Come usare il limone nelle faccende domestiche

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il limone, oltre che per preparare una rinfrescante limonata casalinga, può essere utilizzato per la pulizia della casa. Si tratta infatti di un ottimo alleato per svariati lavori domestici, compreso il bucato. Il succo di limone, da solo ed in combinazione con altri prodotti naturali, può sostituire molti dei normali detergenti chimici che acquistiamo ma, a differenza di questi ultimi, è economico e soprattutto ecologico, perché non inquina. Vediamo allora come usare il limone nelle faccende domestiche.

25

Occorrente

  • limone, bicarbonato, sale, acqua
35

Puoi usare il succo di limone per pulire i vetri. Spremi 2 limoni, filtrane il succo, mescolalo con 1/2 litro di acqua e versalo in un normale nebulizzatore; per comoditá puoi anche riciclare il contenitore spray del prodotto per vetri che hai usato in precedenza. Spruzza il succo direttamente sui vetri da pulire e con l'aiuto di carta da giornale appallottolata distribuiscilo uniformemente. Poi asciuga bene i vetri con un altro foglio di carta. Vedrai che con questo metodo non rimarranno aloni né fastidiosi pelucchi.
Quando usi la lavastoviglie ricordati di aggiungere un limone giá spremuto nel cestello oppure il succo di mezzo limone, al posto del brillantante. Piatti e stoviglie risulteranno pulitissimi e brillantissimi. Anche in lavatrice questo prezioso alleato puó tornarci utile. Col bucato bianco potete mettere direttamente nel cestello mezzo limone privato dei semi: la sua azione sgrassante ed antimacchia lo renderá naturalmente piú bianco.

45

Se un capo d'abbigliamento si è macchiato con dell'inchiostro o penna biro, versa qualche goccia di puro succo di limone sulla macchia e lascia agire per qualche minuto. La macchia sparirà completamente e dovrai poi lavare normalmente il capo in lavatrice o a mano. Ricorda però, perché il limone funzioni, la macchia d'inchiostro dev'essere trattata quando è fresca.
Con il limone concentrato puoi anche candeggiare il tuo bucato. Immergi i panni in una bacinella piena d'acqua, alla quale avrai aggiunto il succo di 1 limone concentrato ed un cucchiaio di bicarbonato oppure di sale fino da cucina. Lascia in ammollo almeno dai 30 ai 40 minuti, poi lava normalmente in lavatrice. L'azione sgrassante del limone risulta preziosa in caso di macchie d'unto sui tessuti. Sfrega la polpa di un limone tagliato a metá sulla chiazza, cospargi con un pizzico di sale grosso e lascia agire per una mezz'oretta. Quindi tampona con un panno asciutto e lava come d'abitudine.

Continua la lettura
55

Le sue portentose proprietá pulenti tornano utili anche quando vuoi eliminare quelle fastidiose macchie scure che lasciano i carciofi sulle mani quando li puliamo. Basta sfregare energicamente mezzo limone fra le dita e risciacquare. Il limone è ottimo anche per pulire le scarpe di tela. Imbevi uno straccio con il succo e passalo bene sulle scarpe. Lo sporco sparirà completamente dalle tue calzature. Se desideri pulire dei gioielli in oro che col tempo sono divenuti opachi, mettili in una ciotola, versaci il succo di un limone, aggiungi acqua a sufficienza per coprirli e lascia in ammollo per una notte intera. La mattina dopo sciacquali con acqua corrente ed asciugali bene con un panno morbido. I tuoi gioielli torneranno a brillare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Sbrigare Le Faccende Domestiche Con I Bambini In Casa

La nascita di un bambino è l'evento più importante nella vita di una donna. Ma come moglie e mamma, la donna ha sempre mille cosa da conciliare. Il più grande dei suoi crucci è quello di tenere sempre la casa in ordine e badare al proprio bebè. Queste...
Pulizia della Casa

Consigli per alleggerire il carico di lavoro nelle faccende di casa

Le giornate ricche di impegni e povere in tempo non aiutano di sicuro ad ammortizzare durante i giorni il carico delle faccende domestiche. Cosicché talvolta si tende a rimandare e ad accumulare tante cose da fare. Di seguito vedremo però come, con...
Pulizia della Casa

Come usare l'alcool nelle faccende di casa

Negli ultimi tempi si va sempre più diffondendo l'uso dei metodi naturali per la pulizia della casa, in quanto oltre ad essere efficaci, non sono aggressivi come i prodotti che giornalmente usiamo. Tuttavia, forse non tutti lo sanno, ma l'alcool può...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l’aceto e il bicarbonato nelle pulizie domestiche

Ecco una vera e propria guida, attraverso cui poter imparare come utilizzare in casa propria, per le pulizie quotidiane, degli ingredienti che possiamo reperire tranquillamente nella nostra dispensa, perché del tutto efficaci e sicuri. Stiamo parlando...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l'aceto bianco per le pulizie domestiche o come anticalcare

Avete mai provato a utilizzare l'aceto bianco, oltre che per uso alimentare, anche nelle pulizie domestiche? Questo derivato del vino ha ottime capacità sgrassanti, detergenti e anticalcare, ed è un eccellente aiuto anche nel togliere i residui dei...
Pulizia della Casa

10 errori da evitare nelle pulizie domestiche

Pulire la casa e mantenerla sempre splendente, è un compito spesso non facilissimo. Lavare pavimenti, vetri, sanitari e tutte le superfici della casa, può diventare un compito lungo che richiede tempo e precisione ed è per questo che è importante...
Pulizia della Casa

Come usare l'aceto per le pulizie domestiche

Le operazioni di pulizia della propria abitazione possono nascondere moltissime e innumerevoli insidie e ostacoli. Quindi, onde evitare spiacevoli sorprese, è importante saper affrontare al meglio le pulizie casalinghe, così da ottimizzare i propri...
Pulizia della Casa

Come pulire i rubinetti con il limone

Lo sporco che si deposita sui rubinetti del bagno e della cucina non consiste solo in residui di sapone e detergenti vari. Se l'acqua è pesante, oltre ai depositi di schiuma di sapone si possono aggiungere anche sostanze minerali come il cloro e il calcare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.