Condizionatori portatili: pro e contro

Tramite: O2O 28/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'aria condizionata è un mezzo che possiamo considerare fondamentale per il controllo del clima interno. Nello specifico, si tratta di un termine spesso associato al raffreddamento di una struttura. Mantenere la casa o il luogo di lavoro fresco durante i mesi più caldi è una delle migliori caratteristiche dei condizionatori d'aria. Sebbene l'aria condizionata centralizzata è diventata ormai di norma, ci sono diversi motivi per preferire i condizionatori d'aria portatili e, più avanti vedremo perché. Anche se bisogna dire che, come qualsiasi altro elettrodomestico si sono i pro e contro e, quindi prima di procedere all'acquisto di condizionatori portatili informatevi e poi, se seguirete attentamente i passi di questa guida scoprirete altre informazioni utili.

26

Senza dubbio, uno dei vantaggi dei condizionatori portatili è la capacità di raffreddare piccole aree senza utilizzare l'energia necessaria per un sistema di aria condizionata centralizzata. Per le sole abitazioni, il costo si aggira intorno ai 15 miliardi l'anno, ma l'abbinamento corretto dei condizionatori portatili in base alla metratura di una stanza può aiutare a ridurre ulteriormente i costi quando si completa un sistema di aria condizionata centralizzata. Ciò è particolarmente vero per gli ambienti che generano più calore, come una cucina o un ufficio con fotocopiatrici, computer e altre attrezzature. La maggior parte di questi condizionatori sono dotati di un semplice sistema di ventilazione per la fuoriuscita dell'aria calda, che consiste in un tubo flessibile e un distanziatore per il fissaggio del tubo.

36

Lo svantaggio principale dei condizionatori portatili è la classe. Gli attuali requisiti minimi di legge per il loro utilizzo impongono una classe energetica non inferiore alla "G". Anche se alcuni condizionatori portatili soddisfano o superano questo valore, molti non lo fanno. Inoltre, dal momento in cui i condizionatori portatili sono utili solo per le piccole aree, un apparecchio avente una classe energetica alta (A / A+) rappresenta una garanzia di risparmio energetico, specie se viene utilizzato per un lunghi periodi di tempo, soprattutto durante l'estate.

Continua la lettura
46

La condensa è un altro problema per i condizionatori d'aria portatili. Anche se alcuni modelli sono dotati di un sistema che rimuove la condensa attraverso lo scarico, altri richiedono di essere svuotati in continuazione. Un'unità può produrre fino a 30 litri di condensa al giorno. Anche il rumore è un inconveniente; la maggior parte dei condizionatori d'aria portatili sono notevolmente più rumorosi di qualsiasi altro tipo di sistema d'aria condizionata.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Vasca in muratura: pro e contro

Le vasche da bagno in muratura rappresentano una delle ultime tendenze in fatto di design moderno. Sono pregevoli e di grande impatto estetico. Viste da lontano sembrano legarsi alle pareti che le sostengono fino ad essere, con un grande effetto di illusione...
Economia Domestica

Termostufa a metano: pro e contro

La termostufa a metano rappresenta uno degli ultimi ritrovati in fatto di riscaldamento degli ambienti. Un supporto utile ed efficace per garantire il giusto grado termico ad ogni abitazione. In commercio ne esistono di tutti i tipi e di tutte le dimensioni,...
Economia Domestica

Illuminazione a sospensione: pro e contro

L'installazione di un'illuminazione a sospensione è una priorità per arredare una casa particolarmente buia. A volte l'illuminazione si presenta semplice e funzionale, ma altre volte è più ornamentale. Quando si sceglie un apparecchio  a sospensione,...
Economia Domestica

Termostufa a pellet: pro e contro

La termostufa a pellet rappresenta una soluzione di riscaldamento pratica e moderna. Ottima anche sotto l'aspetto del design, questo particolare tipo di calorifero deve essere conosciuto molto bene per poter sfruttare al meglio le proprie capacità. In...
Economia Domestica

Vasca da bagno in acrilico: pro e contro

Se avete appena programmato di rimodernare la vostra stanza da bagno e siete indecisi sulla scelta della vasca, è importante sapere che oltre alle classiche ovvero le smaltate e in acciaio, esistono anche quelle di tipo acrilico. In riferimento a queste...
Economia Domestica

Controsoffitti in granito: pro e contro

I controsoffitti vengono solitamente installati e realizzati in una casa, per migliorare l'ambiente non solo a livello estetico, ma anche acustico. I controsoffitti sono inoltre in grado di creare un certo calore all'ambiente e possono essere realizzati...
Economia Domestica

Cottura a induzione: pro e contro

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare, e magari avuto modo di sperimentare, la cottura a induzione. Di cosa si tratta? È un metodo di cottura su un piano che non dispone dei classici fornelli né delle piastre in ghisa, ma semplicemente di...
Economia Domestica

Termosifoni in alluminio: pro e contro

La modalità di riscaldamento con radiatore rappresenta la soluzione che le famiglie italiane maggiormente utilizzano per riscaldare gli ambienti delle loro abitazioni. I radiatori, comunemente detti termosifoni, possono essere costituiti di differenti...