Come togliere le macchie di vino rosso dai tessuti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La lavatrice è sempre l'elettrodomestico più comodo e richiesto da tutti, ma non risolve proprio ogni problema. Infatti, tante volte, è necessario smacchiare i capi prima di metterli in lavatrice. Il problema è che ogni tipologia di macchia ha bisogno di un trattamento personale, e non è possibile conoscerli tutti. Veniamo qui in vostro aiuto per una macchia molto comune, che per fortuna non richiede un trattamento estremamente avanzato. In questa guida parliamo infatti di come togliere le macchie di vino rosso dai nostri abiti e tessuti, in modo semplice ed abbastanza veloce.

25

Macchia su capi di cotone, lana o seta

Per prima cosa, non preoccupatevi troppo se la macchia di vino rosso è finita su un capo fatto di cotone. Non c'è bisogno di fare molto, se non di cospargere la macchia con un po' di sale fino. In seguito bisogna lasciare asciugare ed il gioco sarà poi fatto. Potrete infatti mettere il capo normalmente in lavatrice. In caso di tessuto bianco, si può trattare anche con della candeggina. Se invece la macchia si trova su un maglione di lana bianca oppure su della seta, la situazione è leggermente diversa. Bisognerà utilizzare una soluzione fatta di una parte di acqua e sei di acqua ossigenata.

35

Macchia di vino rosso sul tappeto o sulla moquette

Se il vino rosso cade sulla moquette oppure sul tappeto, occorre agire in fretta. Dovrete tamponare immediatamente con uno straccio bianco asciutto. Successivamente passate con una spugna imbevuta di acqua tiepida più volte, sciacquando bene la spugna ogni tanto. Se la macchia non è ancora andate via, applicate acqua e glicerina in parti uguali. Dovrete quindi lasciare agire all'incirca per un'ora. A questo punto, tamponate con uno strofinaccio imbevuto di acqua fredda, e per concludere passate un po' di alcol denaturato. Attendete il completamento di tutto il processo, prima di procedere con il normale lavaggio.

Continua la lettura
45

Macchie sul lino ed altre soluzioni

Infine parliamo di un tessuto che richiede una soluzione davvero semplice. Si tratta del lino, su cui basterà fare una sola operazione. Sarà infatti sufficiente tamponare la macchia con del vino bianco, che sarà capace di equilibrare la situazione. In seguito potrete procedere al normale lavaggio in lavatrice. In ogni caso, vi sono ulteriori procedimenti che vi consentono di eliminare velocemente le macchie di vino rosso da capi e tessuti. Tra di esse troviamo ad esempio il latte caldo. Alcuni preferiscono invece usare del succo di limone, sempre caldo. Per qualunque tessuto può essere inoltre utile l'acqua usata per la cottura dei fagioli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di vino rosso col vino bianco

Sarà capitato a tutti che, durante una cena in compagnia di amici o parenti, un bicchiere di vino scivoli di mano o addirittura si rovesci l'intera bottiglia sul tavolo e tutto ad un tratto si diffonde una macchia scarlatta su gran parte della tovaglia....
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie difficili dai tessuti

Non tutte le macchie sono uguali, così come non sono uguali tutti i tessuti su cui esse possono formarsi; di conseguenza, anche i procedimenti per cercare di far tornare i nostri indumenti puliti e immacolati come prima saranno differenti. Per alcuni...
Pulizia della Casa

Come togliere alcuni tipi di macchie dai tessuti

In casa sono presenti diversi tipi di tessuto: capi di abbigliamento, biancheria, tappezzeria, etc., e tutti sono soggetti a sporcarsi. Ci sono diverse sostanze che possono macchiare i tessuti, dagli alimenti e le bevande fino all'inchiostro, al rossetto,...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

Le macchie d'inchiostro sono difficili da togliere, ma non impossibili. Esistono alcuni metodi per eliminarle dai tessuti e anche alcuni prodotti che possono aiutarvi a farlo. In questa guida potrete trovare qualche utile consiglio al fine di eliminarle,...
Pulizia della Casa

Come rimediare alle macchie di vino rosso

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover lavare i nostri capi di abbigliamento o altri oggetti che con l'uso si sono macchiati. È importate per prima cosa riuscire a capire il tipo di macchia che si presenta sul nostro indumento, poiché...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dai tessuti e dai rivestimenti in pelle

Tenere puliti tessuti e rivestimenti in pelle non sempre è facile quando ci sono macchie difficili da togliere; riuscire allo stesso tempo a mantenerli morbidi sembra quasi impossibile. La pelle infatti è un tessuto molto delicato e per pulirla è indispensabile...
Pulizia della Casa

Come Togliere Le Macchie Di Mascara Dai Tessuti

Il mascara è uno dei trucchi a cui noi donne non potremo mai rinunciare, in quanto, completa il trucco e ci permette di avere uno sguardo più intenso. C'è un però! A chi non è mai capitato di macchiare la maglietta o la camicetta mentre si trucca?...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sudore dai tessuti acrilici

Se abbiamo dei tessuti realizzati con fibre acriliche oltre che attenerci alle istruzioni riportate sulle etichette che riguardano principalmente il lavaggio e la stiratura, è importante sapere quali prodotti usare per togliere ad esempio le macchie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.