficiente per far asciugare a dovere i panni lavati: con l'asciugatrice si ovvia al problema e inoltre si evita che il bucato prenda quel cattivo odore di muffa. Quando si decide di compare un'asciugatrice, però, è bene ponderare attentamente la scelta al fine di selezionare il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Ecco alcuni consigli per l'acquisto di un'asciugatrice.

26

Scegliere la tipologia

Esistono tre tipologie diverse di asciugatrici: a pompa di calore, a condensazione o a gas. Le asciugatrici a gas sono le più rare, non consumano energia elettrica ma in compenso hanno elevati costi di installazione. Le asciugatrici a pompa e a condensazione sono entrambe elettriche. La prima funziona con un gas refrigerante, che condensa l'acqua presente nei vestiti; la seconda con una resistenza elettrica che con il calore asciuga il bucato. Di solito le asciugatrici a pompa di calore consumano meno energia e per questo, solitamente, vengono preferite a quelle a condensazione.

36

Valutare la classe energetica

Questo aspetto è molto importante, perché incide sul costo iniziale del prodotto ma in seguito anche sui suoi costi di gestione. Un'asciugatrice in classe A+++ consuma molto meno di tutte le altre, ma chiaramente avrà un prezzo maggiore. Le asciugatrici sono di solito in classe B; questo vuol dire che hanno dei consumi piuttosto elevati e ciò potrebbe farsi sentire in bolletta. Bisogna quindi valutare bene la frequenza con cui si ha intenzione di usare l'asciugatrice prima di decidere per una classe energetica più elevata o più bassa.

Continua la lettura
46

Scegliere il tipo di carica

Esattamente come le lavatrici, anche le asciugatrici possono avere due tipi di carica: o con l'oblò frontale, che però nel caso dell'asciugatrice non ha il vetro ma è cieco, o con carica dall'alto. L'opzione con carica dall'alto è indicata per chi ha problemi di schiena e quindi non vuole doversi chinare ogni volta per riempire la macchina, ma di solito è più costosa. Bisogna tenere presente che spesso le asciugatrici possono essere installate sopra alla lavatrice. In questo caso è indispensabile che abbia l'apertura frontale.

56

Decidere il carico massimo

La capienza del cestello di carico è un altro dato da valutare quando si procede all'acquisto di un'asciugatrice. Di solito le asciugatrici vanno da un minimo di 4 kg di carico ad un massimo di 7 kg. La scelta dipende dal numero dei componenti del nucleo familiare e dalle esigenze singole del consumatore.

66

Selezionare il brand

Sono molti i marchi commerciali che producono asciugatrici, tutti quelli che in genere realizzano e commercializzano grandi elettrodomestici. In questo caso la valutazione può essere fatta in base al gusto personale, magari in base ad una personale predilezione per un brand piuttosto che un altro. Sarebbe sempre opportuno però acquistare l'asciugatrice dello stesso marchio della lavatrice. Questo potrebbe rendere possibile l'installazione in verticale, e inoltre renderà più agevoli i rapporti con i centri di assistenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I capi da non mettere mai in asciugatrice

L'asciugatrice, è un macchinario davvero utilissimo per asciugare i capi appena lavati in un batter d'occhio. La comodità di un'asciugatrice è ineguagliabile perché nelle stagioni invernali, soprattutto quando piove molto, non si ha il bisogno di...
Economia Domestica

Come limitare i consumi dell'asciugatrice

L'asciugatrice entrata nelle case italiane ormai da anni è elettrodomestico che permette di asciugare il bucato appena lavato. D'altro canto però l'asciugatrice è anche uno strumento che comporta un grande consumo di energia elettrica, che a lungo...
Economia Domestica

5 consigli per l'acquisto di un materasso

L’acquisto di un materasso implica particolari attenzioni e premure. Dovete fare attenzione al prezzo e non farvi convincere da offerte eccessivamente convenienti. Dovete optare per un prodotto di qualità, che duri nel tempo e risulti comodo ed agevole....
Economia Domestica

Come utilizzare un'asciugatrice

L'asciugatrice è un elettrodomestico che si è diffuso solo recentemente. A causa dei prezzi in precedenza elevati, infatti, non aveva un forte impatto sul mercato. Ma col calo del costo dell'elettronica ha potuto entrare nelle case e dimostrare la propria...
Economia Domestica

Come scegliere l'asciugatrice in base alle proprie esigenze

Lo sviluppo tecnologico ha compiuto moltissimi passi in avanti i tutti quanti i settori portando moltissimi benefici. Nel campo domestico, la tecnologia sempre più avanzata utilizzata ad esempio per le lavatrici ed asciugatrici, ha permesso di ridurre...
Economia Domestica

Come asciugare le tende con l’asciugatrice orizzontale

Le tende sono indispensabili per impreziosire una finestra. Una volta sporche però, lavarle e farle tornare nuovamente pulite e candide risulta scomodo e difficoltoso. Una soluzione pratica e piuttosto semplice può essere quella di asciugarle con l'utilizzo...
Economia Domestica

Come trasformare una lavatrice in asciugatrice

Oggi andremo a vedere come trasformare una lavatrice in asciugatrice, prima di addentrarci nella guida però dobbiamo capire come funziona un'asciugatrice.In tutti i modelli in commercio è presente un ventola che aspira l'aria dall'esterno, successivamente...
Economia Domestica

Errori da evitare con l'asciugatrice

Se abbiamo un’asciugatrice e vogliamo che funzioni sempre correttamente, e non subentrino problemi vari tali da costringerci a chiamare un tecnico, è necessario evitare alcuni errori che potrebbero risultare fatali. In questa lista vediamo dunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.