Come togliere le macchie di fondotinta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il trucco è utilizzato da donne di ogni età, per rendere omogeneo il colorito o semplicemente valorizzare la forma del volto. Spesso, molte donne non escono di casa senza prima applicare un velo di fondotinta o di terra. Dal canto suo, il fondotinta riscaldato dalla pelle, tende ad ammorbidirsi sino talvolta a lucidare i tratti a T del viso: può succedere, quindi, che inavvertitamente, durante l’applicazione o nel corso della normale attività giornaliera, ci si ritrovi con il colletto macchiato della camicetta, del soprabito o del foulard. Quando ciò accade, l'intervento mirato è opportuno per evitare di rovinare il capo. Ecco allora alcuni consigli su come togliere le macchie di fondotinta.

26

Occorrente

  • Ammoniaca
  • Borotalco
  • Aceto bianco
  • Bicarbonato
  • Asciugamano
36

Innanzitutto, quando si tenta di rimuovere una macchia di fondotinta, bisogna evitare di strofinare, per cui la cosa migliore da fare è quella di tamponare la zona interessata. Ci si può servire di prodotti specifici agenti sulle macchie da utilizzare nel prelavaggio, ma essendo necessario intervenire quanto prima, ci si può anche servire un prodotto efficace e di facile reperibilità domestica, come ad esempio l’ammoniaca. L’applicazione di questo tipo di solvente, va effettuata inserendo sotto la zona interessata un asciugamano, per evitare che la macchia possa estendersi durante il dissolvimento del fondotinta.

46

Successivamente, dopo circa una mezz'ora di posa, quando l'ammoniaca si è asciugata, cospargere sulla parte macchiata del borotalco, dopodiché rimuovere il tutto con una spazzola per vestiti. A questo punto, con del normale detersivo per capi delicati o colorati, si procede al lavaggio totale senza più il rischio di diffondere il fondotinta ormai rimosso. L’applicazione dell'ammoniaca con ovatta, anche dopo il lavaggio e l’asciugatura, può aiutare ulteriormente qualora sul vestito risultassero ancora presenti residui di macchie o aloni. Se non si dispone di ammoniaca in casa, si può tranquillamente utilizzare l’aceto bianco con l’aggiunta di bicarbonato.

Continua la lettura
56

Questi due componenti naturali vanno fatti bollire ed applicati a caldo sulle zone interessate dalle macchie di fondotinta. Fatto ciò, si procede con la stessa modalità di applicazione fatta con l’ammoniaca e si ottiene ugualmente un risultato soddisfacente. Quest'ultimo metodo, è l'ideale per rimuovere anche le macchie di fondotinta dalle mani, in quanto i prodotti non contengono sostanze irritanti come l'ammoniaca. Naturalmente, prima di utilizzare l'ammoniaca, è necessario capire se il tessuto lo permette. Il consiglio quindi è di leggere preventivamente l'etichetta o, in mancanza di indicazioni, preservare il capo provando priva l'azione dell'ammoniaca su un angolino nascosto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie difficili dai tessuti

Non tutte le macchie sono uguali, così come non sono uguali tutti i tessuti su cui esse possono formarsi; di conseguenza, anche i procedimenti per cercare di far tornare i nostri indumenti puliti e immacolati come prima saranno differenti. Per alcuni...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di penna dagli indumenti

Togliere le macchie di penna dagli indumenti non è una procedura semplice. L’inchiostro penetra nelle fibre, rendendone complicata l’eliminazione. Come procedere? Niente paura! In questo tutorial, vi daremo degli utili consigli a riguardo. Il primo...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalle pareti

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di vino rosso con prodotti naturali

Rimuovere le macchie da abiti e tessuti è generalmente molto fastidioso. Infatti, non tutte le macchie vanno via con il detersivo; alcune sono più coriacee di altre, ad esempio le macchie d'olio o di alcuni frutti rossi. Togliere queste tracce è una...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di erba dagli indumenti

Durante una gita fuori porta o sul prato del proprio giardino, è facile macchiare gli indumenti con l'erba, soprattutto se è appena stata tagliata o risulta essere bagnata. Sfortunatamente, le macchie di erba sono piuttosto difficili da togliere dagli...
Pulizia della Casa

Come Togliere le macchie di Catrame dalla pelle

Spesso, prendere il sole al mare, anche se sul telo, ha degli aspetti negativi, come le macchie di catrame che ci ritroviamo addosso appena alzati e che, se non trattate in tempo, portano a macchie quasi irreversibili oltre che sull'asciugamano, anche...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

Le macchie d'inchiostro sono difficili da togliere, ma non impossibili. Esistono alcuni metodi per eliminarle dai tessuti e anche alcuni prodotti che possono aiutarvi a farlo. In questa guida potrete trovare qualche utile consiglio al fine di eliminarle,...
Pulizia della Casa

Come Togliere Le Macchie Di Evidenziatore Dagli Abiti

I bambini a scuola utilizzano tanti tipi di colori: pennarelli, colori a cera, colori a tempera, pastelli ed evidenziatore. Il grembiule solitamente protegge i vestiti, ma i bambini sono imprevedibili e trovano sempre modi diversi per sporcarsi e quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.