Come verniciare una serranda zincata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La serranda generalmente è una chiusura avvolgibile utilizzata nei negozi, per la chiusura delle vetrine, nei garage e nelle abitazioni civili per la chiusura delle finestre, in quest'ultimo caso prende il nome di tapparella o avvolgibile. La serranda è formata da elementi orizzontali che si avvolgono su di un albero di movimentazione, posto in alto, formato da un tubo bollitore, da pulegge con all'interno una molla, per poter agevolare il movimento della stessa, e dalle guide di scorrimento, che sono ferri a "U" messi in verticale per far scorrere al loro interno gli elementi e, solitamente vengono chiuse con una serratura centrale, che chiude lateralmente un catenaccio (che si incastra sulle guide della serranda). Naturalmente come tutti gli elementi esterni che sono soggetti ad usura, anche le serrande necessitano di una manutenzione ordinaria. A tal proposito attraverso i passi di questa guida scopriremo come verniciare una serranda zincata.

27

Occorrente

  • guanti in lattice - occhiali plastificati - sverniciatore - spatola da imbianchino - sgrassante per metalli - stucco per metalli - diluente nitro - primer di base - smalto per superfici zincate - pennelli
37

Se il vecchio supporto non presenta sfogliamenti e distacchi, non sarà necessario rimuovere la vecchia vernice. Diversamente, procederemo con la sverniciatura, utilizzando uno sverniciatore metallico che, agendo chimicamente, andrà a preservare la parte metallica sottostante. Una volta che lo sverniciatore avrà eliminato il vecchio strato di vernice, utilizzando una spatola da imbianchino, passiamo alla rimozione dello strato vecchio. Ricordiamo che l?uso di carta vetrata, spazzole di ferro, mezzi meccanici abrasivi, o altri strumenti aggressivi, invece, va evitato, poiché potrebbero asportare lo strato sottile di zinco, esponendo nuovamente e in breve tempo il supporto alla ruggine, a lavoro ultimato.

47

Per sgrassare la serranda si possono utilizzare prodotti appositi in vendita nei colorifici, oppure una soluzione di acqua e soda. Se si utilizza la soda con vernici ad acqua, è indispensabile prima di procedere con le fasi successive, accertarsi di aver eliminato tutti i residui del prodotto. Per vernici "normali", invece, ossia quelle a base di solventi distillati e petrolio. Come ad esempio l?acqua ragia, si può anche evitare di risciacquare. Al termine dei lavori e della pulizia, se la zincatura è in buone condizioni passeremo direttamente alla verniciatura, altrimenti sarà necessario scartavetrare anche la zincatura e ridarla come se fosse una vernice. Una volta che la lamiera zincata è stata pulita da ogni residuo, passiamo un panno imbevuto di diluente nitro per uniformare ulteriormente la superficie.

Continua la lettura
57

Prendiamo ora un pennello a setole morbide e dopo aver diluito la tinta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, imbeviamolo nel composto e, stendiamolo su tutta la superficie. Le pennellate dovranno essere fatte tutte nello stesso verso: da sinistra a destra. Se ci accorgiamo che nello scorrere il pennello, lascia delle righe troppo marcate vuol dire che la vernice è troppo densa. Interrompiamo, quindi, il nostro lavoro e passiamo uno straccio con del solvente per eliminare le tracce della vernice ancora fresca. Diluiamo ancora la tinta e riprendiamo il nostro lavoro, facendo attenzione a riempire tutti gli spazi e, senza cambiare mai il verso delle pennellate. Infine, non ci resterà che attendere 24/48 per la completa asciugatura della superficie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avendo a che fare con prodotti chimici, è altamente consigliabile l'uso di guanti in lattice e appositi occhiali plastificati..
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Verniciare con le bombolette spray

Se dovete verniciare su legno, plastica o metallo la soluzione più semplice e veloce risulta essere esattamente quella di utilizzare la vernice spray. Ovviamente, la scelta più veloce ed efficiente per ottenere un lavoro pulito e perfetto, risulta essere...
Ristrutturazione

Come verniciare il cemento

Come vedremo nel corso di questo tutorial, le superfici in cemento (sia interne che esterne), possono essere facilmente ravvivate usando un po' di vernice colorata, con un po' di impegno e con un minimo di dimestichezza manuale. Se pertanto siete interessati...
Ristrutturazione

Come verniciare una casa in legno

Le case in legno sono molto diffuse nelle zone di montagna e sono soggette durante tutto l’anno a continue intemperie; questo provoca con il passare del tempo danni alla superficie del legno. Per evitare ciò, bisogna intervenire con un’apposita manutenzione...
Ristrutturazione

Come Verniciare Pavimenti Di Cemento

I pavimenti di cemento vengono in genere impiegati per coprire il suolo di ambienti esterni come ad esempio garage, cantine oppure seminterrati. Tra i vari vantaggi di questa tipologia di rivestimento è che non necessitano di una pulizia giornaliera,...
Ristrutturazione

Come verniciare un pavimento in cotto

Col passare del tempo un pavimento in cotto tende ad opacizzarsi e a mostrare i segni dell'età. Occorre quindi effettuare delle piccole opere di restauro. Un metodo per rinnovare un pavimento in cotto è la verniciatura. Verniciare un pavimento in cotto...
Ristrutturazione

Come verniciare un vecchio vaso di terracotta

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, con un minimo di fantasia e originalità, è possibile realizzare dei lavori fai da te eleganti e funzionali, semplicemente riciclando oggetti apparentemente banali e vecchi, come ad esempio un vecchio...
Ristrutturazione

Come verniciare un calorifero di ghisa

Con il passare degli anni occorre riverniciare anche il calorifero, così come le pareti, per tornare a nuova vita: la cosa è molto più semplice di quanto possa sembrare! Molto spesso il materiale è la ghisa, quello più diffuso. Potreste approfittarne...
Ristrutturazione

Come verniciare le finestre e adattare la verniciatura copale

La verniciatura copale è una tecnica di pittura usata in particolare dai pittori decorativi ma anche in campo edilizio per rendere lucide le finiture. La vernice copale infatti è fatta con una resina sintetica che unita al colore ad olio favorisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.