Come verniciare il cemento

Tramite: O2O 14/10/2016
Difficoltà: media
19

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial, le superfici in cemento (sia interne che esterne), possono essere facilmente ravvivate usando un po' di vernice colorata, con un po' di impegno e con un minimo di dimestichezza manuale. Se pertanto siete interessati a scoprire come verniciare il cemento seguite i consigli di seguito, vi indicherò come procedere in modo corretto.

29

Occorrente

  • Premier
  • Rullo
  • Pennello grande
  • Vernice
  • Sigillante
  • Stucco o cemento per riparare eventuali crepe
  • Raschietto o spazzola di metallo
39

La prima cosa importante da fare per verniciare una qualsiasi base di cemento, è quella di provvedere alla rimozione della vecchia vernice e delle incrostazioni, usando un raschietto e una spazzola di metallo. L'area da verniciare infatti dev'essere completamente pulita, pulendo poi la base di cemento con acqua calda e sapone.

49

Se nella base di cemento sono presenti eventuali crepe, vi consiglio di applicare un po' di apposito stucco o cemento per riparare le imperfezioni (ricordate infatti che eventuali crepe potrebbero far riaffiorare l'umidità eventualmente presente sotto lo strato di vernice). Considerando inoltre che il cemento è un materiale poroso (e dunque in grado di far riaffiorare l'umidità), è consigliabile sigillare la superficie usando un apposito sigillante (questo impedirà allo strato di colore di staccarsi subito).

Continua la lettura
59

Adesso passiamo alla verniciatura vera e propria del cemento. Indossiamo innanzitutto un paio di guanti robusti e provvediamo a stendere sulla superficie un po' di primer, usando un pennello grande e morbido. Prima di passare alla verniciatura aspettate che il primer si sia completamente asciugato.

69

Per verniciare superfici di cemento è consigliabile usare una buona vernice murale (si tratta di un prodotto molto denso, che solitamente viene venduto come pittura elastomerica e che può essere steso con l'aiuto di un pennello morbido o un rullo). Prendete dunque il rullo e iniziando da un angolo, applicate una mano uniforme di vernice, senza esagerare con la quantità. Aspettiamo che la prima mano di vernice si asciughi perfettamente prima di effettuare la seconda passata (almeno 24 ore).

79

Dopo aver atteso la perfetta asciugatura della vernice, provvediamo a stendere la seconda mano. Tenete conto che la seconda mano di vernice è sempre consigliata, anche se in alcuni casi potrebbe essere necessario stenderne una terza (soprattutto se si desidera ottenere un colore più intenso).

89

Ricordate infine che prima di camminare sulla superficie di cemento verniciata, o prima di appoggiarvi qualcosa sopra, è consigliabile aspettare almeno 48 ore. Se avete seguito con attenzione i consigli suddetti realizzerete un lavoro uniforme e professionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come riverniciare i pavimenti di cemento

Trattare i pavimenti in cemento con le apposite vernici è una soluzione sufficientemente economica e veloce. In genere i pavimenti cementati e ricoperti di vernice non vengono usati per le stanze della casa, ma per magazzini o ambienti industriali. In...
Ristrutturazione

Come fare un pavimento in cemento colorato

La colorazione del cemento è di gran lunga il metodo più popolare per migliorare i piani in cemento commerciali e residenziali. Le macchie colorate di cemento sono infatti molto versatili, in quanto consentono di raggiungere quasi ogni aspetto immaginabile...
Ristrutturazione

Come stendere il cemento autolivellante

Non tutte le superfici sono piane e lavorarne di irregolari può risultare più complesso. Quando la superficie non è piana, una soluzione per livellarle è il cemento cosiddetto autolivellante. Si tratta di un cemento particolare, molto più fine degli...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete con effetto cemento

In qualsiasi casa prima o poi arriva il momento di dover effettuare dei lavori di ristrutturazione, sia per una questione prettamente estetica, sia per ragioni strutturali. Ad ogni modo, le spese per poter eseguire questa tipologia di lavori potrebbero...
Ristrutturazione

Come vetrificare il pavimento in cemento

In questa guida vi spiegherò chiaramente come vetrificare il pavimento in cemento. Ve lo spiegherò passo dopo passo, proprio per evitare ogni tipo di incomprensione. Così facendo, non avverrà alcun problema durante la fase di vetrificazione del cemento....
Ristrutturazione

Come demolire una scala in cemento armato

La demolizione di una scala fatta di cemento armato è un lavoro che necessita davvero di una grande forza. Se la scala presenta dei bordi consistenti, fondazioni monolitiche, o strutture adiacenti che rendono difficile la demolizione, potrebbe essere...
Ristrutturazione

Come realizzare i pavimenti in cemento

Con questa guida desideriamo parlare di un argomento molto interessante ed anche sempre al passo con i tempi. Nello specifico vogliamo spiegare come realizzare, con le proprie mani e la propria voglia di fare, i pavimenti in cemento, nel modo più veloce...
Ristrutturazione

Come abbattere una parete in cemento

A volte, per effettuare una modifica in casa, si è obbligati a prendere delle drastiche decisioni, come quella di abbattere una parete in cemento. Non si tratta di un'impresa impossibile e nemmeno troppo complicata, ma richiede ovviamente una certa competenza....