Come utilizzare l'olio di canapa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L’olio di canapa estratto dai semi dell’omonima pianta è molto efficace per curare il corpo, in quanto apporta notevoli benefici soprattutto se usato come applicazione topica. Si tratta di una sostanza contenente acidi grassi ed in particolare gli Omega-6, cioè proprio quelli di cui la nostra pelle ha bisogno, anche se è importante sottolineare che essendo un potente elemento nutritivo, è molto indicato come medicinale. In riferimento a ciò, vediamo come utilizzare al meglio l’olio di canapa.

24

Ci sono diverse discrepanze circa l'uso dell'olio di canapa; infatti, in molti ritengono che sia ottimo per combattere il cancro e l'AIDS, ed è per questo motivo che la sua popolarità è aumentata in tutto il mondo. L’olio di canapa estratto dai semi è a bassa concentrazione di THC, ovvero le sostanze allucinogene che contraddistinguono la Cannabis. Gli alberi sin dai tempi antichi venivano tra l’altro usati per la produzione di stoffa, carta e spago in quanto molto resistenti.

34

L'olio di canapa si può trovare facilmente in farmacia e nelle erboristerie, e per conservarlo correttamente bisogna tenerlo in un luogo asciutto e non caldo, quindi il frigorifero in questo caso può essere un'ottima soluzione. Per quanto riguarda l'uso interno, l'olio di semi di canapa va consumato con un quantitativo pari ad un cucchiaino da tè ogni giorno. Le proprietà benefiche in questo caso sono davvero tante; infatti, è provato che serve per curare i disturbi neurologici, quelli legati alle ossa e alle articolazioni oltre che per i problemi cardiocircolatori. L'uso maggiore è tuttavia quello che riguarda la pelle; infatti, si è rivelato preziosissimo per curare e lenire alcune sofferenze dettate da patologie come ad esempio dermatiti, psoriasi, eritemi, vitiligine, eczemi, micosi e tanti altri tipi di infiammazioni cutanee. Inoltre l'olio di canapa, fornisce ottimi risultati anche in presenza di pruriti e fungosi della pelle.

Continua la lettura
44

Prima di usare l'olio, bisogna innanzitutto pulire accuratamente il corpo o le sue parti con del sapone neutro, e poi dopo un risciacquo con dell'acqua tiepida si provvede all'asciugatura. Soltanto adesso, si applica dopo averlo emulsionato con dei massaggi circolari. Una volta terminati l'olio si lascia assorbire dalla pelle, e a seconda del tipo di patologia contrariamente a quanto descritto per l'uso interno, le applicazioni possono essere molteplici durante l'arco della giornata, e in molti casi il bendaggio serve a massimizzare ulteriormente il risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come ottenere l'olio di girasoli

L'Italia è uno dei Paesi con la più ricca tradizione enogastronomica del mondo. Tra le sue specialità, note in tutto il pianeta, vi è l'olio di oliva. La ricca produzione di olio d'oliva, in particolare extravergine, consente abbondanti esportazioni...
Economia Domestica

Come risparmiare sull'olio da cucina

L'olio è il condimento che non può mancare in cucina, infatti nella preparazione di certe pietanze è indispensabile. Occorre precisare che non tutti gli oli vengono impiegati allo stesso modo. L'olio extra vergine di oliva, per esempio, è ottimo crudo...
Economia Domestica

Come conservare l'olio d'oliva

L'olio d'oliva è un ingrediente che si utilizza frequentemente in cucina sia per aromatizzare la pasta che i vari tipi di insalata. L'olio di oliva è un prodotto alimentare che viene estratto dalle olive; nella tipologia vergine si ottiene dalla spremitura...
Economia Domestica

Come preparare l'olio piccante

L'olio piccante è il prodotto derivante dalla macerazione del peperoncino nell'olio d'oliva. Si tratta di un condimento davvero gustoso, che vivacizza qualunque pietanza. Il peperoncino fa parte di quelle spezie che sono ricche di vitamine e svolge una...
Economia Domestica

Come scegliere l’olio extravergine d’oliva

L'olio extravergine di oliva è uno dei prodotti d'eccellenza dell’agricoltura mediterranea italiana. Dal punto di vista della produzione, l'olio extravergine di oliva è quanto di più semplice possa esserci: si raccolgono le olive al punto di maturazione...
Economia Domestica

5 modi per riutilizzare l'olio da cucina usato

L'olio è, di sicuro, l'alimento che utilizziamo di più in cucina, presente in quasi tutte le ricette, sia dolci che salate. Un buon olio è, però, anche costoso ed è importante, per il risparmio delle spese domestiche, non sprecarlo. Ci sono vari...
Economia Domestica

Come riciclare l'olio della frittura

L'olio della frittura è, quasi sicuramente, uno dei maggiori residui che vengono prodotti dalle cucine italiane, sia private che dei ristoranti. Infatti, secondo gli studi recenti che sono stati fatti, ogni italiano ne produce circa 4 kg. Il problema...
Economia Domestica

Come conservare i pomodori secchi sott'olio

All'interno di questa guida, andremo a parlare di cucina. Nello specifico, ci dedicheremo alla conservazione sott'olio. Andremo a rispondere a questo utile interrogativo: come si fa a conservare i pomodori secchi sott'olio? Vi auguro una buona lettura!I...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.