Come Trasformare I Copricaloriferi Di Alluminio Smaltato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se in casa abbiamo dei copricaloriferi di alluminio smaltato, potremmo trasformarli in modo da usarli al meglio e magari anche adibirli ad altri scopi. Come la parola stessa ci spiega, i copricaloriferi nascondono gli anti estetici termosifoni che però sono una buona fonte di riscaldamento in inverno ma durante tutto il resto dell'anno, in casa diventano un pugno nell'occhio. Mantenendo così la loro specifica funzionalità, con un po' di fantasia ed ingegno, potremmo trasformarli in oggetti di design. Leggendo attentamente i passi di questa guida vediamo come trasformare i copricaloriferi di alluminio smaltato!

28

Occorrente

  • Carta da parati
  • pannelli di legno grezzo
  • vernice
38

Per eseguire la trasformazione dei copricaloriferi di alluminio smaltato, acquistiamo della carta da parati con un colore tale da adeguarsi allo stile della stanza in cui trasformeremo il nostro copricalorifero. Se siamo dei lettori appassionati ma in casa nostra manca lo spazio per una libreria, allora non lasciamo insoddisfatto il nostro desiderio ed acquistiamo un copritermosifone. Applichiamo poi su tutta la sua superficie, nella parte anteriore, una carta da parati raffigurante una finta libreria: non scegliamo colori accesi ma puntiamo su toni grigi e bianchi; in un ambiente moderno, arredato con mobili scuri, troverà il suo angolo ideale!

48

Nel trasformare i copricaloriferi di alluminio smaltato della stanzetta dei bambini, ci converrà acquistare della carta da parati che piaccia anche a loro. Se i nostri bambini, ad esempio, amano gli animali potremmo scegliere della carta che li raffiguri, l'ideale sarebbe un solo esemplare, che copra quasi interamente la superficie della copertura; collochiamolo nella stanzetta dei nostri bimbi e li renderemo felici!

Continua la lettura
58

Se amiamo lo stile classico, nel trasformare i copricaloriferi di allumino smaltato, potremmo acquistare una carta a fantasia in stile Liberty con una decorazione leggera ed elegante in modo da inserirla sia in ambienti con arredamento moderno che antico. Ovunque porterà una nota di freschezza e raffinatezza. Oltre alle fantasie floreali, potremmo scegliere motivi di città antiche, strumenti musicali o finte nicchie.

68

Senza avere particolari doti di falegnameria, potremmo trasformare i copricaloriferi di alluminio smaltato, in uno realizzato da noi. Prendiamo le misure del nostro termosifone, rechiamoci presso una ferramenta e compriamo dei pannelli di legno grezzo; intagliamoli e rifiniamo gli angoli, a lavoro ultimato verniciamoli con colori pastello, che riprendano la tappezzeria o altri elementi presenti nella stanza. Avremo così realizzato un personalissimo copricalorifero!

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come Trasformare Un Soppalco In Un Angolo Relax

La cura della propria abitazione, è un qualcosa di molto importante se vogliamo avere una casa sempre bella ed accogliente. In molte sono anche le operazioni che possiamo svolgere sulla nostra abitazione, ad esempio possiamo fare dei lavori di ristrutturazione,...
Arredamento

Come trasformare il ripostiglio in uno studio

Sono tante le modifiche che possiamo apportare al nostro spazio abitativo, alcune meno significative, altre con un impatto visivo maggiore, ma generalmente sono tutte migliorative, dal cambio degli arredi, alla scelta di nuove tinte per i muri, per finire...
Arredamento

Come trasformare la mansarda in camera da letto

La mansarda è una porzione di appartamento ricavata dal sottotetto, un ambiente che generalmente viene adibito all'accumulo di tutte quelle cose che non usiamo più e che, per il fatto che ci ricordano qualcosa del nostro passato, non riusciamo a gettare...
Arredamento

come trasformare un vecchio tavolino in una comoda poltrona

Se si possiede un vecchio tavolino che non piace più oppure che non si abbina con il resto dei mobili e degli accessori dell'appartamento non è consiglibile disfarsene. Esso potrebbe trasformarsi in qualcosa di nuovo, originale ed inusuale. Infatti,...
Arredamento

5 idee per trasformare un soggiorno demodè

Dopo anni di onorato servizio, il nostro salotto ha iniziato a mostrare i segni del tempo. L'usura e qualche piccola disattenzione hanno sicuramente contribuito a logorare la freschezza del nostro salotto, eppure anche un mobilio antiquato può appesantire...
Arredamento

Come trasformare il capanno degli attrezzi in un angolo di relax

Eseguire dei piccoli lavoretti a casa, è un qualcosa di molto bello e di divertente. Ad esempio, possiamo pitturare le pareti di casa dei colori che più ci piacciono, possiamo cucire dei vestiti, possiamo dedicarci al nostro orto, oppure, possiamo trasformare...
Arredamento

Shabby chic: 5 trucchi per trasformare la casa

Lo stile shabby chic è una linea che prevede arredi e accessori decisamente trasandati, ma romantici e pratici. Se amate questo particolare stile, potrete utilizzarlo per il vostro appartamento. Naturalmente, la scelta più veloce e facile risulta essere...
Arredamento

Come trasformare un solaio in un loft

Spesso per risparmiare sull'acquisto della casa possiamo scegliere delle soluzioni da ristrutturare. Ad esempio acquistando un solaio è possibile, con un po' di ingegno, ottenere un bellissimo loft. Risparmieremo sicuramente perché, pur con una buona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.