Come utilizzare i fondi di caffè e le bucce di patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Utilizzare le cose che molti buttano è diventato uno stile di vita. Oggi dobbiamo cercare di ridurre al minimo gli sprechi e prima di sbarazzarci di qualcosa che riteniamo non utilizzare più, dobbiamo soffermarci a riflettere se effettivamente quello che riteniamo inutile possa invece servire. Il pianeta Terra, la nostra casa è ormai al collasso e più buttiamo e più rendiamo la situazione critica. Ci sono delle cose che possono essere riciclate e essere utilizzate perché dal loro impiego ne traiamo vantaggi noi e l'ambiente. Una cosa che non tutti sanno è che i fondi di caffè possono essere impiegati per affrontare delle problematiche; stessa cosa dicasi per le bucce delle patate. In questa utile guida vediamo come utilizzare i fondi di caffè e le bucce di patate.

26

Occorrente

  • patate, fondi di caffè
36

Per quanto riguarda i fondi di caffè possiamo sfruttare le proprietà del caffè per nutrire le piante. Senz'altro molti di voi avranno visto le nonne recuperare i fondi del caffè e metterle sulle piante, magari avrete pensato a un rito inutile e ridicolo e invece non è cosi! I fondi del caffè contengono Calcio, Azoto, magnesio e Potassio, componenti utili al terreno che arricchendosi con queste sostanze nutrono la pianta favorendone la crescita e lo sviluppo. Un altro uso dei fondi di caffè è quello di usarli per esfoliare le gambe e i glutei, basta miscelare un po' di questi fondi con il bagnoschiuma e massaggiare energicamente, vedrete che la pelle diventerà più liscia. I fondi del caffè vanno bene anche per togliere i cattivi odori, soprattutto in cucina, basta che ne conservate un po in un barattolo coperto con un coperchio sul quale avrete provveduto a praticare dei fori per far circolare l'aria. Se pulite il pesce o maneggiate l'aglio, basta che strofinate un po' di questi fondi con del sapone e i cattivi odori scompariranno.

46

Passiamo ora alle bucce di patate. Sapete che le bucce di patate fritte sono gustosissime? Si, è proprio così, dovete però accertarvi che le stesse siano di origine biologica, le lavate bene per eliminare la terra, aiutandovi con un coltellino se dovesse esserci bisogno, le asciugate bene e poi passate a friggerle in una pentola con abbondante olio per frittura. Sono gustosissime e basta condirle con un po' di sale o con un goccio di aceto balsamico. Un altro uso alternativo delle bucce di patate riguarda l'ambito cosmetico.

Continua la lettura
56

Non ci crederete ma se mettete a bollire mezzo chilo di bucce di patate in un litro d'acqua e fate bollire per una mezz'ora otterrete un composto di media densità che una volta applicato sui capelli li rinforza e maschera il grigio dei capelli. Fate raffreddare il composto, applicate sui capelli e lasciate in posa un quarto d'ora. Se siete costanti nell'applicare questa poltiglia sui vostri capelli all'ultimo risciacquo, dopo qualche settimana noterete che i vostri capelli sono più forti, meno tendenti alla caduta e anche più scuri.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per friggere le bucce di patate accertatevi che siano di provenienza biologica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 modi per eliminare le formiche

Le formiche possono rappresentare un problema molto grande in casa. Quando si infiltrano negli ambienti domestici, specialmente in cucina, è molto difficile riuscirsene a liberare. Esistono però molti rimedi che si possono adottare sia per tenerle lontane,...
Economia Domestica

Fondi caffè: 10 modi per riutilizzarli

In tutto il mondo il caffè viene bevuto ogni giorno per dare energia e vitalità all'organismo. Ogni volta che si prepara un caffè, vengono a formarsi i cosiddetti fondi di caffè, sprecando davvero moltissimo caffè inutilmente. Di seguito troverete...
Economia Domestica

10 consigli per fare il compostaggio domestico

Per compostaggio si intende quel particolare processo con il quale vengono smaltiti i rifiuti solidi urbani con conseguente creazione di speciali fertilizzanti. Tale processo avviene grazie al funzionamento di una cosiddetta compostiera (o compostatore),...
Economia Domestica

5 modi per usare le bucce di cipolla

Quando in cucina utilizzate degli ortaggi come ad esempio le cipolle, è importante sapere che le bucce si possono sfruttare in svariati modi come ad esempio per la cura della persona, per lenire le infiammazioni o anche per preparare brodi ed infusi....
Economia Domestica

Come riciclare le bucce di frutta e verdura per la pulizia della casa

Quando mangiate la frutta oppure delle verdure, non vi conviene buttare le bucce; infatti, è importante sapere che entrambe si possono riciclare per la pulizia della casa. Se l'argomento vi interessa, allora il consiglio è di leggere i passi successivi...
Economia Domestica

Come conservare il caffè

Come ben sappiamo, il caffè comincia a perdere la propria freschezza già da subito dopo la tostatura, perché subentrano tanti fattori come: l'aria, l'umidità, il calore e la luce. Perciò è consigliabile consumarlo nel più breve tempo possibile....
Pulizia della Casa

Come Ripulire Una Bottiglia Di Vetro Dai Residui Di Vino

Le bottiglie di vetro che hanno contenuto del vino si possono pulire e riutilizzare. Generalmente durante le festività in casa si hanno parecchie bottiglie di vetro; è preferibile non gettarle in quanto possono essere ancora utili. Il residuo che resta...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli insetti dalla casa

Tra gli insetti più comuni che purtroppo infestano le nostre case troviamo: le formiche, le blatte, le farfalline del cibo, le zanzare, le tarme, le vespe e i pesciolini d’argento. La loro sgradita presenza è dovuta a molti fattori. Nei passi della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.