Come Togliere le macchie di Catrame dalla pelle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso, prendere il sole al mare, anche se sul telo, ha degli aspetti negativi, come le macchie di catrame che ci ritroviamo addosso appena alzati e che, se non trattate in tempo, portano a macchie quasi irreversibili oltre che sull'asciugamano, anche sui costumi che indossiamo. Senza dubbio, dei buoni metodi per togliere il catrame sono l'olio d'oliva o la pietra pomice (mai utilizzare solventi per rimuovere il catrame dalla pelle, sono molto dannosi e irritanti!). Comunque per ulteriori informazioni su come togliere le macchie di catrame dalla pelle, basterà seguire gli utili suggerimenti della guida che segue.

26

Occorrente

  • olio di oliva
  • batuffolo di cotone
  • pietra pomice
36

È consigliabile tempestivamente, non appena individuata la macchia, di procedere alla rimozione con un batuffolo di cotone impregnato di olio d'oliva, stando attenti a non macchiare i capi e a non estendere la macchia (si consiglia un movimento circolare delicato, senza strofinare con troppa forza). La macchia non è ancora andata via? Provate con una pietra pomice, sempre con movimenti molto leggeri per non irritare la pelle). La pietra pomice può anche essere bagnata con un po' d'olio, dipende dalla zona da trattare.

46

Subito dopo, lavare la parte ormai smacchiata con acqua tiepida, per non lasciare residui sulla pelle e alleviare il fastidio del trattamento appena subito. Dopo, trattare la zona con una crema idratante o lenitiva adatta (in commercio ne esistono molte, anche economiche). Per ripulire invece i capi dal fastidioso catrame, il solvente è consigliato per le piccole macchie, mentre per le più estese occorrerà un trattamento più complesso (magari con il burro o con la glicerina). Un consiglio, è quello di prestare sempre molta attenzione a dove si decide di stendersi per prendere la tintarella, perché il catrame non è sempre visibile, anzi spesso è occultato sotto un piccolo strato di sabbia, e viene riportato in superficie non appena questa viene smossa.

Continua la lettura
56

Queste macchie di catrame sono solo una spiacevole conseguenza dell'inquinamento prodotto dall'uomo, quindi non diamo la colpa al mare per ciò che ci tocca pulire, in quanto noi siamo i diretti responsabili. Le piccole macchie sui vestiti o sulla pelle non sono niente se pensiamo ai pesci o ai volatili che ogni giorno muoiono perché vengono a contatto con il catrame, mentre cercano di sopravvivere. Su qualunque emittente si possono vedere gli effetti devastanti dell'inquinamento sulla natura e, anche se si fanno delle campagne affinché si prendano dovuti provvedimenti, la situazione non accenna a cambiare.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come trattare le macchie di catrame e di olio di macchina

Le macchie di catrame e quelle di olio di macchina sono probabilmente tra le più resistenti e più difficili da trattare con metodi naturali. Innanzitutto bisogna tener conto del materiale di cui è costituita la superficie macchiata da trattare e, del...
Pulizia della Casa

Come trattare e riporre gli oggetti usati in vacanza

L'estate è ormai un caro ricordo. Viene un po' la malinconia nel pensare ai giochi sulla spiaggia, alla tintarella, al mare, alle cene in terrazza con gli amici. Tavoli, sedie, ombrelloni, teli, giochini hanno sempre scandito ogni momento, accompagnando...
Esterni

Come eliminare le erbacce dalla ghiaia

La ghiaia, si usa spesso per creare delle strade e dei viottoli ordinati, che permettono di far circolare persone e mezzi, senza sporcarsi con la terra o con il fango. La ghiaia copre perfettamente il terreno, riesce a mantenerlo secco e permette il transito...
Ristrutturazione

Come isolare e impermeabilizzare un terrazzo

Un terrazzo ha bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno queste operazioni si deve applicare una nuova guaina e fare il rifacimento della pavimentazione. L'impermeabilizzazione di un terrazzo e l'isolamento sia termico che acustico...
Pulizia della Casa

Come lavare gli asciugamani da mare

Quando andiamo al mare, ci asciughiamo naturalmente con gli asciugamani da mare. I comuni teli assorbiranno, oltre all'acqua, anche il tantissimo sale in esso contenuta. La salsedine rimasta negli asciugamani rischia di corrodere il tessuto. Se non li...
Ristrutturazione

Come costruire un tetto su una veranda

La veranda è una zona che costituisce un vero e proprio spazio aggiuntivo alla casa. Lo possiamo utilizzare in vari modi: posizionando oggetti d'arredo, o per posizionarci le piante, oppure come zona giorno. Essa può essere costruita creando una tettoia...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente una parete in cartongesso

Isolare termicamente una parete di cartongesso non è un’operazione complicata, anche se necessita di particolari competenze.Un ambiente convenientemente isolato si mantiene più caldo in inverno e più fresco in estate, con elevati risparmi energetici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.