Come togliere lo stucco dalle piastrelle con metodi naturali

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Eliminare lo stucco in eccesso dalle piastrelle dopo la loro posa, può sembrare un lavoro arduo o persino impossibile per molte donne abituate a trattare macchie ben diverse. Le varie fasi sono tuttavia molto semplici, anche se alcuni punti potrebbero richiedere un po? di pazienza a causa dei residui più spessi e secchi. Per questo motivo è necessario utilizzare dei prodotti naturali, facilmente reperibili in casa e sicuramente meno nocivi per la salute rispetto a quelli chimici di suo comune. A tale proposito, ecco una guida con alcuni utili consigli su come togliere lo stucco dalle piastrelle con metodi naturali.

27

Occorrente

  • Contenitore
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
  • Acido citrico
  • Spazzolino da denti
  • Panno
  • Aspirapolvere
  • Guanti e mascherina
  • Soda caustica
  • Acqua ossigenata
37

Raschiare lo stucco in eccesso

Il primo passo consiste nel rimuovere ogni traccia di pulviscolo o pezzi di stucco in eccesso rimasti sulla zona piastrellata, e nel caso si tratti di un pavimento adoperate un aspirapolvere e non una scopa poiché rischiate solo di alzare polvere e creare una patina bianca sulle mattonelle. La seconda cosa da fare è raschiare via lo stucco indurito con una spatola o un raschietto, prestando però attenzione a non graffiare le piastrelle. Quest?operazione può apparire lunga e difficile, ma una volta eliminato il grosso, diventa più agevole rimuovere del tutto lo stucco.

47

Usare aceto e bicarbonato

Un altro metodo naturale per rimuovere lo stucco dalle piastrelle, consiste nel prendere un recipiente o un secchio sufficientemente grande e versarvi dell'acqua calda, del bicarbonato di sodio e dell'aceto bianco. A questo punto il tutto si fa amalgamare, e dopo aver ottenuto una soluzione omogenea si può applicare sullo stucco presente sulle piastrelle con una spugna oppure nebulizzando il liquido con uno spruzzino. Un altro sistema che solitamente funziona bene, è invece di usare un impasto a base d?acqua ossigenata e bicarbonato di sodio. Le proporzioni di ciascun ingrediente possono cambiare a seconda della consistenza e della durezza dello stucco da rimuovere. Ottenuta la pasta, basta cospargerla sulla zona interessata e lasciarla agire per un quarto d?ora circa. A lavoro ultimato, si possono rimuovere i residui di stucco con un panno umido.

Continua la lettura
57

Sciogliere in acqua della soda caustica

Se tutti questi rimedi naturali sin qui descritti non dovessero funzionare, per ottenere un buon risultato vi conviene provare con quello di seguito elencato. Tale metodo molto impiegato dai migliori esperti nel settore, consiste nello sciogliere della soda caustica con dell'acqua, prestando attenzione all'aggressività della soluzione poiché potrebbe provocare danni alla cute e alle vie respiratorie. Per questo motivo, il consiglio è di proteggere il viso con una mascherina e le mani con dei guanti. Premesso ciò, con un pennello bagnate le piastrelle sia quelle della pavimentazione che delle pareti prima con semplice acqua giusto per inumidirle, e poi con la suddetta soda caustica. A questo punto lasciatela agire per alcuni minuti, dopodichè asportatela definitivamente con uno straccio che normalmente usate per lavare i pavimenti, ed infine procedete con un abbondante risciacquo.

67

Usare l'acido citrico

Un ultimo e funzionale rimedio naturale per rimuovere lo stucco in eccesso dalle piastrelle, consiste nel cospargere con un pennello dell'acido citrico sulla parte interessata. In tal modo lo stucco si ammorbidisce, e si può poi comodamente asportare con la lama di un cutter. Questo prodotto naturale tra l'altro può risultare utile anche per sbiancare le fessure di altre piastrelle dove le fughe si presentano soltanto sporche. L'acido citrico è vendibile in polvere nelle farmacie, ma è importante sottolineare che trattandosi al 100% di limone, significa che potete eseguire il lavoro usando direttamente il succo di questo agrume.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se adoperate sostanze chimiche aggressive, come la soda caustica ricordate di arieggiare bene la stanza e indossare guanti e mascherina per proteggere la pelle e le vie respiratorie da eventuali esalazioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dai vestiti con metodi naturali

Il lavaggio del bucato dovrebbe essere sempre preceduto da una fase di controllo dei singoli capi, al fine di ricercare eventuali macchie particolari. Ci sono, infatti, alcune macchie davvero tenaci, che ci sembrano impossibili da eliminare come, ad esempio,...
Pulizia della Casa

Metodi naturali per togliere le macchie di olio dalle pareti

Le pareti di casa, specialmente quelle della cucina, possono spesso macchiarsi di olio e di sostanze che possono rovinarle completamente. Ridipingere tutta la superficie delle pareti, è sempre la soluzione più drastica, ma in realtà, esistono dei metodi...
Pulizia della Casa

Come togliere il sapone dalle piastrelle del bagno

Le piastrelle dei nostri bagni sono costantemente messe a dura prova da saponi e vapori. Spesso quindi lo sporco finisce per depositarsi sullo smalto e tra le fughe, opacizzando la brillantezza naturale delle nostre piastrelle. Come fare per riportarle...
Pulizia della Casa

Come pulire il legno con metodi naturali

Le soluzioni naturali utilizzate per pulire il legno sono molto spesso di natura acida, con una di base di olio aggiunta per aiutare a proteggere il legno. Molti prodotti per la pulizia sono eccessivamente aggressivi sul legno, ma fortunatamente non è...
Pulizia della Casa

Come togliere le gomme da masticare dalle piastrelle

Masticare delle gomme, al giorno d'oggi è diventata un'abitudine per la stragrande maggioranza delle persone. Senz'altro, può rappresentare un metodo per contrastare lo stress della vita quotidiana. Tuttavia, questo piccolo passatempo potrebbe, involontariamente,...
Pulizia della Casa

Come pulire un terrazzo con metodi naturali

Se avete un terrazzo ed intendete mantenerlo sempre pulito sia per organizzare cene in compagnia di amici che per far giocare i vostri bambini, potete usare dei prodotti naturali in modo che non arrechino danni alla salute. In sostanza si tratta di di...
Pulizia della Casa

Come combattere i tarli con metodi naturali

Il legno soprattutto se parliamo di mobili d'epoca pregiati, è da tenere costantemente sotto osservazione. Uno degli inconvenienti a cui può andare incontro questo materiale, è quello di essere attaccato dai tarli, che possono divorarne un enorme quantitativo...
Pulizia della Casa

Come eliminare i "moscerini della frutta" con metodi naturali

I "moscerini della frutta" sono degli insetti che creano problemi per il loro proliferare specialmente sul cibo in decomposizione. Se infatti ad esempio si lascia la frutta matura senza un'adeguata copertura, c'è il rischio che possano attaccarla e poi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.