Come usare la birra in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La birra è una delle bevande alcoliche preferite a livello mondiale, in particolare per accompagnare i cibi. Le origini della birra sono antichissime, si parla addirittura di 7000 anni fa, nella zona che adesso ospita l'Iran. Più recentemente, i centri di maggiore produzione e fruizione della birra si trovano nel nord Europa, anche se l'Italia sia dal punto di vista della produzione che del consumo si trova in posizioni relativamente elevate di questa particolare classifica. Come per il vino, anche della birra ne esistono moltissimi tipi, che si distinguono, in modo superficiale, soprattutto dal colore: chiare, rosse o scure. A ogni birra, si possono associare i cibi che meglio si adattano al loro sapore. Vediamo a tal proposito, nella guida che segue, come usare la birra in cucina.

25

Utilizzate la birra per le fritture

Considerate gli antipasti. Le proprietà della birra la rendono estremamente interessante per realizzare fritti leggeri e croccanti. Entra infatti negli ingredienti delle pastelle, con le quali si possono ricoprire verdure, pesci, crostacei o pezzetti di carne, ad esempio il pollo. In queste preparazioni la birra più usata è quella chiara e, generalmente, gli altri ingredienti della pastella sono le uova, la farina e il sale. Usando la birra fredda e approfittando della sua effervescenza, si possono ottenere bellissimi fritti che ricordano un po' il "tempura" giapponese.

35

Sfumate la salsiccia sbriciolata con la birra

Il mondo dei primi piatti, almeno per come in Italia intendiamo questa parte del pranzo, offre altri modi originali per utilizzare la birra in cucina. Ad esempio, come ripieno dei cannelloni, si può utilizzare un insieme di salsiccia, cipolla, pomodori, melanzane e ricotta. La birra interviene all'inizio, quando si sfuma la salsiccia sbriciolata in padella con 100 gr di birra chiara. Anche al risotto la birra può apportare un gusto particolare, utilizzandone mezzo bicchiere per sfumare il riso dopo la tostatura in padella.

Continua la lettura
45

Preparate un gustoso pollo alla birra

Probabilmente le più conosciute ricette contenenti la birra sono tra i secondi piatti. Una delle più note e utilizzate è il pollo alla birra. Il pollo viene generalmente porzionato, si infarinano i pezzi e si fanno rosolare in olio e rosmarino, con un pizzico di sale e pepe. Irrorate poi con la birra e fate cuocere per una trentina di minuti, aggiungendo altra birra se il sugo si restringesse troppo. Con birre di tipo scuro si possono realizzare ottimi e robusti stufati e spezzatini di carne di manzo, con ricette provenienti soprattutto dal Belgio e Irlanda. In quest'ultimo caso la birra da utilizzare e con la quale si può poi accompagnare il piatto è la nota Guinness.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche al risotto la birra può apportare un gusto particolare, utilizzandone mezzo bicchiere per sfumare il riso dopo la tostatura in padella.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riciclare le lattine della birra

Cominciamo col dire che la birra in lattina è stata prodotta negli anni Trenta da un'azienda statunitense. Tuttavia, per una questione di necessità, in quanto le lattine dovevano viaggiare per lunghi percorsi, si è pensato di sostituirla, in parte,...
Economia Domestica

Come utilizzare le pinze da cucina

In cucina molto spesso si utilizzano tantissimi strumenti molto utili. Per preparare al meglio una pietanza, occorre però avere una certa padronanza in cucina. Infatti sfruttare al meglio gli strumenti ci permette di ottenere un risultato migliore. In...
Economia Domestica

Come rendere la cucina più funzionale

La cucina rappresenta senza dubbio uno dei luoghi della casa che, più di ogni altro, deve essere organizzato in modo attento, strategico e funzionale. Affinché ciò si verifichi, c'è bisogno di idee giuste e di seguire pochi, importanti accorgimenti....
Economia Domestica

10 consigli per ottimizzare lo spazio in cucina

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di diligenza e pazienza, è possibile ottimizzare lo spazio della vostra cucina seguendo una serie di accorgimenti apparentemente banali (alcuni consigli possono tornarvi utili, soprattutto se avete una...
Economia Domestica

10 utensili indispensabili in cucina

Avere una cucina ben organizzata con tanti utensili in grado di facilitarci la vita è il sogno di molte donne, casalinghe e non. Tralasciando alcuni utensili che chiunque si presuma abbia nella propria cucina, come posate e mestoli di vario genere (acciaio...
Economia Domestica

5 dritte per usare al meglio un termometro da cucina

Molti sono gli utensili da cucina che vengono utilizzati non solo per cuocere gli alimenti, ma anche per crearne alcuni di vario tipo come ad esempio dolci, primi piatti o secondi deliziosi. Tra i vari attrezzi da poter utilizzare all'interno della propria...
Economia Domestica

10 must have in cucina

Nei negozi di casalinghi ormai è possibile trovare di tutto e di più. Ma cosa serve veramente in cucina? Quali sono gli strumenti da considerare imprescindibili? Nella seguente guida indicheremo 10 must have in cucina: si tratta di utensili fondamentali...
Economia Domestica

Come risparmiare gas in cucina

Le bollette di gas e luce hanno un'incidenza notevole nel bilancio familiare: una delle stanze che ci impegna di più finanziariamente è la cucina perché è proprio qui che si concentrano gli apparecchi che funzionano a gas (caldaia e cucina). Il gas...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.