Come trattare gli arredi e pavimenti esterni in legno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se desiderate scoprire come sia possibile trattare gli arredi e in particolare i pavimenti esterni in legno, vi consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, saranno indicati una serie di consigli utili su come trattare le vostre superfici adeguatamente e senza correre il rischio di logorarle. Seguite i passi di seguito per acquisire ulteriori dettagli.

25

L'uso di prodotti di qualità

Tenete conto innanzitutto, che la prima regola fondamentale per trattare i pavimenti esterni e gli arredi, consiste nell'usare prodotti di qualità. Vi consiglio di leggere attentamente le indicazioni riportate nelle confezioni di prodotti e detergenti, evitando l'uso di prodotti acidi e altamente corrosivi. Per pulire ed eliminare la polvere dai nostri arredi, è dunque preferibile acquistare prodotti di qualità, caratterizzati da ingredienti naturali come il limone e il bicarbonato. Può sembrare un consiglio banale ma vi garantisco che a lungo andare può fare la differenza e può contribuire a salvaguardare la bellezza dei vostri oggetti.

35

L'uso di una corretta manutenzione

Per preservare e trattare gli arredi adeguatamente, è importante effettuare una corretta manutenzione degli stessi, evitando di trascurare gli oggetti e i pavimenti, effettuando la manutenzione in modo ricorrente e usando strumenti adeguati (ad esempio per i pavimenti in resina devono essere usati prodotti specifici per la resina, evitando di usare scope o stracci troppo rigidi). Ricordate che i pavimenti sono esposti alle intemperie e al danneggiamento, vi consiglio di non trascurarli.

Continua la lettura
45

L'uso di prodotti detergenti

Attualmente in commercio, soprattutto presso i grandi centri commerciali, è possibile trovare degli appositi prodotti detergenti, in base alle caratteristiche degli arredi e dei pavimenti (prodotti capaci di risanare le superfici, se queste ultime hanno subito effetti negativi per colpa del vento e dell'acqua). Questi prodotti sono spesso in grado di detergere le superfici senza effetti collaterali, per eliminare lo strato ingrigito e rimuovere eventuali muffe, senza grattare e macchiare le superfici, restituendo ai pavimenti e agli oggetti la bellezza e la colorazione di un tempo.

55

L'uso di ulteriori canali informativi

Se desiderate scoprire ulteriori dettagli, o desiderate semplicemente avere ulteriori delucidazioni sull'argomento, vi consiglio di ricorrere all'uso di ulteriori canali informativi (ad esempio giornali dedicati alla manutenzione e alla pulizia delle superfici in legno). Questi ed altra canali saranno in grado di fornirvi spunti interessanti sull'argomento, anche per preservare i vostri complementi di arredo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Guida ai pavimenti per esterni

Capita alle volte di dover dare una bella sistemata alla propria abitazione, rinnovando magari qualche parte ormai rovinata dal tempo, o di eseguire dei lavori straordinari di manutenzione e provvedere così a sostituire alcuni pezzi. Molto spesso l'esterno...
Esterni

Come impermeabilizzare e isolare i pavimenti esterni

Per assicurare una maggior durata nel tempo ai pavimenti posizionati all'esterno, è necessario effettuare interventi particolari di manutenzione straordinaria. Il metodo migliore è quello di renderli impermeabili in maniera che gli agenti atmosferici...
Esterni

Come applicare la resina per pavimenti esterni

Molto spesso, dopo aver fatto lavori di ristrutturazione interni, ci si rende conto di come i pavimenti esterni stonino con quelli interni. I motivi possono essere diversi: per il colore, per il modello, oppure semplicemente perché c'è grosso distacco...
Esterni

Come isolare i pavimenti esterni

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante le pavimentazioni per esterni nascono di per se capaci di resistere all'umidità e alle precipitazioni, a volte il lavoro di posatura del pavimento non viene effettuato nel migliore dei modi (o magari...
Esterni

Come mantenere in buono stato il legno da esterni

In estate, il sole forte è il primo responsabile dei danni: fa evaporare le resine naturali e provoca uno scolorimento del legno che, seccando per il calore, tende a sfogliarsi. Non solo! Anche la salsedine, per chi abita vicino al mare, arreca i suoi...
Esterni

Come preparare gli arredi del giardino all'inverno

La stagione più calda è sicuramente l'estate, dopo di essa inizia l'autunno, portandosi l'afa e regalando il tempo mite e dopo il freddo: ecco che arriva l'inverno. Ecco che il nostro giardino e le terrazze cambiano volto, gli alberi si spogliano, le...
Esterni

Come pulire le piastrelle in porfido per esterni

Tra i vari materiali impiegati per pavimentare le superfici esterne, il porfido (una varietà di roccia di origine vulcanica) viene spesso preferito ad altre tipologie di pietre per i suoi numerosi vantaggi. La sua elevata resistenza gli permette di sopportare...
Esterni

Come arredare un terrazzo con i tappeti da esterni

Chi l'ha detto che un terrazzo deve essere arredato solo con le piante e qualche mobile e non messo alla pari di una zona giorno? È un ambiente in cui si passa molto tempo, soprattutto dalla primavera all'autunno ed è un prolungamento della tua casa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.