Come utilizzare un forno a vapore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se abbiamo intenzione di sostituire un forno classico, che sia elettrico o a gas, lo possiamo fare con quello a vapore. Questo, sicuramente, è piuttosto vecchio come tipologia, ma attualmente è ritornato di gran voga, e molte persone lo utilizzano per alcune sue importanti caratteristiche che lo rendono molto utile non solo dal punto di vista della cottura, ma anche sotto l'aspetto salutare. Questo forno, infatti, consente una cottura vapore, che risulta essere un elemento molto utile per tutti coloro che stanno seguendo una dieta. Nei passi successivi di questa guida ci occuperemo di vedere, dunque, come possiamo utilizzare un forno a vapore.

27

Occorrente

  • Forno a vapore
37

Innanzitutto, la prima cosa che bisogna sapere è che i forni a vapore dei migliori brand che lo hanno riproposto attualmente sul mercato, non richiedono l'installazione di tubature, ma prevedono soltanto una tensione di 240 volt. Un modello di questo genere è l'ideale per anche per realizzare un'impostazione più classica del design della cucina e, inoltre, è potente come un forno a microonde. Se, dunque, intendiamo preparare alcune pietanze utilizzando questa tipologia di forno, possiamo, per esempio, realizzare dei panini in modo rapido, senza combustione, e quindi con il vantaggio di ridurre notevolmente l'uso di oli e burro.

47

Se, invece, abbiamo intenzione di cuocere dei gamberetti, o di cucinare un pollo allo spiedo, anche in questo caso, il modello di forno in questione si rivela ideale per ottenere una cottura rapida, gustosa, dietetica e dal profumo davvero inebriante. Un forno del genere, utilizzando 240 Volt, crea quindi un vapore tale che consente di cucinare tutto molto più facilmente e velocemente e, inoltre, si ha anche il vantaggio di ottenere una croccantezza, che altre tipologie di forno non sono invece in grado di regalare. Se, infatti, prendiamo della patate e le condiamo con poco olio, aggiungendo soltanto dell'acqua e delle spezie, la cottura vapore, le farà diventare belle croccanti, molto simili a quelle che si vendono in busta o nei pub inglesi. Nel passo introduttivo di questa guida abbiamo fatto un particolare accenno alla sua funzione dietetica, per cui ecco un altro esempio sul vantaggio di utilizzare un forno a vapore. Se, per esempio, prendiamo delle verdure, non ci sarà alcun bisogno di metterle in una pentola con acqua e attenderne l'ebollizione; infatti, basterà semplicemente lasciarle bagnate in un tegame, e farle soffriggere ma sfruttando soltanto quello che è il vapore generato, quindi senza che sia necessaria un'eccessiva frittura, troppo olio e, di conseguenza, un notevole accumulo di grassi nel nostro organismo.

Continua la lettura
57

Infine, per quanto riguarda il funzionamento, bisogna assolutamente sapere che i modelli di nuova generazione sono tutti quanti provvisti di una funzione di regolazione, che ci consente, a seconda della tipologia di cibo da cuocere, di poter stabilire dei cicli, che una volta terminati, se il forno viene tenuto ben chiuso, ci consentirà di utilizzarlo anche come scaldavivande. Il vantaggio principale è rappresentato dal fatto che possiamo, in questo modo, tenere in caldo tutte le portate, senza preoccuparci di riscaldarle man mano, quindi senza che si verifichi la necessità di alzarci da tavola e abbandonare gli ospiti, e nel contempo non gustarsi il meritato pranzo, indipendentemente che si tratti di un salutare pasto a base di pesce, carne o un tris di paste al forno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzatelo per realizzare piatti gustosi e salutari
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Le migliori vaporiere di bambù

La cottura al vapore è un sistema di preparazione dei cibi che ha il vantaggio di, nel migliore dei modi, tutte le proprietà organolettiche e nutritive degli alimenti. Si presta molto per cuocere le verdure, che nella cottura tradizionale in acqua perdono,...
Esterni

Come mantenere in tensione i fili del recinto

Un recinto elettrico è un tipo di circuito elettrico, normalmente aperto, che si chiude nel momento in cui entra in contatto con qualcosa o qualcuno, dando una scarica elettrica di piccolo voltaggio. Viene usato comunemente negli allevamenti per delimitare...
Arredamento

Come disporre i faretti in casa

Quando si deve effettuare una ristrutturazione in casa, di solito quello che si cambia in generale, sono, la pittura alle pareti delle stanze, oppure i mobili che le compongono. A volte, quando l'abitazione è troppo vecchia, l'impianto elettrico, può...
Economia Domestica

Come aumentare l'efficienza di un impianto fotovoltaico

Aumentare l'efficienza di un impianto fotovoltaico è un'operazione davvero fondamentale. Solo così, infatti, riuscirete a sfruttare appieno le potenzialità dell'energia solare consentendo al vostro impianto di lavorare al massimo. Non si tratta di...
Arredamento

Come scegliere i faretti led da incasso

I faretti led da incasso sono costituiti da due componenti principali: l'alloggiamento e l'assetto. Mentre la scelta del giusto assetto è in gran parte basata sul vostro gusto personale, scegliere il giusto alloggiamento potrebbe risultare un'operazione...
Economia Domestica

Come costruire un ventilatore con materiali di recupero

Attraverso degli oggetti e dei materiali che non si utilizzano più, è possibile costruire davvero moltissimi oggetti che possono trasformarsi in qualcosa di utile ed innovativo. Sicuramente ci vuole molta fantasia per creare qualcosa di particolare...
Arredamento

Come scegliere l’asciugatrice

L'asciugatrice è un elettrodomestico abbastanza utile; in commercio esistono vari modelli e design. Generalmente l'asciugatrice ha una larghezza inferiore a 75 cm, una profondità che varia dai 25 cm ai 45 cm ed un'altezza compresa tra i 35 cm e i 45...
Ristrutturazione

Come allestire un acquario con apparecchiature elettriche

Possedere un acquario costituisce un impegno non indifferente. Prendersi cura dei pesci e della vegetazione dell'acquario richiede massima attenzione. Perciò prima di allestire un acquario è bene capire quanto possiamo dedicarci a questo passatempo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.