Come togliere le ragnatele dal balcone

Tramite: O2O 25/10/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Durante le pulizie di casa ci preoccupiamo soprattutto di eliminare la polvere da mobili e pavimenti. Un ambiente salubre garantisce una vita casalinga più gradevole e sicura. Spolverare e lavare le superfici è fondamentale per garantire questa condizione. Ma proviamo a spostare il naso all'insù e a controllare gli angoli del soffitto... Non di rado sono rifugio per i ragni, che con le loro ragnatele costruiscono un nido proprio sopra le nostre teste. Ciò vale anche per gli esterni, in particolare per i balconi. L'esposizione all'esterno favorisce il proliferare del problema. Come togliere le ragnatele da un balcone, dunque? Lo scopriremo nei prossimi passi.

26

Occorrente

  • Aspirapolvere
  • Panno pulito e lungo bastone
  • Repellente per ragni e aracnidi
36

Per togliere le ragnatele è necessario lavorare alla luce del giorno. Come sappiamo le ragnatele non sono particolarmente visibili. Con condizioni di luce scarsa potremmo lasciare qualche traccia di ragnatela negli angoli più difficili. Una prima soluzione, veloce ed efficace, è quella dell'aspirapolvere. Se abbiamo un'aspirapolvere leggera o con tubo di prolunga, togliere le ragnatele sarà un gioco da ragazzi. Passiamo il tubo lungo gli angoli del balcone, aumentando la potenza per gli angoli più inaccessibili. Se dovesse rimanere qualche traccia, passiamo uno straccio umido sui residui.

46

Un'altra soluzione, più classica e silenziosa, è quella del panno su un bastone. Possiamo utilizzare quello della scopa come un qualsiasi altro bastone di una certa lunghezza. È utile sia per gli angoli in alto, sia per gli angoli in basso. Nel primo caso permette di raggiungere altezze considerevoli. Nel secondo caso ci risparmia la fatica di inchinarci. Dovremo semplicemente avvolgere un panno attorno all'estremità di un bastone. Per togliere le ragnatele passiamo il panno lungo gli angoli più sporchi. Possono essere utili anche i panni antistatici per polvere. Hanno la capacità di attirare a se anche le ragnatele, aumentando l'efficacia del nostro intervento.

Continua la lettura
56

Possiamo adottare alcune "strategie preventive" contro la formazione di ragnatele. Possiamo spruzzare negli angoli del balcone alcuni repellenti chimici per ragni. Eviteremo così che i piccoli animali costruiscano casa sul nostro balcone. Esistono anche alcune fragranze naturali poco apprezzate dai ragni. La lavanda è una di queste, un profumo delizioso per noi ma pessimo per il ragno. Anche l'eucalipto sembra essere efficace nel tenere lontani i ragni e alcuni loro simili. Anche alcuni frutti autunnali, come le castagne, possono aiutare a tenere i ragni lontani dal nostro balcone.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizziamo repellenti chimici potenzialmente tossici per noi e animali da compagnia se il balcone è frequentato spesso da bambini e/o cani e gatti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Eliminare Definitivamente Le Ragnatele

I ragni senza dubbio, sono tra le creature più temute e detestate sulla terra, e ancora non è chiaro il motivo per cui li odiamo tanto. Esiste l'aracnofobia, e ci sono persone che preferirebbero saltare da un dirupo piuttosto che avere a che fare con...
Pulizia della Casa

Come pulire correttamente il balcone

La pulizia della casa è una tra le attività che purtroppo non vengono spesso eseguite correttamente; chissà perché gli ambienti all'aperto della nostra casa, come terrazze e balconi, sono un po più trascurati per quanto concerne la pulizia, rispetto...
Pulizia della Casa

Come allontanare i piccioni dal balcone

Molto spesso, gli abitanti di città e campagne, devono imbattersi nella noiosa situazione di ritrovare, sui propri balconi o terrazzi, piccioni che svolazzano e vi depositano escrementi. Che schifo, vero?! Inoltre, oltre che fastidiosi, questi escrementi...
Pulizia della Casa

Come togliere la cera dai tessuti

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter imparare come e cosa fare per togliere la cera, delle candele, che è caduta sui tessuti. Questo è un incidente che può accadere a tutti ed in qualsiasi momento, dato che le candele, oramai...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di penna dagli indumenti

Togliere le macchie di penna dagli indumenti non è una procedura semplice. L’inchiostro penetra nelle fibre, rendendone complicata l’eliminazione. Come procedere? Niente paura! In questo tutorial, vi daremo degli utili consigli a riguardo. Il primo...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

Le macchie d'inchiostro sono difficili da togliere, ma non impossibili. Esistono alcuni metodi per eliminarle dai tessuti e anche alcuni prodotti che possono aiutarvi a farlo. In questa guida potrete trovare qualche utile consiglio al fine di eliminarle,...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie difficili dai tessuti

Non tutte le macchie sono uguali, così come non sono uguali tutti i tessuti su cui esse possono formarsi; di conseguenza, anche i procedimenti per cercare di far tornare i nostri indumenti puliti e immacolati come prima saranno differenti. Per alcuni...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalle pareti

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate...