Come usare una scopa a vapore

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La casa è il luogo dove riposarsi e stare bene in famiglia. I batteri si possono formare facilmente, e così possono subentrare le infezioni. Quindi è importante mantenere pulito il luogo in cui viviamo. Tra gli elettrodomestici che si trovano in casa, troviamo la semplice aspirapolvere, oppure la scopa a vapore. La scopa a vapore è l'elettrodomestico più consigliato per coloro che vogliono risparmiare tempo. In questa guida molto semplice, vedremo come usare una scopa a vapore.

26

Occorrente

  • Scopa a vapore
  • Acqua distillata
36

Prima di utilizzare l’apparecchio, spazzate il pavimento con una scopa o con l’aspirapolvere. Questo per rimuovere polvere e detriti in eccesso. Questo è un passaggio importante, quindi non ignoratelo se volete ottenere buoni risultati. Ma anche per mantenere la vostra scopa a vapore efficiente, e in buone condizioni. Se non seguirete questo suggerimento, oltre a trasportare lo sporco in eccesso per tutta la casa, si diffonderà un odore sgradevole.

46

Successivamente passate il panno in microfibra alla base dell’unità. Quando effettuate tale operazione, scollegate la presa elettrica. Il pulitore genera calore rapidamente, quindi c’è il rischio che possiate ustionarvi o, peggio ancora, che prendiate la scossa elettrica. Successivamente riempite il serbatoio con acqua del rubinetto, oppure distillata. Quindi utilizzate l’apposito dosatore, e attendere qualche minuto per consentire alla scopa di riscaldare l’acqua.

Continua la lettura
56

Pulite il pavimento con un movimento in avanti per favorire il rilascio di vapore, e indietro per raccogliere polvere e sporco. Il vapore si asciuga rapidamente quindi procedete col pulire il resto della stanza. Se la scopa smette di funzionare prima di aver terminato le pulizie, scollegate l'unità dalla presa elettrica. Successivamente riempite nuovamente il serbatoio. Quando avete finito di igienizzare l’area, rimuovete il panno dall’unità. I panni in microfibra forniti con la scopa a vapore sono lavabili, quindi potete metterli in lavatrice e riutilizzarli una seconda volta. Non usate mai una scopa a vapore su pavimenti non sigillati. In altre parole, tali apparecchi non vengono progettati per tale uso. In particolare su piastrelle adesive, parquet o pavimenti sensibili al calore. Infatti essi possono causare diversi problemi, come muffa o un rigonfiamento del legno. Quindi ponete attenzione a quando utilizzate tale apparecchio. In questa guida abbiamo visto come usare una scopa a vapore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non toccate il panno o qualsiasi accessorio collegato all'apparecchio in funzione in quanto diventano estremamente caldi.
  • Non usate la scopa a vapore per pulire finestre ghiacciate poiché potrebbe causarne la rottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti con la scopa a vapore

Sporco e macchie che attaccano in profondità i tappeti, oltre ad essere poco gradevoli dal punto di vista puramente estetico, possono provocare gravi danni alle fibre e all'imbottitura protettiva. A queste problematiche, si aggiunge l'eccessiva polvere,...
Pulizia della Casa

Come scegliere un pulitore a vapore

I metodi di pulizia della casa e dei diversi annessi, quali scale, terrazzi e androni, richiedono l'utilizzo di vari “strumenti”, a partire dalla classica vecchia scopa ai più moderni robot di aspirazione elettrici. Attraverso questa guida ci occuperemo...
Pulizia della Casa

Come pulire le setole della scopa

Ecco una guida, molto pratica e veloce, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare e memorizzare come ed anche perché pulire, in maniera perfetta, le setole della scopa, in modo tale da poterla avere sempre perfetta, efficace ed anche...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia a vapore

Fra i vari metodi di pulizia uno dei più efficaci in grado anche di sterilizzare le superfici trattate è sicuramente quella che utilizza il vapore.Il vapore, infatti, è semplicemente acqua che ha raggiunto la temperatura di ebollizione ed inizia a...
Pulizia della Casa

Come utilizzare un generatore di vapore

Le pulizie domestiche rappresentano per tutte le donne un argomento degno di essere trattato in ogni suo aspetto, vista la grande quantità di lavoro e di fatica fisica che queste richiedono. Per poterle svolgere al meglio è necessario essere dotati...
Pulizia della Casa

Come eliminare i germi con il vapore

È ormai noto che il vapore è il nemico numero uno dei germi che, investiti dalle alte temperature, vengono eliminati in maniera drastica. Tuttavia, i germi prolificano per la maggior parte con il freddo, e grazie al vapore si mette in atto una prevenzione...
Pulizia della Casa

Come pulire le tende col vapore

Pulire ed igienizzare gli ambienti di casa tramite la forza del vapore è una scelta molto apprezzabile, perché ecologica e rispettosa dell’ambiente. L'utilizzo di questa tecnica, infatti, elimina l’impiego di saponi e detergenti, che hanno un forte...
Pulizia della Casa

Come pulire con il vapore

Se per le pulizie domestiche intendete usare un pulitore a vapore, è importante conoscerlo a fondo, e capire come e dove va utilizzato, per evitare di commettere errori che potrebbero danneggiare le superfici su cui agiamo. A tale proposito ecco un guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.