Come trattare un piano cucina in legno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il top della cucina è uno degli elementi, che, completano la cucina delle nostre case. È un elemento importante, in quanto è una valida base di appoggio per cucinare, o per appoggiare degli elettrodomestici che si usano nel quotidiano. Ce ne sono di diversi materiali e specie nelle cucine in stile classico è facile che si decida per la scelta di un piano cucina realizzato in legno. Questa scelta deve però essere ben ponderata poiché, a differenza di materiali quali: acciaio inox, laminato, marmo, materiali sintetici antigraffio, ecc., il legno è esposto maggiormente a graffi, urti e usura, ed è meno resistente all'acqua e a sostanze oleose o detergenti chimici. Tuttavia, i piani cucina in legno che vengono montati nelle cucine, vengono precedentemente trattati con vernici apposite a protezione del legno. Per cui abbiamo un piano di lavoro tutto sommato, in termini di resistenza, quasi al pari degli altri materiali che abbiamo qui sopra menzionato. Vediamo, qui di seguito, in questa guida, come trattare un piano cucina in legno.

25

Accorgimenti per non rovinare il piano in legno

Come prima cosa, basterà avere dei piccoli accorgimenti e così facendo il nostro piano cucina in legno non verrà compromesso. Se ci serve come base per cucinare, quindi posiamo bottiglie d'olio, piatti unti, un buon accorgimento è quello di utilizzare delle tovagliette all'americana plastificate. Saremo più tranquilli, specie se utilizziamo taglieri, o macchine per il caffè espresso, ecc... Quindi anche qualche ritaglio di tela cerata, ci permetterà di lavorare senza doverci preoccupare di quello che cola o non cola sul piano cucina in legno. Un' altra soluzione è quella di mettere qualche vassoio colorato come base per potervi appoggiare sopra i cestini per la frutta fresca, o quella secca, ecc..

35

Come pulire il piano in legno

Al momento dell'acquisto, il mobiliere ci saprà dire con precisione quali detergenti utilizzare, sia per la pulizia dei mobili della cucina, sia il prodotto giusto da poter usare per trattare il piano in legno. Nel caso questo non sia possibile, in quanto la cucina che ci troviamo in un'abitazione è già stata montata da tempo, quindi, in primo luogo evitiamo l'uso di prodotti abrasivi, tipo polveri o creme abrasive. Saranno da preferire, detergenti per il legno, magari da diluire in acqua e poi riempire uno spruzzino. Anche l'uso dell'aceto bianco con acqua, sarà un valido modo per pulire il piano in legno. Naturalmente, evitare spugne abrasive ed utilizzare panni spugna morbidi ben strizzati.

Continua la lettura
45

Riparazioni del piano cucina

Come ultima ipotesi, specie per cucine non più nuove o un po' malandate, ed in caso di usura evidente o di qualche macchia, ammaccatura, ecc., bisogna valutare se sia sufficiente la riparazione con dei trattamenti per riformare lo strato protettivo. Nel caso diventi troppo costoso, sia in termini di tempo per il trattamento completo, che per l'acquisto dei materiali, il suggerimento è quello di farsi fare un preventivo per l'acquisto di un nuovo top per la cucina. A quel punto si vedrà come procedere e quello che converrà fare per riportare il piano cucina come nuovo.

http://www.cucinepadova.com/come-pulire-cucina-in-legno/.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di piano cucina in legno danneggiato, rivolgersi ad un mobiliere o a persona esperta presso un colorificio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il piano della cucina in okite

L’okite è un materiale molto comune, utilizzato per la realizzazione di vari complementi d’arredo e anche di lavelli, frigoriferi e piani cottura, in quanto non si arrugginisce ed è di facile manutenzione. Un piano cottura in okite, presenta una...
Pulizia della Casa

Come pulire il piano cottura e i fornelli

La cucina è uno degli ambienti di una abitazione che necessita di maggiore attenzione, cura, manutenzione e soprattutto di igiene, affinché sia sempre funzionale. La pulizia del piano cottura e dei fornelli, rappresenta un aspetto essenziale al fine...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il cibo bruciato su un piano di cottura in vetroceramica

Un tempo i piani cottura erano tutti quasi esclusivamente con i bruciatori a gas, che sono ancora oggi i più diffusi nelle case degli italiani. Con il tempo, anche grazie al fatto che il mercato si è specializzato nel produrre pentolame adatto anche...
Pulizia della Casa

Come lucidare il piano laminato

Se in casa avete dei mobili da cucina o del soggiorno che presentano dei ripiani laminati, per evitare di rovinarli durante le fasi di pulizia o di lucidatura è necessario usare materiali e prodotti adeguati. Si tratta infatti di rivestimenti che se...
Pulizia della Casa

Come pulire il piano cottura

La pulizia del piano cottura è una delle operazioni forse più fastidiose legate alla cucina; infatti, se non ci ricordiamo di eseguire il lavoro subito dopo aver cucinato la sporcizia si consolida. Spesso, quando prepariamo la pasta, l'acqua in ebollizione...
Pulizia della Casa

Come proteggere i mobili della cucina

Una cucina che duri nel tempo è progettata e fabbricata utilizzando i migliori materiali presenti sul mercato. Legno, metallo, acciaio diventano elementi base per realizzare un arredo che duri nel tempo e che sopporti ogni tipo di prova. D'altronde la...
Pulizia della Casa

Come pulire un piano cottura in vetro temperato

In questa guida vi spiegherò brevemente come pulire un piano cottura in vetro temperato. Dovete sapere che il vetro temperato è un materiale nato negli ultimi decenni del ventunesimo secolo. Questo vetro temperato consiste in una sorta di vetro più...
Pulizia della Casa

Come trattare le macchie di catrame e di olio di macchina

Le macchie di catrame e quelle di olio di macchina sono probabilmente tra le più resistenti e più difficili da trattare con metodi naturali. Innanzitutto bisogna tener conto del materiale di cui è costituita la superficie macchiata da trattare e, del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.