Come usare il sapone nero

Tramite: O2O 02/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il sapone nero è un prodotto naturale creato originariamente dagli abitanti dell'Africa occidentale. Grazie ai suoi ingredienti come il burro di karitè, l'olio di cocco, l'olio di palma, le ceneri delle foglie di banano, le foglie di palma e la corteccia d'albero, questo tipo di sapone è un detergente molto potente. Anche se sono stati pochi gli studi condotti sull'efficacia del sapone nero sulla pelle, i sostenitori affermano che vantaggi sono innumerevoli e vanno dalla riduzione dell'acne e della pelle grassa alla cura delle infiammazioni lenitive come l'eczema. Generalmente morbido, inodore e flessibile, il sapone nero può essere un'aggiunta tonificante alla routine della cura della pelle. Inoltre, è considerato sicuro e vantaggioso per tutti i tipi di pelle: secca, grassa, normale e sensibile. Ma ora vediamo come usare il sapone nero.

25

Strofinare il sapone sulla pelle umida

Per fare una doccia, oppure un bagno, con il sapone nero, fare scorrere una buona quantità di acqua calda per creare vapore ed inumidire la pelle, poi strofinare il sapone creando una soluzione cremosa, spumosa e idratante che deve essere spalmata su viso e corpo direttamente con le mani. La soluzione non produce schiuma ed è priva di profumo; al massimo può odorare lievemente di eucalipto, che viene utilizzato per le sue elevate proprietà antisettiche. È un elemento ricco di vitamina E e può essere usato anche sui tessuti epidermici molto delicati.

35

Dopo averlo spalmato lasciarlo per circa dieci minuti

Dopo averlo spalmato, bisogna lasciarlo agire e, se è possibile, tenerlo in posa per una decina di minuti. Trascorso tale tempo, rimuovere il sapone sciacquando bene con l'acqua e passando un apposito guanto ruvido esfoliante, oppure una spugna in crine (si può acquistarla in profumeria, ma solitamente viene venduta anche al supermercato). Si noteranno dei minuscoli frammenti che si staccheranno: non sono altro che le cellule morte che vengono espulse. In seguito, la pelle apparirà molto più morbida, liscia e setosa; completare l'operazione stendendo una buona crema idratante e nutriente.

Continua la lettura
45

Il sapone nero viene utilizzato anche per i gatti e i cani

Il sapone nero è un prodotto che si può utilizzare tranquillamente anche per fare il bagnetto al cane o al gatto; molti lo impiegano inoltre per lavare gli indumenti oppure i pavimenti. Occorre, però, fare attenzione nell'acquisto: vengono venduti, infatti, come 'sapone nero' dei detersivi per la casa solitamente in versione liquida. Leggere bene l'etichetta, perché le sostanze che lo compongono potrebbero contenere anche sostanze chimiche irritanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come fare il sapone con il bicarbonato di sodio

Il sapone fatto in casa è semplice da fare e costa molto meno rispetto a quello di marca, acquistato al supermercato. L'aggiunta di bicarbonato di sodio al detersivo può aiutare a far staccare le macchie dai tessuti, perché è uno smacchiatore naturale....
Pulizia della Casa

Come togliere il sapone dalle piastrelle del bagno

Le piastrelle dei nostri bagni sono costantemente messe a dura prova da saponi e vapori. Spesso quindi lo sporco finisce per depositarsi sullo smalto e tra le fughe, opacizzando la brillantezza naturale delle nostre piastrelle. Come fare per riportarle...
Pulizia della Casa

Come fare un gel sapone da bucato in casa

Nella seguente guida verrà spiegato come fare un gel sapone da bucato in casa. Ma perché farlo in casa e non acquistalo direttamente al supermercato? Beh, le motivazioni sono molteplici, ma la più importante è che molti dei detersivi in commercio...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili con acqua e sapone

Affinché i nostri mobili possano durare più a lungo, bisognerà prendersi cura di loro e proteggerli dagli agenti atmosferici e dalla polvere che si insinua ovunque. Se poi si ha a che fare con mobili antichi di un legno pregiato è preferibile non...
Pulizia della Casa

Come lavare i panni con il sapone d'alga

Ai giorni nostri, seguendo i vari problemi ed argomenti giornalieri, sentiamo spesso parlare di sostenibilità. È presente in ogni settore, perché l’uomo di oggi, avverte la necessità di ritrovare nella natura quel che gli serve per la sua sopravvivenza....
Pulizia della Casa

Come pulire il divano col sapone di Marsiglia

Come tutti gli arredamenti di un'abitazione, anche il divano richiede una manutenzione molto approfondita: qualora si verificassero delle macchie, questa necessità diventa immediatamente una priorità e l'intervento deve essere veramente tempestivo,...
Pulizia della Casa

Come togliere il nero delle noci dalle mani

Le noci vengono utilizzate in una grande varietà di ricette. Se avete preso in mano delle noci da terra, oppure del legno di noce trattato durante i processi di lavorazione, avrete certamente notato che lascia rapidamente una macchia gialla sulle vostre...
Pulizia della Casa

Come pulire il piano cottura in vetro nero

Il vetro temperato nero può considerarsi come un materiale piuttosto sicuro poiché a seguito di una eventuale rottura, esso tenderà a frammentarsi in piccoli pezzi. Quindi la pericolosità è davvero ridotta rispetto ad un vetro normale. Questa tipologia...