DonnaModerna

Come utilizzare la colla per tessuti

Di: Team O2O
Tramite: O2O 27/04/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come utilizzare la colla per tessuti

La colla per tessuti può esserti davvero utile per sistemare strappi o parti scucite dei tuoi vestiti. Grazie a questo strumento non hai infatti più bisogno di impegnarti con l'ago e il filo, procedura che può essere noiosa e che, soprattutto, può restituirti risultati diversi da quelli che ti aspetti. In questa guida ti aiuteremo a capire come utilizzare la colla per tessuti, un adesivo di tipo liquido esclusivo per riparazioni su stoffe di qualsiasi genere, dal jeans al velluto.

24

Lavare i vestiti

La prima cosa che devi fare prima di iniziare ad adoperare la colla per tessuti, è quella di lavare il vestito o gli abiti che ti interessa aggiustare. Metti quindi i capi in lavatrice, avvia il solito lavaggio come d'abitudine ma ricorda di non mettere l'ammorbidente nella vaschetta dell'elettrodomestico. Concluso il lavaggio, lascia asciugare per bene gli abiti all'aria aperta. Sui tessuti non devono infatti essere presenti tracce di umidità, altrimenti la colla non aderirebbe.

34

Mettere la colla e lasciare asciugare

Ora puoi utilizzare la colla versandone una patina molto sottile su entrambi i bordi delle parti o degli strappi da incollare. Dovrai quindi fare molta attenzione a tendere bene e far congiungere alla perfezione queste due parti. Premile e uniscile con cura, tenendo tutto fermo con le dita per qualche secondo. Se il tessuto non è troppo leggero puoi aiutarti fissando le due aree da incollare con dello scotch o degli spilli. Adesso, dopo aver verificato la perfetta congiunzione dei tessuti prima separati, devi lasciare asciugare la colla. Dovrai mettere tutto su un piano sicuro, come il tavolo o l'asse da stiro, e permettere che l'asciugatura si completi attendendo per almeno trenta minuti.

Continua la lettura
44

Stirare il vestito

Trascorso il tempo indicato, potrai verificare il tuo lavoro e constatare la saldatura delle stoffe. Per finire, non ti resterà che stirare il tuo vestito ora riparato. Mettiti quindi sull'asse da stiro con il ferro non troppo caldo e stira per dare maggiore forza all'incollaggio. Questa operazione aumenterà la resistenza dei tessuti ai successivi lavaggi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come eliminare la colla dai vasetti di vetro

C'è da sapere che i vasetti di vetro, una volta svuotati dal loro contenuto originario (miele, maionese, marmellata ecc.), possono essere comodamente riutilizzati per le più disparate evenienze. Ad esempio, ci si possono inserire le marmellate fatte...
Economia Domestica

Come smacchiare i tessuti delicati

Le macchie sono una minaccia terribile per i nostri capi, specialmente se nuovi di zecca oppure appena indossati per un'occasione importante. Quelli più a rischio sono i delicati: seta, pizzo, organza, chiffon, bisso e batista di lino. Questi ultimi...
Economia Domestica

Primavera: come scegliere i tessuti per la casa

La canzone di Venditti suonava: "Sara, svegliati è primavera"! E qual è il miglior modo di iniziare a sentire il sole primaverile sulla pelle ripartendo dalla nostra casa?Ebbene sì, anche gli interni, come ci insegna la psicologia dei colori, possono...
Economia Domestica

Come lavare i tessuti di ciniglia

I tessuti in ciniglia sono delicati e tendono facilmente all'infeltrimento. Un lavaggio scorretto potrebbe anche scolorire il capo. Qualche tempo fa la ciniglia veniva realizzata a mano con il cotone filato. Oggi invece maglioni, plaid, cappelli e guanti...
Economia Domestica

Come lavare i tessuti in seta

La seta è un tipo di tessuto molto delicato e deve essere maneggiato con cura. Tuttavia, è abbastanza facile da lavare perché ha la tendenza naturale a rilasciare lo sporco rapidamente e non richiede il lavaggio a secco per mantenere la sua qualità....
Economia Domestica

Come decorare la casa con la carta di riso

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, realizzare dei lavori di decoupage con l'aiuto della carta di riso è semplice ed economico, basta un po' di impegno e praticità manuale per realizzare dei lavori eleganti e raffinati,...
Economia Domestica

Idee per regali di Natale fatti a mano

Con l'avvicinarsi del Natale, nasce la preoccupazione di cosa regalare ai propri amici e familiari. La tecnica del fai da te va molto di moda ultimamente! Con essa è possibile realizzare vere e proprie opere d'arte con le proprie mani. Conserve, biscotti,...
Economia Domestica

Le migliori lavatrici a vapore

Le lavatrici a vapore sono ancora poco diffuse ma permettono prestazioni altamente superiori in termini di lavaggio e sanitizzazione dei tessuti. Non tutte le case produttrici realizzano modelli che permettono il lavaggio a vapore, le aziende che lo...