Come trasformare il balcone in veranda

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il balcone è un vero e proprio prolungamento della nostra casa. Per questo motivo, anch'esso merita un certo ordine. Per organizzare al meglio questo spazio, potremmo creare una pratica veranda. In questo modo potremmo ottenere un ambiente luminoso e accogliente che si adatta al meglio al resto della casa.
Per mettere in piedi una veranda sul nostro balcone, abbiamo bisogno di costruire un'area chiusa che sia anche abitabile. A tal proposito dobbiamo verificare che sia effettivamente possibile fare un lavoro di questo tipo. Aggiungendo elementi al balcone, andremmo a modificare la facciata del palazzo in cui abitiamo. Dovremo perciò seguire alcune specifiche norme.
Nella guida che segue, vedremo come trasformare il balcone in veranda, grazie ad una serie di informazioni ben precise sui permessi e i documenti obbligatori che dovremo avere.

26

Occorrente

  • Documento di abilitazione ai lavori
  • SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)
  • Consenso unanime dei condomini
  • Progetto per la costruzione di una veranda
36

Ottenere i permessi

Per trasformare il balcone in veranda, dobbiamo anzitutto tenere a mente che ci vogliono dei permessi appositi. Se avviassimo i lavori senza un permesso, rischieremmo di incorrere in sanzioni penali. Questo perché saremmo rei di aver commesso un abuso edilizio. Pertanto, è fondamentale che rispettiamo tutte le normative vigenti in materia di costruzioni.
Consultiamoci con un tecnico specializzato per capire se possiamo o meno aggiungere una veranda al nostro spazio abitativo. A quel punto, potremo valutare se sarà il caso di portare avanti il progetto oppure rinunciare. Per decidere meglio, magari potremmo farci rilasciare un documento di abilitazione dei lavori e un preventivo di spesa.

46

Ottenere il consenso dei condomini

Inoltre, per trasformare il balcone in veranda, dovremo ottenere il permesso da parte dei condomini. Il loro consenso è molto importante e dovrà essere unanime, altrimenti non potremo avviare i lavori. Se i comproprietari ritengono che la costruzione di una veranda potrebbe danneggiare l’immagine dell’edificio, non potremo assolutamente procedere, nonostante tutti i permessi ottenuti. In caso contrario, possiamo iniziare affidandoci ad una ditta specializzata, che consideri anche le caratteristiche architettoniche dell’edificio.

Continua la lettura
56

Effettuare un segnalazione certificata

Dopo che avremo verificato le possibilità di una procedura per trasformare il balcone in veranda, dovremo recarci presso il nostro Comune di residenza e far richiesta della SCIA, ovvero la "Segnalazione Certificata di Inizio Attività". La recinzione di un balcone, comporta una considerevole variazione dei parametri dell’appartamento. Inoltre, essa interviene anche sul decoro e sull'immagine architettonica della facciata dell'intero palazzo. Il Comune, in tal senso ha l’obbligo di controllare i requisiti che vengono enunciati sulla domanda. Dopo aver appurato la veridicità dei fatti, il Comune stesso può rilasciarci il documento entro e non oltre 60 giorni dall'inoltro della nostra richiesta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare i lavori, accertarsi di avere tutti i permessi necessari.
  • Cercare di non stravolgere troppo l'aspetto del palazzo con gli interventi di costruzione della veranda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come attrezzare una veranda per l'inverno

Durante il periodo invernale terrazzi e verande e, in generale, qualsiasi altro spazio all'aperto della casa, viene spesso trascurato, perché poco utilizzato a causa della rigidità del clima. Questa è una tendenza che andrebbe modificata visto che,...
Esterni

Come proteggere la lavatrice sul balcone

Nei nostri appartamenti, dalle dimensioni sempre più contenute, spesso non trovano posto tutti gli elementi che desidereremmo avere a portata di mano, Per esempio, se l'abitazione è piccola non sarà certo dotata di locale lavanderia, quindi l'unico...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

5 consigli per avere più privacy in balcone

Non vi è luogo migliore del proprio balcone per godersi un pomeriggio, o anche solo una mezz'ora, di meritato riposo, soprattutto quando l'estate si avvicina e le giornate si fanno sempre più lunghe e più calde.Ma quante volte vi è capitato di essere...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

7 idee per decorare il balcone in primavera

Quando la primavera è alle porte, diventa indispensabile abbellire il proprio balcone per renderlo più grazioso, elegante e confortevole. Pochi, semplici ritocchi per un lavoro davvero in grande stile. L'importante è senza dubbio avere le idee chiare...
Esterni

Come arredare un balcone stretto e lungo

Quando si prende in affitto un appartamento è sempre una sfida decidere cosa fare con il balcone, specialmente quando questo è di dimensioni particolarmente ridotte: in questo caso molte persone scelgono di lasciarlo vuoto o semplicemente lo utilizzano...
Esterni

Idee per arredare un balcone minimal

Se avete un balcone ed intendete arredarlo in modo semplice e senza troppi mobili e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Infatti quest'ultimo vi consente di rendere raffinato l'ambiente senza creare troppi ingombri e nel contempo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.