Come utilizzare la lavasciuga al meglio

Tramite: O2O 16/08/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Coloro che abitano in città, soprattutto quelli che possiedono un appartamento ma non hanno a loro disposizione uno spazio in casa per posizionare uno stendi panni, in inverno hanno spesso problemi a far asciugare il bucato e non sanno dove poterlo stendere. L'utilizzo di una macchina per lavare ed asciugare i panni, in questi casi, è necessaria. Una cosa fondamentale da sapere è che non bisogna mai lavare oggetti troppo pesanti, come ad esempio le scarpe da ginnastica o altre calzature poiché, a lungo andare, andrebbero a rovinare il cestello della lavasciuga. Di tanto in tanto è bene utilizzare un anti calcare, affinché la vostra lavasciuga duri più a lungo. Nella guida che segue, a tal proposito, vi sarà spiegato passo dopo passo come utilizzare la lavasciuga al meglio.

27

Occorrente

  • Lavasciuga
37

Caricare il cestello

Per prima cosa catalogate bene i capi da lavare. Ricordate di mettere i capi scuri con altri panni scuri, fate poi attenzione alla temperatura, se troppo alta rischierete di ritrovarvi panni scoloriti e ristretti. Non esagerate con la centrifuga se avete la biancheria di lana. I jeans vanno sempre lavati da soli, e anche in questo caso fate attenzione alla temperatura poiché perdono molto colore ed eviterete eventuali danni. Non caricate troppo il cestello, non avrete un buon lavaggio se supererete il peso consigliato dalla casa. A questo punto avviate l lavasciuga.

47

Svuotare il cestello

Quando avrete terminato il ciclo di lavaggio, e la vostra lavasciuga sarà carica, dovete necessariamente svuotare il cestino a metà, solamente se il bucato non è inferiore al peso consentito di almeno il 20-25%. Se avete un caricato fino a sette chilogrammi, sarà necessario non superare cinque chilogrammi per l'asciugatura. La vostra lavatrice lavorerà al meglio, la biancheria si muoverà in più spazio e l'asciugatura sarà più veloce. Ricordatevi che, a lungo andare, caricare con troppo peso la lavasciuga la danneggerà e sarete obbligati a cambiare l'intero elettrodomestico. Terminato il lavaggio e scaricato il cestello della biancheria in più, è bene controllare che non sia tutta appallottolata, nel caso toglietele e sbattetele in modo da evitare che escano tutte stropicciate. Quando andrete a stirare la vostra biancheria, fate molta più fatica a togliere le pieghe. Un enorme vantaggio della lavasciuga è che, in inverno, potrete evitare di stendere i panni in casa e di conseguenza eviterete inoltre l'umidità che la biancheria bagnata porta. Non ci sarebbe disordine e ne guadagnerete sicuramente in salute.

Continua la lettura
57

Pulire lo schermo

Mantenere pulito lo schermo dalla lanuggine è un ottimo modo per garantire che l'asciugatrice funzioni in modo efficiente. Basta rimuovere lo schermo dall'essiccatore insieme ad eventuali residui accumulati. Ciò potrebbe comportare un aumento dell'efficienza energetica dell'essiccatore del 15%. L'asciugatrice funziona pompando aria riscaldata in un tamburo in cui i vestiti vengono costantemente girati e ruotati, eliminando così l'umidità. L'asciugatrice quindi passa l'umidità che viene rimossa dai vestiti da una presa d'aria, in modo diretto. Quando ciò accade, l'essiccatore deve lavorare di più per spingere l'aria riscaldata attraverso il suo sistema e quindi consuma più energia.

67

Impostare il sensore di umidità

Utilizzare un'impostazione di calore inferiore. Il calore generato dalla maggior parte delle asciugatrici "Normali" è molto più del necessario per asciugare a sufficienza i vestiti. Quindi la prossima volta che si sta asciugando un carico regolare di bucato, provate ad utilizzare l'impostazione "Delicati" o "Stampa permanente". Ciò ridurrà la temperatura dell'aria utilizzata per asciugare i vestiti, ma dovrebbe comunque essere sufficiente per asciugarli. Utilizzare l'impostazione del sensore di umidità. Questa impostazione consetirà all'essiccatore di utilizzare il sensore di umidità incorporato per determinare quando deve spegnersi. Il sensore di umidità (che si trova all'interno del tamburo dell'essiccatore) rileva attivamente se l'umidità è ancora presente nell'aria all'interno dell'asciugatrice. In tal caso, l'essiccatore continuerà a funzionare, in caso contrario si spegnerà.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un enorme vantaggio della lavasciuga è che, in inverno, potrete evitare di stendere i panni in casa e di conseguenza eviterete inoltre l'umidità che la biancheria bagnata porta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per pulire la casa senza fatica

Decisamente è un vero e proprio impegno quotidiano, ma le pulizie della propria abitazione possono essere sicuramente gestite con leggerezza e spigliatezza, basta avere la volontà, buone abitudini e piccoli espedienti. Una buona idea è quella di dilazionare...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in gres lucido

I pavimenti in gres lucido sono indubbiamente molto raffinati ed eleganti, specie se l'ambiente domestico è stato impostato in uno stile rustico. Il problema però riguarda la sua pulizia che richiede degli interventi particolari per evitare che possa...