Come utilizzare il Washi tape per decorare la casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Vedremo in questa guida come utilizzare il nipponico washi tape per decorare la casa. Esso è un particolare nastro adesivo fatto in carta di riso che si applica sui mobili, pavimenti, muri, per creare figure geometriche piacevolissime. Inoltre è in grado di donare una luce nuova alla vostra casa, con una spesa minima.

24

Il washi tape può essere usato su tutte le tipologie di superfici. È composto da un leggero materiale semitrasparente che permette un'applicazione perfetta anche sui bordi. Ad esempio potrete provare a rifinire il perimetro di una tavola da pranzo, oppure gli angoli dell'armadio della vostra stanza da letto: un bordo semplicissimo potrà cambiare completamente l'aspetto di ogni cosa. Se vi piace, potrete decorare soltanto i complementi d'arredo, o la plafoniera a soffitto, ma anche una serie di vasi in vetro. La cosa importante è scegliere il washi tape in una colorazione che si possa abbinare nel miglior modo, con tutto il vostro arredamento. Se gradite l'originalità, un'idea ottima è quella di mixare nastri di motivo e tinta diversi, magari per realizzare dei quadretti simpatici da appendere.

34

Tale elemento di decorazione spesso viene usato per la creazione di pareti intere in uno stile chiamato "trompe l'oeil". Prima, dovrete disegnare il motivo a matita, poi potrete applicare il washi tape sulle linee guida, procedendo con la precisione massima assoluta. Se avete una casa moderna e volete realizzare dei particolare accenti, potrete ad esempio decorare delle lampade di carta di riso con diverse sovrapposizioni di nastro, riportando il motivo su altri componenti d'arredo come porta giornali, cornici, oppure anche la cornice di uno specchio. Anche in tal caso, dovrete curate al massimo i dettagli, scegliendo le cromatiche combinazioni più adeguate.

Continua la lettura
44

Oltre a decorare la casa propria, con il washi tape, potete anche realizzare tantissimi altri oggetti originali e divertenti, ad esempio come decorazioni per le festività, biglietti d'auguri, e cartoline coloratissime. Potranno essere belli anche i servizi di bicchieri e piatti bordati, con questo nastro speciale. Se questa idea la trovate carina dovrete ricordare di applicare sopra al decoro la vernice di rifinitura o un "top coat", in modo da rendere le stoviglie impermeabili all'acqua.
Chi trova interessante lo "stile minimal", potrà costruire una serie di cornici a parete proprio direttamente con questo nastro, dove all'interno potrà inserire in seguito immagini o foto.
Se volete cambiare totalmente il look della vostra stanza, mettete il washi tape sopra tutto il bordo interno del pavimento, e su quello adiacente al soffitto: vedrete che otterrete un ambiente elegantissimo e di gran classe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare la casa con dei portafoto fai da te

Per decorare la casa e dare ad ogni ambiente un tocco personalizzato, ecco delle idee per portafoto fai da te. Ideati per racchiudere gli scatti più significativi, i portafoto sono anche dei soprammobili utili a scopo ornamentale. Realizzando delle cornici...
Arredamento

10 idee per decorare un monolocale

Arredare e decorare la propria abitazione è l'elemento fondamentale per percepire l'ambiente come casa propria. Specialmente quando si ha una casa piccola però diventa fondamentale decorare lo spazio in modo funzionale. In questa guida troverete 10...
Arredamento

5 idee per decorare le pareti con gli stencils

Tra i tantissimi modi per decorare le pareti è possibile utilizzare la tecnica degli stencils. Attraverso tale tecnica oltre alle pareti si possono decorare tante altre cose. Gli stencils altro non sono che dei fogli, nei quali sono ritagliati dei disegni...
Arredamento

Come decorare con i toni pastello

Decorare non è difficile, sopratutto se si utilizzano i toni pastello. La peculiarità principale di questi colori è proprio la loro versatilità. Gli stessi possono essere utilizzati per qualsiasi ambiente della casa, ed anche essere combinati tra...
Arredamento

Come decorare la casa in stile orientale

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato all'arredamento della casa, decorare un ambiente in stile orientale è spesso semplice ed economico, basta prendere alcuni spunti dagli elementi normalmente utilizzati dagli orientali per arredare e decorare...
Arredamento

Come decorare casa per il Natale con idee green

Con l'avvicinarsi del periodo natalizio, è importante riflettere sugli elementi da utilizzare per decorare con idee green, in modo da conferire alla casa una romantica atmosfera natalizia senza usare oggetti artificiali e costosi presenti in commercio,...
Arredamento

Come decorare una vecchia credenza

Se siete amanti del fai da te e desiderate scoprire come sia possibile decorare una vecchia credenza in modo elegante e raffinato, seguite con attenzione questo tutorial, vi indicherò una serie di trucchi basilari che vi consentiranno di decorare una...
Arredamento

Come decorare un album per le fotografie

Come vedremo nel corso di questa breve guida, per decorare elegantemente oggetti e complementi di arredo della casa basta un po' di fantasia e originalità, in modo da restituire vita e lucentezza ad oggetti apparentemente banali, come ad esempio un vecchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.