Consigli per abbellire l'ingresso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dopo la ristrutturazione della casa intendiamo procedere con una fase di abbellimento, è importante scegliere pochi ma funzionali oggetti, mobili e suppellettili. Uno degli ambienti da curare maggiormente è tuttavia l'ingresso, che rappresenta un vero e proprio biglietto da visita dell'intera casa, per cui ecco una lista cono alcuni utili consigli, su come abbellire questo specifico luogo.

26

Inserire piante colorate

Uno degli accorgimenti migliori per abbellire un ingresso, è sicuramente quello di inserire delle piante colorate, in relazione all'ambiente in cui la zona si trova, e che quindi può essere un ballatoio all'aperto così come una stanza chiusa. In quest'ultimo caso ci sono delle ottime piante con fiori da interni, anche se quelle a foglie sono molto più indicate per creare l'armonia giusta con i mobili che le circondano.

36

Aggiungere un divanetto e la cappelliera

Aggiungere un divanetto e la cappelliera, significa sostanzialmente inserire nell'ingresso due classici complementi d'arredo che non guastano mai, specie se ben accompagnati da altri oggetti decorativi. Questi ultimi, possono essere un tavolinetto alto e tondo con un'anfora su cui si erge un raffinato paralume di stoffa, e sui lati oggettistica varia come vasi in porcellana, statue in bronzo, sculture e bassorilievi.

Continua la lettura
46

Appendere piccoli quadretti

Se l'ingresso si presenta particolarmente stretto, per abbellirlo e renderlo meno angusto, conviene posizionare sulle pareti laterali dei piccoli quadretti che bisogna comunque appendere in modo adeguato, e cioè a debita distanza l'uno dall'altro, e ad un'altezza tale da poter essere ammirati. Il soggetto deve inoltre essere interessante, e per non sbagliare dovendoli acquistare, il consiglio è di optare per delle classiche ed intramontabili gouache.

56

Inserire una consolle antica con specchio

Se l'arredo della casa è impostato del tutto in stile antico, vale la pena presentare anche l'ingresso con le medesime caratteristiche, e l'abbinamento ideale in questo caso, è una consolle di legno dorato con una specchiera a mercurio, e magari corredata ai lati da due poltroncine rifinite con stoffa damascata e con tappeti ricchi di stampe floreali.

66

Usare una grande anfora di terracotta

Usare un'anfora di terracotta molto grande, è un altro ottimo modo per abbellire l'ingresso della casa. Tra l'altro questo oggetto, si presta anche come appoggio per delle piante e persino come portaombrelli, e riesce a donare all'ambiente intero un tocco rustico, specie se la pavimentazione è stata preventivamente posata con del gres cotto, o con prestigiose piastrelle porcellanate e rifinite a mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli su come arredare l'ingresso di casa

Se dobbiamo arredare la nostra casa ed intendiamo farlo in modo funzionale, ma soprattutto con un tocco speciale dal punto di vista dell'estetica, ci sono molti modi per renderlo accogliente ed esclusivo. Nello specifico in questa lista, ci occupiamo...
Arredamento

Consigli per arredare l'ingresso

L'ingresso è uno degli spazi più difficili da arredare in quanto si tratta solitamente di corridoi non molto larghi o di piccoli atri. Lasciarlo completamente spoglio renderebbe la vostra casa poco accogliente, non dimentichiamo che è la prima cosa...
Arredamento

Consigli per abbellire una cucina rustica

Se il nostro ambiente cucina è impostato in stile rustico, ma non siamo soddisfatti del design creato, possiamo apportare alcune modifiche strutturali e tecniche, per ottenerlo esteticamente adeguato e consono alle nostre aspettative. A tale proposito,...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile country

Il processo di arredamento è tutt'altro che semplice e facile. In realtà purtroppo l'ostacolo è sempre dietro l'angolo quando si decide di arredare la nostra casa. Bisogna infatti tener conto di tantissimi elementi. In questa guida vedere come arredare...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile classico

L'ingresso è una stanza sempre meno presente nelle case delle persone, che prediligono un tipo di architettura di ampio respiro e meno settoriale. In moltissime abitazioni, infatti, è stato abolito diventando parte del soggiorno, che si apre immediatamente...
Arredamento

Come arredare l'ingresso con una parete attrezzata

L'ingresso è il nostro biglietto da visita. Parla di noi ed è il primo ambiente che si incontra entrando in casa. Non tutti gli appartamenti possiedono un ingresso, spesso infatti si accede direttamente nel soggiorno (questo accade soprattutto nelle...
Arredamento

Come arredare un grande ingresso

Arredare la propria casa con gusto e sobrietà sembra un compito facile. Il più delle volte seguiamo il nostro gusto del momento, senza preoccuparci troppo dell'efficacia della disposizione. Il risultato finale talvolta non lascia le belle impressioni...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile inglese

Stai per rinnovare casa o semplicemente vuoi rendere piú elegante il tuo ingresso ricreando le atmosfere tipiche di una residenza anglosassone? Se la tua risposta è si questa guida fa proprio al caso tuo perche ti dará dei consigli e degli spunti su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.