Come utilizzare oggetti rotti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A tutti capita di avere degli oggetti rotti in casa. La cosa migliore da fare, a seconda degli oggetti in questione, è quella di non buttarli, bensì di riciclarli, magari in modo creativo, dando così vita a oggetti differenti, che possano essere riutilizzati. In alternativa, alcune si possono anche riparare, così da poterle continuare a utilizzare. Se si ha a disposizione un deposito o una cantina, si possono mettere da parte questi oggetti non più buoni per poi dedicarsi al loro riciclo. Le possibilità di riciclo creativo sono tante e dipendono sia dall'oggetto che dalla nostra fantasia e, ovviamente, da quello che ci occorre, così da creare qualcosa di utile. Con i passi seguenti andremo a vedere come si possono utilizzare gli oggetti rotti in modo utile e creativo.

27

Occorrente

  • Carta vetrata ceste
  • pistola per colla
  • Vernice spray
  • Fiori freschi e secchi
  • Vecchi oggetti rotti
  • Carta colorata
37

Trasformare un innaffiatoio

Se per esempio abbiamo un innaffiatoio rotto o bucato gli si può dare una nuova vita. Basta comprare della carta vetrata fine e passarla sull'intera superficie del nostro oggetto: in questo modo elimineremo le eventuali imperfezioni presenti su di esso. Una volta che l'innaffiatoio sarà completamente liscio, si può procedere a dipingerlo con delle bombolette spray. A questo punto bisognerà farlo asciugare per bene in un luogo ventilato, fino a quando la vernice non sarà secca. Inoltre, se necessario, si potrà dare una seconda mano di vernice. Una volta che è stato colorato, il nostro nuovo vaso si può riempire di terra e piantarci dentro i nostri fiori preferiti. In questo modo avremo l'opportunità di trasformare un innaffiatoio in un utilissimo vaso.

47

Trasformare una carriola

Potete fare la stessa cosa con una carriola arrugginita e bucata, che è diventata inutilizzabile. Dopo averla carteggiata alla perfezione, dovrete spazzolarla per bene con una spazzola, meglio se questa è di ferro, in modo tale che possa rimuovere tutta la polvere. A questo punto, utilizzando uno smalto colorato, dipingetela aggiungendo alcuni disegni con la tecnica del decoupage. Una volta che la carriola sarà perfettamente asciutta si possono mettere al suo interno alcuni vasi con delle piantine. Così facendo, come per magia, un angolo del vostro giardino si trasformerà e diventerà meraviglioso. Potete fare la stessa cosa anche con le biciclette rotte dotate di un cestino sul manubrio. Dopo averle smaltate e lucidate, appoggiatele in un angolo del giardino, quindi mettete sul portapacchi e nel cestino alcune piantine ricadenti come l'edera. In questo modo si possono creare tantissimi tipi di porta vasi differenti, tutti molto decorativi.

Continua la lettura
57

Trasformare dei piatti

Quando si ritrovano altri oggetti rotti come piatti e tazze che non sono più buoni, si possono aggiustare molto facilmente. In questi casi, infatti, sarà sufficiente procurarsi della colla a caldo con la relativa pistola e seguite questi passi. La prima operazione da compiere è quella di lavare per bene l'oggetto sotto acqua corrente e un po' di detersivo per piatti. A questo punto asciugateli con cura in ogni angolo. Ora si può procedere ad aggiustare i pezzi rotti, oppure si può dare libero spazio alla propria fantasia. Si possono, per esempio, mettere uno sopra l'altro gli oggetti: basta applicare un leggero strato di colla a caldo e attaccare tra di loro gli oggetti. Si può dare la forma che più si desidera, realizzando una composizione del tutto originale: sarà un soprammobile creativo e originale da mettere in casa.

67

Trasformare delle ceste

Con delle vecchie ceste, di quelle che una volta contenevano dei regali, si possono realizzare dei simpatici portafiori. Naturalmente saranno impolveratele e rotte in alcuni punti, ma si possono riparare facilmente. Per cominciare il lavoro, prendete una spugnetta con di acqua ed ammoniaca e lavate per bene le ceste. Dopodiché si devono asciugare con uno strofinaccio da cucina e lasciarle per un paio di ore al sole. Una volta che saranno perfettamente asciutte, si può passare sulla loro superficie dello smalto trasparente lucido, così da ridare vita agli oggetti. Infine, copritele con dei fiocchetti o alcuni fiori finti applicati con una goccia di colla attacca-tutto. Una volta che sarà completamente asciutta, la vostra cesta potrà essere utilizzata come un utile porta riviste oppure come un porta vaso.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare questi lavori in una stanza adibita per il fai da te o all'aperto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una casa con oggetti di design

Arredare casa con oggetti di design, significa arredarla con gusto e minuziosità. Per valorizzare tali oggetti, bisogna, chiaramente, collocarli in un determinato modo. Si consiglia, innanzitutto, di scegliere pochi oggetti, senza appesantirne, il carico...
Arredamento

Come arredare con oggetti riciclati

Arredare utilizzando oggetti riciclati può essere un'idea divertente per aiutare l'ambiente realizzando una casa ecosostenibile. Infatti molti designer contemporanei compongono elementi d'arredo molto particolari e creativi a partire proprio da materiali...
Arredamento

Come arredare con gli oggetti di antiquariato

Le decorazioni e gli arredi vintage consentono di dare un tocco di personalità agli ambienti della propria casa. Le persone che conoscono l'antiquariato non hanno alcuna difficoltà ad arredare la propria abitazione. È opportuno rivolgersi ad un antiquario...
Arredamento

Come arredare con oggetti di modernariato

Il termine "modernariato" è stato coniato recentemente ed è il risultato di due parole: moderno ed antiquariato. Quando si parla di modernariato, ci si riferisce dunque a tutti quegli stili ed oggetti di antiquariato nati nell'epoca moderna, ovvero...
Arredamento

Come arredare con oggetti in resina

Il processo creativo legato all'arredamento della propria abitazione deve tener conto di una serie di elementi e fattori. Quest'ultimi il più delle volte, o comunque nelle fasi preliminari dell'arredamento, vengono sottovalutati. Per cui arredare è...
Arredamento

Come realizzare oggetti di design con ceppi di legno

Nei prossimi paragrafi vi consiglieremo come realizzare oggetti di design con ceppi di legno, infatti alcuni tipi di legno sono particolarmente adatti per creare oggetti e accessori per l'arredamento del design d'interno della vostra casa. Con uno o più...
Arredamento

Come scegliere gli oggetti in corallo

Il corallo è un materiale davvero splendido che impreziosisce oggetti di ogni tipo. Il suo nome deriva dal greco "Korallion" e in antichità si utilizzava per creare gioielli e accessori ornamentali, come suppellettili e ramage. Quanto ai gioielli, anche...
Arredamento

Come Scegliere Oggetti Di Ferro Battuto Italiano

La conoscenza del ferro risale a tempi molto antichi, già in epoche molto remote gli Etruschi lavoravano il ferro in rudimentali forni a legna. Con la rivoluzione industriale la metallurgia si è incrementata enormemente e così tra la fine dell'ottocento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.