come trasformare un vecchio tavolino in una comoda poltrona

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se si possiede un vecchio tavolino che non piace più oppure che non si abbina con il resto dei mobili e degli accessori dell'appartamento non è consiglibile disfarsene. Esso potrebbe trasformarsi in qualcosa di nuovo, originale ed inusuale. Infatti, con il tavolino si potrebbe creare una nuova ed elegantissima poltrona per il salotto. Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli su come trasformare un vecchio tavolino in una comoda poltrona. Questa operazione diventa un lavoro creativo, facile e veloce e dà la possibilità di riciclare un oggetto che non si utilizza più.

24

All'inizio bisogna prendere il vecchio e noioso tavolino, pulirlo e carteggiarlo per eliminare eventuali imperfezioni, come schegge. Successivamente si deve colorare e si lascia asciugare. A questo punto bisogna cominciare ad immaginare come si può trasformare in una comoda ed elegante poltrona. Un elemento fondamentale per mettere in atto questa originale modifica strutturale sono i cuscini. Questi ultimi vanno posizionati ai lati con funzione di braccioli, sul retro con funzione di schienale ed infine sul il tavolino per creare una comoda e morbida seduta.

34

Per poter eseguire questa trasformazione bisogna cominciare ad applicare e reggere i cuscini. Per fare ciò sono necessari tre assi di legno: uno più lungo e largo per lo schienale, gli altri due più piccoli e delle medesime dimensioni per i braccioli. In seguito bisogna aprire la fodera del primo cuscino e mettere dentro la prima tavoletta di legno. Essa ha la funzione di schienale per la comoda poltrona; per poterlo attaccare al tavolino bisogna utilizzare un avvitatore. Quest'ultimo consente di fissare la base dell'asse al bordo del vecchio tavolino di legno con delle viti. È opportuno verificare che la testa delle viti non fuoriesce e che è ben incassata e camuffata.

Continua la lettura
44

Successivamente si deve capovolgere il vecchio tavolino e bisogna posizionare il primo bracciolo/cuscino. Anche in questo caso bisogna inserire una tavoletta di legno ed avvitare l'asse al bordo del tavolino. Bisogna ripetere poi lo stesso procedimento sull'altro lato per applicare il secondo bracciolo/cuscino. Per verificare se l'asse di legno è in posizione corretta con il bordo del tavolino è consigliabile aiutarsi con una mano, mentre con l'altra si provvede ad avvitare. Per quanto concerne l'effetto cromatico è preferibile utilizzare i cuscini per i braccioli di un colore e quello per lo schienale di un altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere una poltrona in polietilene

Chiunque di noi, almeno una volta nella propria vita, avrà comprato una poltrona, che sia stata per un utilizzo in salone, o all'esterno in terrazzo. Ma sicuramente non avrà tenuto conto di moltissimi fattori, che possono condizionare l'acquisto di...
Arredamento

Come rivestire una poltrona in velluto

Se abbiamo una vecchia poltrona con il colore della stoffa che non soddisfa più le nostre esigenze di arredo, o perché soltanto malridotta ed intendiamo rivestirla con del velluto, possiamo adottare delle tecniche professionali, proprio come un esperto...
Arredamento

Come abbinare la poltrona al divano

Per abbinare perfettamente la poltrona al divano, è necessario applicare semplici consigli, che potrete trovarli nei passi della guida a seguire. Innanzitutto per un abbinamento impeccabile, è fondamentale acquistare una poltrona e un divano che abbiano...
Arredamento

Come realizzare un tavolino effetto mosaico

Vi ritrovate fra i piedi un vecchio tavolino recuperato in soffitta o abbandonato in un angolino nascosto del giardino, ma proprio non ve la sentite di buttarlo via, perché ancora in buone condizioni. Fate bene: se siete dotati di un minimo di manualitá,...
Arredamento

Consigli sulla scelta della poltrona anatomica

La poltrona è un elemento d'arredo del comfort, ma anche dell'eleganza. Ha avuto origine dalla sedia, ma a differenza di essa occorre per accogliere la persona che si accomoda in una posizione meno rigida. Esistono diverse tipologie di poltrone, in quanto...
Arredamento

Come Abbinare La Poltrona In Stile Alla Lampada

Dal momento che per molti di noi l'arredamento è una cosa davvero importante, abbiamo pensato di proporre questa guida, semplice e veloce, in cui spiegheremo come abbinare correttamente lo stile della poltrona con la lampada da tavolo, in modo da armonizzarli...
Arredamento

Come Scegliere La Tua Poltrona Per Ufficio

Hai mai pensato a quante ore passi seduto sulla sedia o poltrona della tua crivania d'ufficio? I più fortunati forse otto ore, gli stakanovisti anche dodici o tredici. Se ci pensi bene, la maggior parte della tua giornata trascorre sulla poltrona del...
Arredamento

Come scegliere una poltrona vintage

Arredare la propria abitazione è preparare un ambiente che ci dia calore, sia di nostro gusto e manifesti la nostra personalità. Chi ama la semplicità, ma allo stesso tempo non sa rinunciare agli stili degli anni passati non può che impreziosire la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.