Come usare al meglio la cappa della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cappa della cucina viene posizionata sopra il fornello e il suo scopo principale è quello di eliminare i fumi, gli odori e il vapore prodotti dalla cottura dei cibi. Di norma, viene acquistata al momento in cui si compra la cucina ed è abbinata all'arredamento. La cappa però per essere efficiente deve essere usata nel giusto modo e occorre praticare anche una manutenzione ordinaria, eccoti una guida come usare al meglio questo elettrodomestico. In questa giuda, attraverso utili e semplici passaggi, vi illustrerò come usare al meglio la cappa della cucina. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • cappa
  • filtri
  • detergente neutro
37

Diversi tipi di cappe

La cappa, è senza dubbio un elettrodomestico che in breve ha assunto grande importanza, proprio perché la sua utilità nel mantenere salubre l'ambiente dove si preparano i cibi è fondamentale. Le cappe, che funzionano grazie a un motore elettrico, si possono distinguere in due tipi: filtranti e aspiranti. Le filtranti hanno un prezzo notevolmente minore e, come è facilmente intuibile dal nome, sono dotate di filtri che provvedono a ripulire l'aria che viene poi immessa nuovamente nell'ambiente. Per ottimizzare il suo uso è necessario installare sulla parete un elettroventilatore che provveda poi al ricambio dell'aria in cucina.

47

Le cappe aspiranti più costose

Le cappe aspiranti, decisamente più costose, invece aspirano l'aria interna grazie a un ventilatore, la filtrano e quindi viene rilasciata all'esterno. Per la sua installazione occorre predisporre una specifica canna fumaria che non sia utilizzata né da stufe, né da camini. Che si tratti di un tipo o dell'altro, quel che è certo è che la cappa deve essere posizionata esattamente sopra il fornello e deve essere un poco più ampia perché riesca ad assorbire tutti i fumi che provengono dalle pentole. Sia che voi possediate uno o l'altro tipo di cappa, è assolutamente necessario mantenere i filtri in perfetto ordine, perché solo se sono puliti sono in grado di assorbire grassi o odori.

Continua la lettura
57

Il filtro dei grassi

Il filtro dei grassi protegge l'elettrodomestico dall'assorbimento di grassi che possono compromettere il suo funzionamento. Tale filtro, ogni due o tre mesi, deve essere lavato a mano con un detergente neutro oppure messo in lavastoviglie con un lavaggio a bassa temperatura. Oltre ai filtri è importante utilizzare la cappa in modo razionale. Innanzitutto, va messa in funzione qualche minuto prima di accendere il fornello alla velocità più bassa e quindi aumentala quando iniziano a uscire i fumi. Una volta terminato di cucinare, l'elettrodomestico va mantenuto in funzione per almeno altri 5 minuti per avere modo di assorbire gli odori e i vapori rimasti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Cappe aspiranti per cucine: guida alla scelta

Le cappe aspiranti sono utilizzate sia in ambienti domestici che in esercizi commerciali quali ristoranti, pizzerie pub o bar. Esse assolvono l'importante funzione di filtraggio dell'aria, catturando i fumi e gli odori prodotti dalle operazioni che si...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa aspirante della cucina

Le cucine in uso nelle nostre case hanno in genere in dotazione una cappa, posta sopra al piano cottura, che ha la funzione di aspirare fumi e odori prodotti durante la cottura dei cibi. Quando puliamo la cucina, molto spesso ci dimentichiamo della cappa,...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa della cucina

Quando si cucina si sviluppano sempre cattivi odori o fumi sgradevoli che si espandono per tutta la casa, soprattutto quando si frigge. Lo strumento che permette di evitare dispersione di odori e fumi per l'intera casa è la cappa. Viene montata appositamente...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della cappa

Per evitare fastidiosi odori in cucina ed il proliferare di germi e batteri si raccomanda di pulire i filtri della cappa da cucina con una frequenza almeno trimestrale.La pulizia dei filtri è importante anche per far convogliare il fumo generato dalla...
Economia Domestica

Come montare la cappa

La cappa, in cucina, è essenziale in quanto aspira il fumo grazie ad una ventola e al filtro. Di solito, possiamo trovarle in vendita con il fornello, altre volte si devono acquistare a parte. Perciò, occorre sapere come installarla. Naturalmente, la...
Pulizia della Casa

Come pulire la spugna della cappa in cucina

La cappa presente in cucina ha un'importanza fondamentale nell'ambito della nostra casa, perché ha la funzione di assorbire ed eliminare completamente i fumi e i grassi che si vengono a creare durante la cottura dei nostri piatti. Tuttavia, il problema...
Pulizia della Casa

Come pulire una cappa di acciao

Le cappe di acciaio si presentano di diversi modelli, ed offrono funzionalità e decorazione all'ambiente cucina. Questi tipi di apparecchi sono collegati al soffitto con un cavo d'acciaio oppure possono essere murati; inoltre esistono anche dei modelli...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa di un camino

Oggi vedremo in tale articolo come pulire la cappa di un camino. Essi sono funzionali, eleganti ed anche un piacevole elemento di design. Possono essere costruiti in diverse modalità, quali: in marmo, in muratura, in cemento ma anche in mattoni, insomma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.