Come togliere le macchie di ruggine dai tessuti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesse volte, per chi lavoro praticamente nella stragrande maggioranza del tempo in una giornata, con il ferro, è facile macchiarsi con la ruggine. Queste macchie, risultano essere sicuramente, senza alcun ombra di dubbio, tra le più ostiche da eliminare dai nostri capi. Per poter avere infatti, qualche minima speranza di poter recuperare il capo, bisogna agire in fretta, ed immediatamente. Difatti, se lasciamo che la ruggine si insedia tra le fibre dei nostri indumenti, è la fine. Ecco perché in questa guida, che come vi accorgerete insieme a noi, sarà principalmente composta da qualche passaggio, vi spiegheremo in maniera molto approfondita, come togliere le macchie di ruggine dai tessuti.

26

Fortunatamente sul mercato sono presenti una quantità enorme di prodotti chimici, che svolgono questa funzione in particolare. Ma fortunatamente esistono anche delle soluzioni, a base naturale. Ma uno dei rimedi più utilizzati in casa consiste nella miscela di un pochino di sale fino o può anche andar bene il bicarbonato di sodio, un po' di succo limone e armarsi di molta pazienza.

36

Bisogna innanzitutto prendere il capo che si è macchiato di ruggine e tendetelo in modo che si possa appoggiare il sale sopra; prendete un bel po' di sale e posatelo sulla macchia in modo da coprirla totalmente, dopodichè bisogna spremere il limone sul sale, lasciando l'indumento asciugarsi al sole per circa due ore e successivamente risciacquare l'indumento con acqua fredda e lavarlo come di consueto; una volta passato il periodo di prova, togliete il sale e osservate la macchia sparita; ora potrete mettere a lavare in lavatrice o meglio ancora a mano il capo che avete finito di smacchiare.

Continua la lettura
46

Un altro strumento utile è l'aceto; anch'esso risulta essere efficace per eliminare le macchie di ruggine. Provando ad applicare direttamente dell'aceto bianco sulla macchia di ruggine, in seguito coprirla anche con uno strato di sale; fare asciugare l'indumento al sole e, quando sarà asciutto, risciacquare per verificare che la macchia è scomparsa. Si potrebbe fare un lavaggio standard dell'indumento per rimuovere del tutto la ruggine.

56

I saponi che dovremmo utilizzare per lavare i piatti sono più efficaci dei detergenti per la biancheria, dato che i suoi principi attivi staccano con maggiore forza le particelle di ruggine dagli indumenti. Per farlo, bisogna solo mettere un cucchiaino di detersivo per stoviglie in una bicchiere d'acqua tiepida, applicare la miscela sulla macchia, lasciare asciugare per cinque minuti e lavare con acqua fredda.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare uno qualsiasi dei trattamenti qui menzionati, assicurati che si tratti di una macchia di ruggine per non danneggiare gli indumenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine dalle piastrelle

La ruggine si forma a causa della combinazione di acqua e aria che insieme corrodono materiali quali i metalli come ferro ed acciaio. Ebbene eliminare la ruggine è un'impresa al quanto complessa su questi materiali, ma è un'impresa non indifferente...
Pulizia della Casa

Eco pulizie di casa: eliminare la ruggine

La ruggine è un nemico silenzioso e subdolo che aggredisce le pentole, le stoviglie, gli utensili. Colpisce persino i lavandini ed i sanitari. Se avete deciso di dedicare un po' del vostro tempo a fare delle pulizie di fondo in casa e volete combattere...
Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
Esterni

Come eliminare la ruggine dal cancello

Il problema della ruggine sul cancello, è sicuramente un problema che deve essere risolto il prima possibile onde evitare che la ruggine possa rovinare il ferro del nostro cancello. È quindi importante agire nell'immediato non appena vediamo le prime...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dal water

Se il water della nostra casa presenta delle vistose ed antiestetiche macchie di ruggine generate magari dalle viti del coperchio, è possibile rimuoverle adottando alcune funzionali tecniche atte a massimizzare il risultato, e senza creare danni strutturali...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine da una griglia in ghisa

Se abbiamo una griglia in ghisa, posizionata in modo fisso sul barbecue oppure da appoggio, possiamo eliminare l'eventuale ruggine, adottando diverse tecniche, a seconda dello stato con cui si presenta l'ossido. I metodi per eliminare la ruggine possono...
Ristrutturazione

Errori da evitare nel togliere la ruggine da un cancello

Se il cancello di ingresso della nostra casa o del giardino si presenta molto arrugginito, possiamo intervenire per eliminare l'inconveniente, e poi eventualmente decidere se lasciarlo con la sua vernice originale oppure tinteggiarlo. A prescindere dalla...
Ristrutturazione

Come riparare i buchi creati dalla ruggine

La ruggine causa molti danni difficili da riparare, specie se non trattata in tempo. Colpisce principalmente superfici in ferro e metallo. Quando si ossida, può provocare buchi ed escoriazioni più o meno grandi. In questa pratica guida vedremo come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.