Come togliere una macchia di vino dai tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le macchie di vino, soprattutto nel caso del rosso, sono comuni e in molti si chiedono come trattarle. Specie se si tratta di macchie di vino rosso, ma qui capiremo come togliere una macchia di questo tipo dai tessuti Utilizzeremo prodotti naturali presenti normalmente nelle case, un po' come si usava fare tanto tempo fa. Si ricordi però che, con questi sistemi, è meglio agire abbastanza velocemente.

26

Occorrente

  • Sale
  • Aceto
  • Succo di limone
  • Tovagliolo
  • Acqua ossigenata
  • Vino bianco
36

I pre-trattanti liquidi

Nel caso vi siano ancora degli aloni, è possibile adoperare i pre-trattanti liquidi o in polvere che ci sono in commercio. Sono facilmente reperibili al supermercato. Per aloni persistenti che non vogliono andare via, si consigliano quelli in polvere, maggiormente efficaci nella rimozione. Bisogna cospargere la macchia con il prodotto, grazie all'aiuto del misurino che di solito è in dotazione. Poi si lascia il capo in ammollo in una bacinella ricolma di acqua calda. Il nostro consiglio è che l'acqua sia ad una temperatura di almeno 40 gradi. Va lasciato a bagno per circa un'ora e mezza, e dopo verrà naturalmente passato in lavatrice. Si ricordi che questo rimedio è valido per i tessuti resistenti. Per quelli delicati meglio usare dei pre-trattanti specifici, sempre reperibili al supermercato. Inoltre non si deve mai strofinare per non arrecare danno alle fibre.

46

I tessuti delicati

Se invece stiamo operando su tessuti più delicati come la lana o la seta, evitiamo il sale. Useremo comunque dei materiali che si trovano ogni giorno nelle dispense di tutti noi. Sulla lana si può intervenire tamponando con un pezzo di stoffa o tovagliolo, imbevuto con acqua e aceto. Se si tratta di seta, invece, usiamo soltanto del succo di limone caldo. È molto importante evitare di strofinare i tessuti delicati. Bisogna inoltre agire invece con estrema delicatezza per non rovinare le fibre. Si può adoperare inoltre un tovagliolo o fazzoletto bianco pulito sotto il tessuto da trattare. Questo aiuterà l'assorbimento del vino rosso. Esaminiamo ora l'ultima serie di rimedi e operazioni.

Continua la lettura
56

Il cotone e lino

Se stiamo agendo su tessuti resistenti come cotone o lino, ci sono due rimedi a seconda che la macchia sia più o meno recente. Per le macchie non recenti è possibile utilizzare il nostro sale da cucina, assai efficace e adatto su questo tipo di macchia. Per prima cosa bisogna coprire la macchia utilizzando sale fino, spargendolo con un cucchiaino. Si versa poi un poco di succo di limone preferibilmente caldo. Sulle macchie recenti si va invece a versare del vino bianco, cospargendolo meglio grazie al solito cucchiaino. Dopo qualche istante si vedrò la macchia diventare un leggero alone rosato. Una volta in lavatrice andrà via completamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Agire velocemente serve per avere maggiori garanzie di successo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di vino rosso dai tessuti

La lavatrice è sempre l'elettrodomestico più comodo e richiesto da tutti, ma non risolve proprio ogni problema. Infatti, tante volte, è necessario smacchiare i capi prima di metterli in lavatrice. Il problema è che ogni tipologia di macchia ha bisogno...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di erba dai tessuti

Durante una gita fuori porta o semplicemente stando nel proprio giardino, può capitare che gli abiti si macchino di erba, specie se questa è umida o è stata tagliata di recente. Sfortunatamente la macchia di erba è piuttosto difficile da eliminare...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie difficili dai tessuti

Non tutte le macchie sono uguali, così come non sono uguali tutti i tessuti su cui esse possono formarsi; di conseguenza, anche i procedimenti per cercare di far tornare i nostri indumenti puliti e immacolati come prima saranno differenti. Per alcuni...
Pulizia della Casa

Rimedi per eliminare una macchia d'erba dai tessuti

L'erba è un brutto problema se macchia i tessuti. Eliminare i segni dalla stoffa non è l'impresa più semplice da affrontare, perché la clorofilla penetra nelle fibre e lascia un alone molto difficile da eliminare. Per fortuna esistono molti rimedi...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

Le macchie d'inchiostro sono difficili da togliere, ma non impossibili. Esistono alcuni metodi per eliminarle dai tessuti e anche alcuni prodotti che possono aiutarvi a farlo. In questa guida potrete trovare qualche utile consiglio al fine di eliminarle,...
Pulizia della Casa

Come togliere alcuni tipi di macchie dai tessuti

Ci sono diverse sostanze che possono macchiare i vestiti, dagli alimenti e le bevande fino all'inchiostro, al rossetto, e l'olio. Ogni macchia richiede un trattamento diverso, ma soprattutto il tipo di tessuto sarà determinante su come pulirlo. Nel trattamento...
Pulizia della Casa

Come fare a togliere la cera dai tessuti

Le candele e la cera, normali o con delicate profumazioni, danno un tocco romantico, elegante e sempre speciale ad ogni ambiente, però può succedere che, inavvertitamente, possano cadere delle gocce di cera su un capo. Quando succede una cosa del genere...
Pulizia della Casa

Come togliere una macchia di inchiostro da un libro

Ognuno di noi possiede un hobby che coltiva con passione e interesse. Per esempio ci sono soggetti che praticano lo sport come la danza o la palla a volo. Oppure soggetti che amano cucinare o andare in barca. Ma vi sono anche persone che adorano leggere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.