Come usare le posate da pesce

Tramite: O2O 23/04/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le posate da pesce vennero introdotte per la prima volta nel 1800, prevalentemente nell'era vittoriana intorno al 1850. La cucina raffinata in questo periodo includeva spesso un piatto di zuppa, un piatto di pesce e un piatto di carne, per ognuno dei quali si utilizzava un diverso set di posate.
I pasti erano anche usati come modi per impressionare gli ospiti e per mostrare la ricchezza di una famiglia. In quanto tali, i coltellinai erano abili nel creare nuovi utensili che avrebbero aiutato a rendere il pasto più facile da mangiare, oltre a impressionare i commensali. A differenza delle posate tradizionali, quelle da pesce sono composte da due soli pezzi: il coltello e la forchetta, i quali differiscono anche per il modo in cui vengono disposti a tavola. Vediamo allora come usare le posate da pesce.

26

Il posizionamento

Come le tradizionali impostazioni della tavola da pranzo, il coltello e la forchetta da pesce sono disposti in ordine di utilizzo. Pertanto, se il pesce viene servito come antipasto, il coltello da pesce viene posizionato alla destra del coltello da pranzo e la forchetta da pesce alla sinistra della forchetta da pranzo. Se invece il pesce viene servito come pietanza principale, le posate da pesce devono essere posizionate nelle immediate vicinanze del piatto (il coltello a destra e la forchetta alla sinistra del piatto). Per quanto riguarda la forchetta da pesce, può essere posizionata sia con i denti rivolti verso l'alto, sia verso il basso.

36

L'utilizzo del coltello da pesce

Questo tipo di coltello è stato studiato appositamente per facilitare il consumo di pesce. La lama del coltello ha un bordo affilato ricurvo, perfetto per scivolare tra la pelle e la carne del pesce. La lama larga è una caratteristica utile in quanto aiuta a sollevare il pesce alla forchetta, mantenendo integro il pezzo. La lama termina con una punta relativamente affilata, che è utile per sollevare le spine.
L'ampia superficie del coltello può essere utilizzata anche per raschiare o spalmare qualsiasi sugo servito con il pesce.

Continua la lettura
46

L'utilizzo della forchetta da pesce

Così come qualsiasi altra forchetta, anche quella da pesce è realizzata con tre o quattro denti, a seconda dello stile del set di posate, che sono attaccati a un lungo manico. A differenza di una forchetta tradizionale, i denti di una forchetta da pesce sono di dimensioni uguali, perché viene utilizzata insieme al coltello; pertanto i commensali non dovrebbero aver bisogno di un dente esterno rinforzato per aiutarli a tagliare il pesce. Se il pesce è abbastanza tenero, non sarà necessario l'uso contemporaneo del coltello.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come conservare le posate d'argento

Sicuramente ognuno di voi avrà ereditato qualche oggetto d'argento, ma purtroppo non tutti sanno come mantenere pulito questo materiale e soprattutto come conservarlo per evitare di rovinarlo e di farlo annerire. Le posate d'argento ad esempio, ormai...
Economia Domestica

Come eliminare le macchie dalle posate d’acciaio con i rimedi naturali

Nelle cucine l'acciaio, come ben sappiamo, è il materiale più impiegato per quanto riguarda stoviglie e utensili. È nel nostro interesse cercare di mantenerli al meglio, per poterli usare nel migliore dei modi. Quante volte, avendo ospiti a cena e,...
Economia Domestica

Come sistemare le posate in un buffet in piedi

Non importa quale evento stiate organizzando, un buffet è sempre in grado di farvi risparmiare tempo e fatica. Dare agli ospiti l'opportunità di servirsi da soli gli permette di consumare esattamente ciò che è di loro gradimento, e lasciare il resto...
Economia Domestica

Come congelare il pesce fresco

Oggi, la maggior parte del pesce viene acquistato surgelato presso i grandi supermercati, ma chi piace mangiare il pesce, sa benissimo che quello fresco ha un sapore inconfondibile; per questo motivo, quando ne acquistiamo in quantità eccedenti l'unico...
Economia Domestica

Come conservare il pesce

In Italia, una delle attività più praticate è sicuramente la pesca. Essendo un paese, al centro del Mediterraneo, le specie di pesce che vengono pescate sono davvero molteplici, quindi è molto facile avere sempre del pesce fresco a tavola. C'è...
Economia Domestica

Come eliminare l'odore di pesce in casa

Il pesce è uno degli alimenti più nutrienti per il nostro corpo. Esso, infatti, fornisce sostanze preziose quali proteine, omega tre e sali minerali. Questi elementi nutritivi possono variare in base al tipo di pesce che mangiamo. Però, talvolta, si...
Economia Domestica

Come conservare la frittura di pesce

Esistono ricette di cucina salutari (come l'insalata mista, il petto di pollo non panato o le verdure di stagione) e preparazioni culinarie non adeguate per il benessere fisico (quali la pasta alla carbonara, il supplì o le varie fritture). Consumare...
Economia Domestica

Come cucinare il pesce in una pentola a pressione

Le pentole a pressione forniscono un modo celere per cucinare i pasti; risulta infatti essere uno strumento che riesce a rendere fino a dieci volte più veloce la cottura rispetto al quella sul fornello o al forno. Queste pentole funzionano con il vapore,...