Come Togliere Le Macchie D'Inchiostro Dai Tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Almeno una volta nella vita è capitato di sporcare un vestito con dell'inchiostro. Spesso non si conosce il metodo giusto per risolvere il problema, perché non si trova il prodotto più adatto per togliere le macchie d'inchiostro dai tessuti. Quello che non tutti non sanno è che con degli ingredienti semplicissimi, presenti nella propria dispensa, è possibile certamente realizzare ottimi prodotti naturali che aiuteranno a far tornare i propri abiti come nuovi. Procedete con ordine: ogni tipologia di tessuto avrà bisogno di un prodotto specifico affinché il capo sia pulito ma non si rovini. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • sale
  • aceto di vino bianco
  • acqua ossigenata
  • latte
  • alcol denaturato
36

Il tessuto che più comunemente si tende ad utilizzare è il cotone. Il metodo migliore per smacchiare il cotone dall'inchiostro è preparare una soluzione di acqua e aceto bianco di vino. Lasciate il capo di ammollo in questa soluzione per qualche minuto, dopodiché imbevete un asciugamano con del succo di limone e tamponate leggermente la macchia senza strofinare eccessivamente. Ricordate di mettere un panno sotto il tessuto, in modo che la macchia non trapassi gli altri strati del vostro abito. A questo punto rimettete il vostro capo a bagno in acqua fredda e risciacquate. Successivamente potete proseguire con il consueto lavaggio in lavatrice.

46

Qualora il tessuto di cotone che dovete smacchiare fosse bianco, potete usare anche qualche goccia di candeggina o di acqua ossigenata. Ricordatevi però di evitare assolutamente l'utilizzo di questo prodotto sui capi colorati, che tenderanno a macchiarsi. Se i capi con cui avete a che fare sono più delicati potete usare l'acqua ossigenato diluita in acqua corrente, in modo che essa risulti meno aggressiva. In alternativa potete utilizzare del latte acidulato con l'aggiunta di qualche goccia di succo di limone. Prendete una pezza asciutta, inumiditela nella soluzione di latte e passatela sulla macchia.

Continua la lettura
56

A questo punto l'inchiostro dovrebbe venire via, ma potete comunque completate il trattamento con un risciacquo in acqua corrente e con un passaggio in lavatrice. Tra i vecchi trucchi della nonna c'è anche l'utilizzo dell'alcol denaturato. Evitate di fare entrare in contatto l'alcol direttamente con il tessuto: tamponate il tessuto dal lato opposto a quello della macchia oppure utilizzate un canovaccio sottile o un fazzoletto come strato di protezione. L'unico tessuto che si sconsiglia di trattare in maniera casalinga è la seta: vista la sua delicatezza è preferibile evitare il "fai da te" e rivolgersi a professionisti specializzati. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie difficili dai tessuti

Non tutte le macchie sono uguali, così come non sono uguali tutti i tessuti su cui esse possono formarsi; di conseguenza, anche i procedimenti per cercare di far tornare i nostri indumenti puliti e immacolati come prima saranno differenti. Per alcuni...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dalla pelle

In questa guida vi illustreremo un problema che è molto diffuso e non del tutto semplice da risolvere, davanti al quale spesso ci si arrende facilmente considerando l'oggetto macchiato rovinato per sempre, e quindi da buttare. Stiamo parlando, infatti,...
Pulizia della Casa

Come togliere alcuni tipi di macchie dai tessuti

Ci sono diverse sostanze che possono macchiare i vestiti, dagli alimenti e le bevande fino all'inchiostro, al rossetto, e l'olio. Ogni macchia richiede un trattamento diverso, ma soprattutto il tipo di tessuto sarà determinante su come pulirlo. Nel trattamento...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dai tessuti e dai rivestimenti in pelle

Tenere puliti tessuti e rivestimenti in pelle non sempre è facile quando ci sono macchie difficili da togliere; riuscire allo stesso tempo a mantenerli morbidi sembra quasi impossibile. La pelle infatti è un tessuto molto delicato e per pulirla è indispensabile...
Pulizia della Casa

Come Togliere Le Macchie Di Mascara Dai Tessuti

Il mascara è uno dei trucchi a cui noi donne non potremo mai rinunciare, in quanto, completa il trucco e ci permette di avere uno sguardo più intenso. C'è un però! A chi non è mai capitato di macchiare la maglietta o la camicetta mentre si trucca?...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'inchiostro dai tessuti con la lacca

Macchie d'inchiostro sul tessuto dei nostri jeans? A quanti sarà capitato? Beh sicuramente a molti, e sempre più spesso ci domandiamo come poter eliminare queste macchie dai tessuti con prodotti che possiamo ritrovare comunemente a casa. Un esempio?...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sudore dai tessuti acrilici

Se abbiamo dei tessuti realizzati con fibre acriliche oltre che attenerci alle istruzioni riportate sulle etichette che riguardano principalmente il lavaggio e la stiratura, è importante sapere quali prodotti usare per togliere ad esempio le macchie...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di vino rosso dai tessuti

La lavatrice è sempre l'elettrodomestico più comodo e richiesto da tutti, ma non risolve proprio ogni problema. Infatti, tante volte, è necessario smacchiare i capi prima di metterli in lavatrice. Il problema è che ogni tipologia di macchia ha bisogno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.