Come usare il lievito madre

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il lievito madre è un impasto a base di farina ed acqua, acidificato da un complesso di lieviti e batteri lattici in grado di avviare la fermentazione degli impasti per prodotti della panetteria e della pasticceria. Il lievito madre è in sostanza un pezzettino di impasto bucherellato, ma può presentarsi anche sotto forma liquida. In riferimento a ciò, vediamo come usarlo correttamente.

25

Occorrente

  • Lievito madre
  • farina
  • acqua
35

Sciogliere il lievito nel latte

Gli utilizzi più diffusi del lievito madre comprendono la preparazione della pizza e del pane. Per preparare ad esempio quest'ultima è necessario ricordare di rinfrescare il lievito il giorno prima. Per quanto riguarda l'uso, è poi sufficiente sciogliere il lievito in un goccetto di latte ed inserire così il preparato nel foro centrale della montagnetta di farina che avremo precedentemente preparato. Amalgamando bene il tutto si ottiene poi un panetto che va lasciato riposare per un' ora. Trascorso tale tempo, si può provvedere a stendere la sfoglia della pizza, farcirla ed infornarla.

45

Preparare il pane

Anche per la preparazione del pane utilizzeremo il lievito diluito nel latte. La composizione dell'impasto sarà simile a quella della pizza con la sola differenza di un'aggiunta di acqua e assenza di condimento. Sul panetto finale effettuare un taglio a croce ed infornare preferibilmente in forno a legna. Per variare il piatto utilizzando sempre lo stesso composto è possibile preparare anche delle crocchette o dei calzoni farcendoli a proprio piacimento con verdura oppure con prosciutto e mozzarella. I composti che si ottengono con il lievito madre sono perfetti per chi in cucina mette le ali alla fantasia, le possibilità di condimento, infatti, sono quasi infinite. Come abbiamo visto il lievito madre si presta alle preparazioni più tradizionali e gustose della nostra cucina e ha un costo molto basso; è possibile trovare una coppia di lieviti anche al prezzo di 30 centesimi.

Continua la lettura
55

Creare una bevanda

Grazie alle proprietà benefiche del lievito madre, avremo un giovamento in termini di salute dell'intestino e della pelle anche se creiamo una bevanda sciogliendolo in un bicchiere d'acqua e consumandola lontano dai pasti. Va infine ricordato che il lievito madre può essere preparato in casa. La sua lavorazione è di difficoltà media, ma ha bisogno di una continua rinfrescata con acqua e farina per svariati giorni. Una volta prodotto, si può poi utilizzare di continuo aggiungendo altra farina ed acqua, e per conservarlo correttamente basta tenerlo in frigo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 soluzioni utili in cucina

Gli imprevisti e gli errori in cucina sono purtroppo all'ordine del giorno. Se a questo aggiungete anche poca esperienza e spazi angusti i risultati possono essere davvero disastrosi. Spesso, però, a grandi problemi rispondono rimedi semplici e facilissimi...
Economia Domestica

5 alimenti da non scaldare al microonde

In ogni cucina è ormai presente il tanto utilizzato forno a microonde. Questo pratico accessorio permette di scaldare le pietanze, scongelarle e cuocerle. Viene utilizzato anche in alcune ricette per qualche cottura particolare, ma l'uso più diffuso...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra refrattaria

Li pietre refrattarie sono diventate ormai oggetti di uso quotidiano in molte cucine. Spesso vengono definite anche "pietre per pizza", una pietra del genere può essere usata per cuocere qualsiasi pietanza. Diversamente da quelle in ghisa, che richiedono...
Economia Domestica

10 errori nell'utilizzo del bimby

Il bimby è ormai diventato un elettrodomestico molto utile e per molte davvero insostituibile. Per le amanti della cucina e di tutte quelle che passano ore ai fornelli, il bimby è una vera salvezza. Questo piccolo elettrodomestico, silenzioso e funzionale,...
Arredamento

Come scegliere una cucina outdoor

Viviamo in un Paese dove il bel tempo la fa da padrone per quasi tutto l'anno. Disporre di un giardino, quindi, è davvero una gran fortuna. Non solo possiamo passare dei pomeriggi all'aria aperta, a prendere un po' di sole. Oppure giocare con i bambini...
Economia Domestica

10 suggerimenti per ordinare una cena a domicilio

Con i tempi di oggi, è sempre più di moda avere diverse comodità, tra cui quella di poter ordinare del cibo comodamente da casa propria. Grazie ai migliaia di ristoranti e di pizzerie moderne, è oggi possibile poter avere del cibo fresco o caldo direttamente...
Economia Domestica

Le 10 cose che non vanno mai messe nel microonde

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto utile, ormai immancabile nelle nostre cucine. Spesso utilizziamo il microonde per scaldare dei cibi, ma non è la sua unica funzione. Infatti, ci permette di cucinare ottimi e deliziosi piatti. Dato che...
Economia Domestica

10 consigli per imparare a buttare i rifiuti

Imparare a gettare i rifiuti che produciamo è una cosa più importante di quel che crediamo. Fare la raccolta differenziata finalizzata al riciclaggio dovrebbe essere una buona abitudine, un gesto di rispetto nei confronti dell'ambiente che ci circonda,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.