Come usare il sale grosso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il cloruro di sodio è un prodotto versatile ed economico; esso viene impiegato come conservante per i cibi per le sue proprietà igroscopiche. Anticamente è stato utilizzato come moneta di scambio dai legionari romani (dal sale deriva la parola “salario”). Oltre che per insaporire cibi e vivande il sale può diventare un valido alleato per la pulizia e la cura della casa. Leggendo questa guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come usare il sale grosso.

24

Se il forno è pieno di incrostazioni bisogna preparare una crema con: 300 ml di acqua, 100 ml di aceto, 250 g di sale grosso e 50 g di farina. Successivamente occorre mescolare bene e stendere la crema all’interno del forno. Si lascia in posa per circa mezz’ora e poi va rimossa utilizzando una spugnetta. Alla fine dell'operazione la superficie torna lucida e splendente. Se è rimasto un po’ di odore di cucinato basta aggiungere un cucchiaio di sale grosso ed uno di cannella; poi bisogna spargere la polvere sul piano di cottura. Dopo un’ora si può rimuovere e si sente un ottimo profumo di pulito.

34

Il sale grosso ha il vantaggio di fungere da fissativo per i colori dei tessuti. Se nella lavatrice sono mescolati capi chiari e scuri è opportuno mettere una manciata di sale grosso all'interno del cestello per evitare che i colori si stingono. Così facendo il colore resta inalterato ed i capi sono protetti. Per vivacizzare i colori basta aggiungere al sale mezzo di bicchiere di aceto di vino bianco. Questo metodo è utile anche per la pulizia dei tappeti. Bisogna passare la soluzione sulle setole con una spazzola per dare vivacità e brillantezza al tappeto, senza utilizzare prodotti inquinanti e costosi.

Continua la lettura
44

Il sale per il suo potere igienizzante e battericida si può usare per lavare frutta e verdura. Si fa una soluzione con mezza tazza d’aceto e 3 cucchiai di sale grosso; si mescola e si versa nell’ultimo lavaggio della verdura o della frutta. Con questo procedimento si eliminano i pesticidi ed ogni alimento si può consumare tranquillamente. Se si vuole avere un bel mazzo di fiori nel vaso per lungo tempo bisogna aggiungere un po' di sale grosso all’acqua. Il sale grosso si può utilizzare anche per uno scrub naturale, basta aggiungere un cucchiaio d’olio di mandorle dolci. In seguito il composto va passato nelle zone che hanno bisogno di un’azione esfoliante. Quando il composto viene rimosso l’epidermide ritorna liscia e splendente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come sbiancare la ceramica

La ceramica è uno dei materiali che per le sue caratteristiche strutturali si presenta in genere di un bianco candido, quindi ideale per servizi da caffè, da latte e vasellami vari. Quando si annerisce a causa dello sporco o si opacizza per la presenza...
Economia Domestica

5 modi per evitare di sporcare il bagno

Il sogno di una casa bellissima, perfettamente ordinata e splendente è semplicemente un sogno irrealizzabile, o quasi! Ogni giorno infatti, l'ambiente domestico ci richiede cure e attenzioni per essere sempre a regola d'arte. Eppure, per mantenere le...
Pulizia della Casa

Consigli per la lucidatura di un lavello d'acciaio

Il lavello in acciaio, col tempo e con l'usura, può perdere la sua lucentezza, andando incontro all'accumulo di calcare, all'ossidazione, alla formazione di macchie e bruciature: si tratta di danni piuttosto comuni, ma assolutamente reversibili. Per...
Pulizia della Casa

Come pulire al meglio le pentole di rame

Anche se la presenza di pentole in rame all'interno delle abitazioni è sempre più rara, alcuni continuano ad usarle per la loro buona conducibilità termica; il calore infatti si diffonde in maniera uniforme per tutta la pentola. Molti inoltre pensano...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'ossidazione dalle persiane in alluminio

Molto spesso per la costruzione di stoviglie, pentole o materiali di altro tipo, viene utilizzato l'alluminio. L'alluminio è un materiale molto resistente, che negli ultimi tempi viene spesso usato anche per la costruzione di resistenti persiane. Le...
Arredamento

Come arredare una casa prefabbricata

Una casa prefabbricata rappresenta una particolare tipologia di abitazione, la quale viene assemblata sul terreno e nel luogo scelto dal committente. Le sue caratteristiche risultano piuttosto versatili, dunque la casa prefabbricata viene considerata...
Pulizia della Casa

Come pulire una padella in ghisa

In cucina si possono utilizzare pentole e padelle antiaderenti di ultima generazione. Queste padelle, possono essere di: ceramica, acciaio o di altro materiale. Esistono anche delle padelle in ghisa, cioè, quelle molto pesanti. Le padelle in ghisa, però,...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento dopo la posa

Nella seguente guida daremo delle informazioni davvero funzionali su come pulire il nostro pavimento di casa dopo la posa. Come tanti di noi sapranno, un'ottima posa si deve basare sulla qualità dei materiali e su un'adeguata pulizia. Le piastrelle possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.