Come Trattare Le Tende

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando arriva la primavera, e si comincia a pulire la casa dalla testa ai piedi, uno degli elementi fondamentali che andiamo a lavare per prima sono le tende. Queste sono senza ombra di dubbio, uno dei pezzi fondamentali della nostra abitazione. Ecco perché quando le andremo a lavare, dovremo fare molta attenzione, poiché potrebbero danneggiarsi seriamente. Ecco perché tramite questa guida, vi illustreremo tramite questi semplicissimi passaggi, come trattare le tende dopo il lavaggio.

27

Occorrente

  • Aspirapolvere
  • Lavatrice
  • Sapone di Marsiglia
  • Perborato o acqua ossigenata
37

Come manutenzione ordinaria, vi consigliamo di passare le tende con un aspirapolvere, munito di prolunga e bocchettone aspirante, ogni dieci o quindici giorni. Questo aiuterà a tenere lontana la polvere e ad allungare quindi il periodo che intercorre tra un lavaggio e l'altro. Chiaramente, quando nel periodo della stagione invernale, dove terremo i nostri termosifoni quasi sempre accesi, dovremo adoperare questa pulizia più frequentemente.

47

Di regola, le tende vanno lavate alla fine dell'estate e all'inizio della primavera. Non necessariamente dobbiamo portarle in una lavanderia specializzata, esistono alcuni metodi da fare tranquillamente in casa, senza particolari rischi per il tessuto delicato. Quindi il primo passaggio che dovremo fare, è quello di smontare e scendere la nostra tenda dall'asta. Invece viceversa, per le fibre più dure, possiamo lavarle con acqua fredda a mano.

Continua la lettura
57

Se decidete di usare la lavatrice, vi consigliamo di piegare bene i tendaggi voluminosi, per farli entrare nel cestello più comodamente e in modo che non si formino pieghe, difficili da eliminare. La tenda plisettata va avvolta su sè stessa, attorcigliata e legata con dei nastrini. Se la lavatrice non prevede il programma a bassa temperatura specifico per tendaggi, inserite un ciclo di lavaggio delicato a trenta gradi centigradi. Escludete la centrifuga, oppure utilizzatela soltanto il tempo necessario a una leggera strizzatura. Eventuali macchie andranno via più facilmente se, prima del passaggio in lavatrice, le strofiniamo delicatamente con il sapone di Marsiglia, tenendo a mollo le tende per almeno venti minuti.

67

Se invece decidete di lavarle a mano, mettetele in ammollo in acqua fredda, cambiandola due o tre volte. Con i tessuti colorati usate acqua e aceto per fissare meglio i colori, mentre per i tessuti bianchi aggiungete cinque cucchiai di perborato o di acqua ossigenata che hanno la funzione di sbiancare i tessuti. È sempre consigliabile rimontare nuovamente le nostre tende, quando ancora sono leggermente umide.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Montare le tende ancora umide
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare le tende a mano

In tutte le case, le tende sono un supplemento fondamentale per l'arredamento interno, in quanto completa lo stile e definisce i dettagli degli ambienti domestici. Nei negozi di arredamento potete trovare moltissimi generi di tende, che si differenziano...
Pulizia della Casa

Come sbiancare le tende gialle

Perché la nostra casa risulti sempre in ordine e confortevole dobbiamo dedicarle tante cure. La pulizia e l'igiene sono quindi prioritarie. Per goderci davvero l'ambiente domestico non possiamo prescindere da questo. La salubrità di salotto, camera...
Pulizia della Casa

Come trattare le macchie di catrame e di olio di macchina

Le macchie di catrame e quelle di olio di macchina sono probabilmente tra le più resistenti e più difficili da trattare con metodi naturali. Innanzitutto bisogna tener conto del materiale di cui è costituita la superficie macchiata da trattare e, del...
Pulizia della Casa

Come pulire le tende da sole in acrilico

In questa guida vedrete in tre semplicissimi passi come pulire le tende da sole in acrilico. Le tende da sole in acrilico infatti proprio per la pittura in superficie meritano un trattamento a parte. Infatti, solitamente i colori acrilici non sono colori...
Pulizia della Casa

Come pulire le tende da sole a caduta

Le tende da sole a caduta sono una tipologia di tende che annualmente viene esposta a diverse problematiche, come lo smog e la polvere, che accumulandosi nel tempo, ne possono arrivare a compromettere lo strato del tendaggio. Questo è soltanto uno dei...
Pulizia della Casa

Come lavare le tende di plastica

Le tende sono uno dei complementi d'arredo più diffusi al mondo. Ne esistono di diversi modelli adatti ad ogni tipo di utilizzo, per oscurare le finestre, come decorazione o per usi più utili, e sono realizzate con molteplici tipi di materiali adatti...
Pulizia della Casa

Come pulire le tende da sole in pvc

Le tende da sole sono un accessorio molto utile per mantenere costante la temperatura all'interno della casa. Infatti grazie alle tende da sole è possibile tenere più bassa la temperatura in estate, evitando che le pareti più esposte alla luce del...
Pulizia della Casa

Come pulire e conservare le tende a pacchetto

Un momento fondamentale nel corso dell’anno a cui tutte le casalinghe si dedicano e a cui non possono rinunciare, in particolare quando arriva la primavera, riguarda la pulizia e la manutenzione nel tempo delle tende, che può variare a seconda della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.