DonnaModerna

Come utilizzare l'acido citrico

Tramite: O2O 09/05/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

L?acido citrico è un ingrediente multiuso che si utilizza però prevalentemente per le pulizie di tipo ecologico. Potrà dunque essere molto appropriato utilizzarlo come ammorbidente e come disincrostante in lavatrice, come brillantante in lavastoviglie, oppure come anticalcare. Ma non solo. C'è inoltre da dire che l?acido citrico puro e l?acido citrico monoidrato (quello che si compone di una molecola d?acqua) risultano essere efficaci e adatti per ogni tipo di pulizia che rispetti l'ambiente. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come utilizzare l'acido citrico.

27

Occorrente

  • Guanti di protezione
  • 1 litro d'acqua
  • 10 g di acido citrico
  • Bilancia
  • Contenitore graduato
  • Cucchiaio
37

Preparare gli occorrenti necessari

Prima di analizzare i principali utilizzi dell'acido citrico, è bene non dimenticare le precauzioni. Anche se l?utilizzo dell?acido citrico non risulta essere pericoloso, è sempre buona norma indossare dei guanti ed evitare al contempo qualsiasi contatto di questo prodotto con occhi, naso e bocca. Per la preparazione dell'acido citrico e per il suo successivo utilizzo, tenete sempre a disposizione una bilancia, un contenitore graduato e un cucchiaio, oppure una bacchetta per mescolare.

47

Utilizzare come brillantante per la lavastoviglie

Come accennato, è possibile utilizzare l'acido citrico come brillantante per le lavastoviglie. Per approntare una monodose di brillantante per la lavastoviglie versate 15-20 grammi di acido citrico all'interno di un misurino che sia graduato. Aggiungete poi acqua. Il liquido dovrà raggiungere la tacca dei 100 millilitri. Fatto ciò, iniziate a mescolare il composto. Dopo qualche secondo, il vostro prodotto a base di acido citrico sarà pronto per l'utilizzo e quindi versatelo all'interno della vaschetta del brillantante prima di predisporre l'inizio del processo di lavaggio. Se desiderate realizzare un quantitativo più consistente, il consiglio è quello di usare 150 grammi di acido citrico e portare l?acqua alla quantità massima di 1 litro.

Continua la lettura
57

Usare come ammorbidente per la lavatrice

Ma l'acido citrico può essere utilizzato anche per preparare dell'ammorbidente per la lavatrice. Per la preparazione di una monodose di ammorbidente per la lavatrice da 100 millilitri, vi saranno sufficienti davvero pochi istanti. Agite in questo modo: versate 10 grammi di acido citrico all'interno di un misurino graduato. Versate poi dell'acqua fino a portarla sulla tacca dei 100 millilitri. Mescolate con cura. Il prodotto potrà poi essere versato nella vaschetta della lavastoviglie al momento del lavaggio. Avrete, al termine del lavaggio, un bucato morbido e profumato, soffice, ottenuto peraltro grazie ad un prodotto completamente naturale ed ecologico, nel pieno rispetto dell'ambiente.

67

Applicare come prodotto per la pulizia della casa

Ma non è tutto. L?acido citrico ha, tra le sue caratteristiche, quella di essere quasi completamente inodore. Non rilascia, pertanto, alcuna fragranza particolare di tipo sgradevole. Quindi, può essere usato per il bucato o per la pulizia della casa, su ogni superficie ed in ogni stanza. Ecco perché l'acido citrico si lascia preferire all'aceto: quest'ultimo, infatti, ha invece un odore forte e deciso che può anche recare qualche fastidio alle persone più sensibili o intolleranti. Il problema verrà quindi facilmente risolto dando la propria preferenza all?acido citrico per il lavaggio e la pulizia di tutti gli ambienti della casa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate l'acido citrico per pulire e disinfettare ogni tipo di superficie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il rame con l'acido citrico

Se in casa avete degli oggetti di rame come ciotole, vasi e soprattutto pentole, li potete pulire senza usare agenti chimici, ma affidandovi invece ad alcuni prodotti naturali come ad esempio l'acido citrico. Si tratta infatti di una sostanza in polvere...
Pulizia della Casa

Acido citrico: come usarlo per le pulizie

Molto spesso per le pulizie della casa, e non solo, si usano tanti prodotti diversi, magari di origine chimica, che possono rivelarsi talvolta anche dannosi per la salute nel caso in cui venissero, per errore, inalati. Inoltre, per acquistare tanti prodotti...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dal bollitore

L'acqua che scorre dai rubinetti delle nostre case è ricca di bicarbonato di calcio. Per reazione chimica, questa sostanza si tramuta in carbonato e tende a depositarsi sulle superfici.Nel caso di un bollitore, che spesso utilizziamo per scaldare il...
Pulizia della Casa

Come disincrostare la macchina del caffè

Gli amanti del caffè non possono che avere certamente in casa una macchinetta per il caffè espresso. Chi ne fa un uso piuttosto intensivo della stessa sa bene quanto sia importante mantenerla efficiente, praticando una buona manutenzione sulla stessa....
Pulizia della Casa

5 metodi per sturare scarichi e lavandini

A tutti noi è capitato, almeno una volta, di avere a che fare con uno scarico lento. Magari si entra in doccia e, durante un momento di puro relax, notiamo la formazione di un ristagno d'acqua, magari a causa dell'accumulo di capelli lungo il tubo. Oppure...
Pulizia della Casa

Come fare a non usare l’ammorbidente

I detersivi per il bucato contengono sostanze di origine petrolchimica e profumi sintetici, entrambi altamente inquinanti ed allergizzanti. L'ammorbidente è fra tutti, quello che può dare più problemi di sensibilizzazione alla nostra pelle poiché...
Pulizia della Casa

Come realizzare un anticalcare fatto in casa

Il calcare è da sempre il nemico numero uno di chiunque voglia mantenere la propria casa e sopratutto i propri sanitari e lavandini puliti. Ma perché si forma il calcare? Il problema è nell'acqua che utilizziamo quotidianamente. Specialmente in alcune...
Pulizia della Casa

Come pulire il granito

Il granito è una pietra naturale ricercata e pregiata, di grande impatto visivo e a differenza del marmo e di altri minerali calcarei è molto resistente e di facile manutenzione. Proprio per queste sue caratteristiche è largamente utilizzata nel campo...