Come umidificare l'aria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, con una serie di consigli utili è possibile umidificare l'aria di casa nostra senza investire cifre economiche considerevoli, evitando l'insorgenza di fastidiosi problemi, come ad esempio la pelle secca. Se dunque siete interessati a scoprire come sia possibile umidificare l'aria con pochi e semplici passi seguite con attenzione i suggerimenti di seguito, vi fornirò preziose informazioni sull'argomento.

26

Tenete conto innanzitutto, che sia durante il periodo estivo che durante il periodo invernale, è necessario umidificare l'aria costantemente, per evitare di respirare aria secca e nociva (per colpa ad esempio di un riscaldamento troppo elevato). Ricordate che l'aria secca può provocare secchezza della pelle e fastidio alle mucose nasali, soprattutto se a casa sono presenti dei bambini. Meglio non trascurare questo elemento.

36

La prima cosa che vi consiglio di fare per umidificare l'ambiente senza difficoltà, consiste nell'acquistare degli appositi umidificatori, in grado di generare nell'aria un costante vapore appena percettibile. I diffusori di oli essenziali peraltro sono molto usati per umidificare l'aria, semplicemente aggiungendo all'acqua qualche goccia di olio per profumare delicatamente l'ambiente. Scegliete il sistema che più vi aggrada.

Continua la lettura
46

Ricordate che per evitare questo problema, è necessario mantenere la temperatura del condizionatore e del riscaldamento ad un livello salubre (vi consiglio di arieggiare le stanze durante le ore mattutine, per almeno 30 minuti). Questo piccolo espediente vi permetterà di facilitare il ricambio dell'aria dentro la stanza. Durante l'inverno inoltre, vi consiglio di sistemare vicino al termosifone delle piccole vaschette per umidificare l'ambiente (queste vaschette possono essere applicate al termosifone con l'aiuto di ganci in metallo, anche calamitati).

56

Un altro sistema decisamente casalingo, consiste nel sistemare dei panni umidi sopra un grosso stenditoio. In questo modo peraltro, si diffonderà un piacevole profumo di panni puliti in tutta la camera (la stessa cosa si può fare con un termosifone, appoggiando un panno umido e lasciandolo asciugare naturalmente).

66

Come vedete esistono tante valide ragioni per umidificare l'aria adeguatamente, così come tanti sono i sistemi che vi consentono di ridurre questo problema. Questi sistemi sono particolarmente utili per quelle abitazioni in cui risiede un bambino piccolo (in questi casi è importante umidificare l'aria quotidianamente). Ricordate che l'aria secca può portare gravi danni a mobili e parquet (cercate di mantenere l'umidità dell'aria tra un valore variabile dal 40 al 50 per cento).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per l'accensione dell'aria condizionata prima dell'estate

Nel periodo di fine primavera è importante tra le varie manutenzioni di casa, preparare il condizionatore dell'aria affinché sia pronto per funzionare correttamente con l'arrivo dell'imminente caldo. Per ottimizzare il risultato, è dunque necessario...
Economia Domestica

Come risparmiare energia elettrica con l'aria condizionata

Ormai è assodato che, tutti hanno in casa almeno un sistema di aria condizionata. Si stima infatti che un italiano su due ne abbia almeno uno. Nonostante il grande numero di utilizzatori, non tutti sono a conoscenza del corretto utilizzo di quest'ultimo,...
Economia Domestica

Come eliminare l'aria in un impianto di riscaldamento

Per avere una maggiore efficienza energetica, le nostre abitazioni necessitano di costante manutenzione. L'impianto di riscaldamento viene utilizzato per lunghi periodi, ogni anno. L'utilizzo comporta l'accumulo di aria nelle condotte. Essa, espandendosi...
Economia Domestica

Aria condizionata: 10 consigli utili per risparmiare soldi

Alcuni la amano, altri la odiano e per moltissime persone è quasi indispensabile: stiamo naturalmente parlando dell'aria condizionata che, soprattutto nelle zone più calde e afose della penisola, è diventata ormai un "accessorio" necessario in ogni...
Economia Domestica

Come usare un condizionatore d'aria portatile

Se si ha appena proceduto all'acquisto di un condizionatore portatile, prima di utilizzarlo è opportuno analizzarne a fondo le caratteristiche strutturali, in modo da comprendere come utilizzarlo correttamente, ed ottenere la refrigerazione desiderata....
Economia Domestica

Come abbassare la temperatura senza aria condizionata

Come abbiamo indicato nel titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi, nei prossimi tre passi, come abbassare la temperatura senza aria condizionata. Cominciamo subito le nostre argomentazioni a tal proposito. In estate si ha il problema...
Economia Domestica

Condizionatore d'aria: come cambiare il filtro

Quando si possiede un condizionatore d'aria è fondamentale svolgere la regolare manutenzione. Una volta l'anno vanno smontati e puliti i filtri con acqua e prodotti antibatterici. Invece, dopo qualche anno se l'apparecchio è ancora in buono stato è...
Economia Domestica

5 piante che purificano l'aria di casa

Come vedremo nel corso di questa guida, esistono delle piante che hanno un'intensa capacità di purificare l'aria e ridurre gli agenti batterici eventualmente presenti nell'ambiente. Ricordate infatti, che esistono delle piante di appartamento che hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.