Come trasformare un cassetto in mensola

Tramite: O2O 26/10/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se si possiede un vecchio mobile da dover buttare via allora si può pensare di sfruttare i cassetti dando loro nuova utilità. Le base dei cassetti sono solitamente ben resistenti, ideali quindi per divenire delle mensole, ottime per appoggiare oggetti vari. Non si tratta di una lavorazione complessa: trasformare un cassetto in una mensola è un lavoro che può essere fatto da chiunque, l'importante è prestare attenzione alle varie lavorazioni, quindi vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Cassetto
  • Martello
  • Vernice
  • Carta abrasiva
  • Staffe ad L
  • Viti
  • Pennello
38

Il cassetto

La prima cosa da fare è quello di procurarsi un cassetto che sia abbastanza grande per essere utile come mensola. Troppo ridotto di dimensioni diventerebbe quasi inutile. Il cassetto è racchiuso sui quattro lati ognuno dei quali con un incastro maschio femmina con la base e con le parti adiacenti. Poggiarlo quindi su un piano e controllare che non vi siano eventuali chiodi, quindi eliminarli prima di aprirlo.

48

La lavorazione

Con un martello dare delle percussioni sul lato con agganci di tipologia a femmina: quindi proseguire prima su una estremità e poi sull'altra, sino a quando il primo pezzo non si stacca. Eseguire questo passaggio a piccoli colpi per evitare che si possa spezzare la base, quella che serve proprio per la realizzazione della mensola.

Continua la lettura
58

La vernice

Eliminate le quattro facciate si otterrà un piano: in prossimità degli incastri si potrà trovare della colla, quindi con della carta abrasiva passare più volte sino a quando non si ottiene una superficie ben liscia. Procedere allo stesso modo con la parte inferiore, passando di tanto in tanto le dita per controllare l'eventuale presenza di residui. A questo punto bisogna passare il colore, quindi verniciare ogni lato della mensola, anche le parti laterali, cosi da unificare bene i toni. Per un maggiore effetto si possono fare più passate, ma questo dipende anche dal tono di colore che si vuole dare alla mensola.

68

Il montaggio

Lasciata asciugare la mensola si può passare al fissaggio a parete: montare come prima cosa le staffe ad L, solitamente due poste alle due estremità (se la mensola dovesse essere particolarmente lunga aggiungerne una al centro) facendo attenzione che siano perfettamente parallele. Passare quindi a mettere le relativi viti, prima nel muro, assicurandosi che le staffe siano ben ferme. Quindi poggiare la mensola superiormente, facendo attenzione che sia ben centrata rispetto alle staffe, e procedere a posizionare le altre quattro nelle quattro estremità. Non appena anche questa operazione viene conclusa assicurarsi che la mensola sia ben stabile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovesse risultare necessario tagliare la mensola è consigliabile andare da un falegname
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come trasformare la tua cantina in una taverna

Il desiderio di molte persone è quello di avere un ambiente da poter utilizzare per le cene con gli amici, o come sala giochi e palestra, senza mettere a soqquadro la casa. Questa possibilità diventa realizzabile nel caso in cui la tua casa disponga...
Ristrutturazione

Come trasformare una cantina in taverna

Le cantine generalmente sono dei luoghi chiusi, bui, non adatti per fare abitazione, ma solo per depositare delle cose, magari cibo o bottiglie di vino, queste sono le cantine che, fungono da ripostigli. Tuttavia, noi siamo abituati a vederli in questa...
Ristrutturazione

Come trasformare un garage in una camera

L'aumento della richiesta di alloggi soprattutto nelle grandi città, ha fatto si che a risentirne fossero appunto gli ambienti i quali vengo sempre più ristretti per lasciare posto ad un numero di abitazioni maggiore all'interno dello stesso palazzo....
Ristrutturazione

Come trasformare un magazzino in loft

Trasformare un magazzino in un loft, richiede impegno e soprattutto molta fantasia. Prima di eseguire i lavori, è necessario avere le idee chiare e assicurarsi di possedere un buon budget di partenza. I loft sono ambienti unici costituiti da un soppalco....
Ristrutturazione

Come trasformare la stanza da bagno in un giardino

L'arredamento in stile moderno offre oggi delle soluzioni davvero particolari ed eccentriche, in grado di donare estrema originalità alla propria abitazione. Le soluzioni più apprezzate in questo senso sono quelle che riguardano la stanza da bagno....
Ristrutturazione

Come trasformare una finestra in balcone

Un balcone dà la possibilità di rilassarsi ed allo stesso tempo consente di coltivare piante e fiori. Infatti, sul balcone le piante ed i fiori crescono sani e rigogliosi per l'abbondante luce solare. Leggendo questa guida si possono avere alcuni utili...
Ristrutturazione

Come trasformare una porta squadrata in arco

Avete una porta squadrata che è brutta da vedere ma troppo costosa da fare sistemare? Create un ARCO. Ora vi mostrerò come è possibile trasformare la porta in un arco decorativo fra due stanze che non hanno bisogno di essere separate da una porta....
Ristrutturazione

Come trasformare il ripostiglio in un piccolo bagno

Avere un bagno in più, soprattutto se si ha una famiglia numerosa, può rivelarsi di fondamentale importanza. Anche se non sempre la casa è sufficientemente grande da poter ospitare anche un bagno di servizio, non è detto che ci si debba rassegnare...