Come togliere le macchie di vino rosso dai tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La lavatrice è sempre l'elettrodomestico più comodo e richiesto da tutti, ma non risolve proprio ogni problema. Infatti, tante volte, è necessario smacchiare i capi prima di metterli in lavatrice. Il problema è che ogni tipologia di macchia ha bisogno di un trattamento personale, e non è possibile conoscerli tutti. Veniamo qui in vostro aiuto per una macchia molto comune, che per fortuna non richiede un trattamento estremamente avanzato. In questa guida parliamo infatti di come togliere le macchie di vino rosso dai nostri abiti e tessuti, in modo semplice ed abbastanza veloce.

24

Macchia su capi di cotone, lana o seta

Per prima cosa, non preoccupatevi troppo se la macchia di vino rosso è finita su un capo fatto di cotone. Non c'è bisogno di fare molto, se non di cospargere la macchia con un po' di sale fino. In seguito bisogna lasciare asciugare ed il gioco sarà poi fatto. Potrete infatti mettere il capo normalmente in lavatrice. In caso di tessuto bianco, si può trattare anche con della candeggina. Se invece la macchia si trova su un maglione di lana bianca oppure su della seta, la situazione è leggermente diversa. Bisognerà utilizzare una soluzione fatta di una parte di acqua e sei di acqua ossigenata.

34

Macchia di vino rosso sul tappeto o sulla moquette

Se il vino rosso cade sulla moquette oppure sul tappeto, occorre agire in fretta. Dovrete tamponare immediatamente con uno straccio bianco asciutto. Successivamente passate con una spugna imbevuta di acqua tiepida più volte, sciacquando bene la spugna ogni tanto. Se la macchia non è ancora andate via, applicate acqua e glicerina in parti uguali. Dovrete quindi lasciare agire all'incirca per un'ora. A questo punto, tamponate con uno strofinaccio imbevuto di acqua fredda, e per concludere passate un po' di alcol denaturato. Attendete il completamento di tutto il processo, prima di procedere con il normale lavaggio.

Continua la lettura
44

Macchie sul lino ed altre soluzioni

Infine parliamo di un tessuto che richiede una soluzione davvero semplice. Si tratta del lino, su cui basterà fare una sola operazione. Sarà infatti sufficiente tamponare la macchia con del vino bianco, che sarà capace di equilibrare la situazione. In seguito potrete procedere al normale lavaggio in lavatrice. In ogni caso, vi sono ulteriori procedimenti che vi consentono di eliminare velocemente le macchie di vino rosso da capi e tessuti. Tra di esse troviamo ad esempio il latte caldo. Alcuni preferiscono invece usare del succo di limone, sempre caldo. Per qualunque tessuto può essere inoltre utile l'acqua usata per la cottura dei fagioli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come levare le macchie dai tessuti di pelle scamosciata

La pelle scamosciata è delicata e levare definitivamente le macchie da scarpe, borse, divani o giubbotti di questo materiale, sembra a volte impossibile. Se anche tu hai dubbi su come procedere, segui questi consigli: è sufficiente procurarsi alcuni...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di frutta

Nel momento di dedicarsi al lavaggio della biancheria e degli indumenti, il dramma di ogni massaia è quello di trovarsi di fronte a dei capi che presentano macchie ostinate e difficili da togliere. Quante volte, ritornando indietro con la memoria, le...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la colla da un divano in eco-pelle

I divani in eco-pelle hanno lo stesso aspetto della pelle vera, ma sono più economici ed eco-sostenibili. Quando la colla finisce accidentalmente su un divano del genere, è necessario pulirlo rapidamente per mantenere il materiale come nuovo  e determinare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di fumo dal muro

Vi sono diverse cause che comportano la causa della formazione di macchie di fumo sul muro: un incendio, un camino acceso, una candela posta troppo vicina alla parete, un qualcosa che prende a fuoco. È chiaro che tali aloni scuri sono piuttosto antiestetici...
Pulizia della Casa

Come smacchiare l’inchiostro

Chiunque abbia avuto a che fare con una macchia d'inchiostro sa quanto può rivelarsi ostinata. Se le macchie d'inchiostro sono quelle provocate dalle classiche penne a sfera, l'alcool denaturato può rivelarsi un ottimo alleato. Al contrario, le macchie...
Pulizia della Casa

Come pulire gli accessori in velluto

Il velluto è un tipo di tessuto particolarmente elegante, caratterizzato dal pelo fitto e morbido che lo rende piacevole al tatto. Viene utilizzato per creare diversi tipi di accessori, dall'abbigliamento agli arredi per la casa, per uno stile particolarmente...
Pulizia della Casa

Come Togliere Le Macchie Di Evidenziatore Dagli Abiti

I bambini a scuola utilizzano tanti tipi di colori: pennarelli, colori a cera, colori a tempera, pastelli ed evidenziatore. Il grembiule solitamente protegge i vestiti, ma i bambini sono imprevedibili e trovano sempre modi diversi per sporcarsi e quindi...
Pulizia della Casa

Come Togliere Le Macchie Da Un Tappeto Orientale

Le operazioni di pulizia della propria abitazione nascondono il più delle volte degli ostacoli che spesso possono compromettere il buon esito delle stesse. Bisogna a tal proposito conoscere approfonditamente le metodiche e le tecniche giuste per pulire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.