Consigli per anticare l'ottone

Tramite: O2O 20/09/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per arredare la vostra casa avete optato per dell?ottone ma vi piacerebbe renderlo con una patina anticata, potete ottimizzare il risultato seguendo alcuni suggerimenti che troverete nei passi successivi di questa lista. Il lavoro consiste nell?usare alcuni reagenti chimici, vernici ma anche sostanze naturali di facile reperibilità in casa. In riferimento a ciò, ecco dunque alcuni consigli su come procedere per anticare l?ottone.

26

Usare dell'acido cloridrico

Un primo e funzionale consiglio per anticare l'ottone consiste nell'usare dell'acido cloridrico. La sostanza infatti va versata in un recipiente, e in quest'ultimo si adagia l'oggetto di ottone da anticare. Dopo averlo lasciato in ammollo per circa un giorno, si preleva dal liquido e si fa asciugare al sole. In tal modo, sull'oggetto in ottone si ottiene una patina opaca che lo rende anticato.

36

Creare un mix di cere

Un altro consiglio per anticare un oggetto di ottone consiste nel creare un mix a base di cere. Nello specifico bisogna prendere quella grezza delle api, ed amalgamarla con altre due di colore nero e marrone che si usano per lucidare le calzature. Una volta pronta la miscela a cui si aggiungono alcune gocce d'olio per renderla più fluida, si cosparge con un pennello sull'oggetto in ottone e si lascia in posa per una ventina di minuti. Trascorso tale tempo, il mix di cere si asporta con un panno di cotone senza però strofinare. In questo modo sull'ottone si crea una patina antica davvero accattivante.

Continua la lettura
46

Inserire l'ottone nel forno

L'ottone è una lega di metallo che si ossida facilmente specie se si bagna. Per questo motivo se in casa avete qualche oggetto realizzato con questo materiale, lo potete prima trattare con dell'ammoniaca e poi dopo aver asciugato la sostanza con un panno in modo superficiale lo inserite nel forno a 200 gradi. Il calore e la reazione chimica dell'ammoniaca genera una patina bianco-verdastra che si sovrappone a quella lucida, rendendo quindi l'oggetto anticato.

56

Utilizzare delle uova sode

L'ottone si può anticare con alcuni prodotti di facile reperibilità in casa; infatti, prendete delle uova e fatele diventare sode, dopodichè una volta raffreddate tagliatele in 4 parti ed adagiatele in un contenitore di plastica dotato di coperchio, ed aggiungete poi anche l'ottone da anticare assicurandovi però che non tocchi le uova. Lasciando tutto chiuso ermeticamente per un giorno, si crea una patina antica molto particolare.

66

Annerire l'ottone con un cannello a gas

Un ultimo e funzionale consiglio per anticare l'ottone, consiste nell'annerirlo con la fiamma generata da un cannello a gas. Il lavoro nello specifico consiste nel bruciare gradualmente la superficie dell'ottone, fin quando quest'ultimo non assume una colorazione bluastra mista a nero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per anticare il rame

Se avete degli oggetti di rame che per la loro lucentezza non si adattano al design impostato nella vostra casa, potete anticarli senza alterarli definitivamente. Infatti, in qualsiasi momento vi basterà applicare una pasta lucidante e poi strofinare...
Economia Domestica

Consigli per anticare il bronzo

Se in casa avete degli oggetti in bronzo ed intendete creare sulla loro superficie una patina tale da renderli più antichi, potete usare svariati materiali ed adottare alcuni metodi altamente professionali. Per anticare il bronzo si utilizzano dei colori...
Economia Domestica

Consigli per anticare l'argento

L'antichizzazione dell'argento non è altro che un processo che spesso si provoca appositamente per accelerare l'ossidazione naturale di questo metallo. Ciò che avverrebbe nel corso di molti anni, può essere dunque realizzato in pochissimo tempo, utilizzando...
Economia Domestica

Come conservare le posate di ottone

Le posate in ottone rappresentano senza dubbio un utensile di grande pregio, che dona bellezza ed eleganza a tutta la tavola. Ma l'ottone, lega di materiali assai resistenti e lucenti, ha bisogno di un'adeguata manutenzione per essere mantenuta sempre...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione di un pavimento multistrato

I consigli che andrò ad elencarvi in questa lista saranno preziosi per voi che avete un pavimento. In particolare, in questa lista i consigli per la manutenzione saranno mirati a quei pavimenti multistrato. Di consigli per la manutenzione ne esistono...
Economia Domestica

Consigli per illuminare una mansarda

Se abbiamo appena terminato di rimodernare una mansarda ed intendiamo arredarla in modo funzionale, non ci resta che provvedere anche ad un'illuminazione appropriata allo stile e nel contempo renderla confortevole. In riferimento a ciò, ecco una lista...
Economia Domestica

Consigli per regolare il pressostato della lavatrice

La vostra lavatrice non produce un bucato soddisfacente? I vostri panni appena lavati sono troppo impregnati di sapone? Oppure non sono ben lavati? Non v'è dubbio che, in questi casi, il problema potrebbe essere un pressostato regolato in maniera non...
Economia Domestica

I consigli per risparmiare sulla spesa mensile

Oggi si fanno salti mortali per gestire il budget mensile. I continui rincari di prezzi e tariffe, costringono le famiglie italiane a stare attenti anche ai centesimi. Risparmiare sembra sia diventata la parola d’ordine. Tuttavia tutti cercano di risparmiare...