Consigli per creare un angolo studio in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella vita non si smette mai di studiare e imparare cose nuove. Il mondo stesso in cui viviamo e con cui ci relazioniamo ogni giorno è in continua evoluzione e, pertanto, anche noi dovremmo essere costantemente aggiornati. Per fare ciò, è necessario applicarsi e studiare, a maggior ragione se siete studenti. Tuttavia, bisogna anche considerare che l'attività dello studio ha le sue esigenze, e un'area dedicata a esso è qualcosa che non dovrebbe mai mancare in nessuna casa. Ecco dunque alcuni pratici consigli per creare un angolo studio in casa.

26

Scegliere un posto tranquillo

La prima cosa da fare quando si sta per allestire un luogo di studio all'interno della propria casa, è scegliere il posto più tranquillo possibile per creare il vostro angolo. Si consiglia un luogo privo di rumori provenienti dalla strada e, se vivete assieme ad altre persone, un angolo non troppo frequentato. Quando si studia, infatti, è preferibile farlo in tutta tranquillità, in modo tale da potersi concentrare meglio sul manuale che si ha di fronte.

36

Assicurarsi che ci sia una buona illuminazione

Per far sì che l'attività dello studio vada per il meglio, è opportuno che l'angolo da voi scelto, oltre a essere tranquillo, goda di un'ottima illuminazione. Pertanto, scegliete il vostro luogo di studio magari posizionando una scrivania vicino a una finestra, dalla quale potrà entrare la fresca luce del mattino o la tiepida luce pomeridiana. Infatti, essere costretti a studiare facendosi luce con una lampada o una bajour, non porta affatto buoni risultati, anzi, ci si stanca di più, anche perché sono gli stessi occhi che devono fare più fatica: nulla può equiparare la luce naturale.

Continua la lettura
46

Eliminare qualsiasi tipo di distrazione

Per essere sicuri che il vostro angolo di studio sia il più funzionale possibile, è opportuno eliminare da esso qualsiasi tipo di distruzione. È infatti altamente sconsigliato studiare nella stessa scrivania nella quale si trova un computer portatile che costituirebbe una tentazione costante. In ogni caso, ciò dipende da persona a persona, dalla passione che si ha per lo studio e anche da ciò che si studia. Esistono infatti alcune persone più inclini a distrarsi di altre, soprattutto durante lo studio. È pertanto necessario, in particolare per queste persone, che il loro angolo di studio sia il più pulito possibile da distrazioni di qualsiasi genere, senza smartphone o tablet a portata di mano.

56

Procurarsi uno stereo o gli auricolari

Se il rumore della strada è insopportabile, i vicini di casa sono rumorosi o lo sono gli stessi componenti della propria famiglia, è opportuno "correre ai ripari" per fare in modo che il tempo trascorso nel proprio angolo di studio sia il più produttivo possibile. Pertanto, in situazioni come queste, è consigliata la presenza della musica per coprire qualsiasi tipo di rumore molesto. Che provenga da uno stereo o da un mp3 con annessi auricolari, una melodiosa musica classica diverrà la più fedele compagna di studi. Un consiglio: è preferibile ascoltare proprio musica classica, o, comunque musica senza parole mentre si studia al fine di non far diminuire il livello di concentrazione.

66

Sistemarsi su una sedia comoda con un tavolo spazioso

Infine, dato che le ore di studio saranno tante, è opportuno trascorrerle in massima comodità, con una sedia comoda e un tavolo largo e spazioso, che vi permetta di muovervi liberamente su di esso dandovi anche la possibilità di tenere aperti più libri contemporaneamente per tracciare così schemi e riassunti utili allo studio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come ricavare uno studio in un angolo della casa

Tutti vorremmo disporre nella nostra abitazione di uno studio per poter lavorare, studiare e realizzare nuovi progetti. Il desiderio non è facile da realizzare quando l'ambiente in cui si vive non è spazioso, infatti ricavare uno studio può diventare...
Arredamento

Come arredare un soggiorno con angolo studio

Al giorno d'oggi, sempre più soluzioni d'arredamento si orientano verso la realizzazione di un angolo studio all'interno del soggiorno. Un'idea davvero originale, ma soprattutto una scelta pratica e funzionale da parte di chi vuole ottimizzare tutti...
Arredamento

Come creare un angolo studio

Se nella nostra casa intendiamo allestire uno studio, ma la quadratura ridotta non ce lo consente, è possibile rimediare optando per un cosiddetto "angolo studio". Si tratta infatti di una tipologia di arredo che oltre a svolgere la funzione per cui...
Arredamento

Come arredare un angolo studio

Ricavare una zona studio dallo spazio della propria casa è un'ottima idea sia per spronare i propri figli a studiare in maniera tranquilla e senza distrazioni, sia per poter gestire al meglio i conti della casa e organizzare tutti i documenti, nonchè...
Arredamento

Come creare un angolo studio in soggiorno

Se per il vostro lavoro avete la necessità di disporre di uno studio, ma purtroppo la grandezza della casa non vi consente di dedicarvi una stanza, allora potete creare un angolo in soggiorno, senza quindi stravolgere il design impostato e il tutto...
Arredamento

10 consigli per arredare l'angolo ufficio a casa

Un appartamento può rappresentare molto più che una semplice abitazione. Ecco perché arredare l'angolo ufficio a casa può essere un valido metodo per lavorare in tranquillità. Ovviamente occorre che lo rendiate professionale al punto giusto. Per...
Arredamento

5 consigli per arredare un piccolo studio

Quando si abita in un appartamento dalle modeste dimensioni creare uno studio per poter lavorare tranquillamente anche da casa. Può sembrare difficile riuscire ad adattarsi ma bisogna sfruttare al meglio gli spazi ed avere la giusta creatività per renderlo...
Arredamento

Angolo relax: 5 consigli su come arredarlo

Se per il nostro tempo libero decidiamo di organizzare un angolo relax, è importante renderlo anche funzionale. Sistemando quindi mobili e suppellettili in diverse posizioni o aggiungendo delle strutture in legno, entrambi sono ideali per massimizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.