Come togliere le macchie di catrame

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La solidificazione di alcune sostanze che derivano dal petrolio porta alla formaione del catrame. Si tratta di un composto che si utilizza per diversi scopi. Quando le imbarcazioni circolano in acqua, molto spesso rilasciano nafta dai loro scarichi. Si formano così delle macchie nere sulla sabbia, che spesso si attaccano alle nostre scarpe e persino agli indumenti. Per smacchiare dobbiamo utilizzare degli accorgimenti specifici, dei quali parleremo qui di seguito. Vediamo allora come togliere le macchie di catrame senza fare troppa fatica e con il rimedio migliore. Possiamo utilizzare prodotti chimici ma anche di derivazione naturale. L'importante è riuscire a far andare via quelle fastidiosissime chiazze scure.

26

Occorrente

  • Acetone
  • Solvente per acrilici
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto
  • Succo di limone
  • Trielina
  • Olio d'oliva
  • Carta abrasiva
36

Togliere le macchie di catrame dalla pelle con olio d'oliva e bicarbonato di sodio

Il catrame solitamente attecchisce ovunque e si rimuove piuttosto difficilmente. Per fortuna però abbiamo modo di rimuoverlo piuttosto agevolmenteAnche per legno, metallo e plastica esistono dei detergenti in grado di eliminare le macchie di catrame. Esiste un prodotto per ogni superficie, difatti dovremo sceglierlo proprio in base alle nostre esigenze. Iniziamo dal primo caso. Se tornando dal mare ci ritroviamo addosso delle macchie di catrame, ricorriamo immediatamente al bicarbonato di sodio e all'olio. L'epidermide è piuttosto delicata e, se non interveniamo, può arrossarsi. Se utilizzeremo questi due prodotti naturali, riusciremo a togliere le macchie di catrame con estrema facilità. Laviamo la macchia di catrame e applichiamo l'olio d'oliva. Aggiungiamo il bicarbonato e sfreghiamo con i polpastrelli per emulsionare il tutto. Terminiamo sciacquando con abbondante acqua tiepida o fredda.

46

Smacchiare il legno con la carta abrasiva e il vetro con l'acetone

Per quanto riguarda le altre superfici, dovremo comportarci in modo un po' diverso. Eventualmente possiamo utilizzare anche delle sostanze acide o abrasive. Ovviamente dipende dal tipo di macchia, infatti per piccole tracce di catrame è inutile adoperare prodotti chimici aggressivi. Sul legno, ad esempio, il catrame si può eliminare con un foglietto di carta abrasiva. Per restituire lucentezza alla superficie, possiamo utilizzare la cera o una specifica vernice lucidante. Il vetro, invece, ci consente di utilizzare un qualunque tipo di acido per la pulizia delle macchie di catrame. Abbiamo quindi l'opportunità di utilizzare qualsiasi tipo di acido, in quanto non ne intacca le fibre. I detergenti migliori in questo caso sono l'acetone oppure il solvente utilizzato per rimuovere i collanti acrilici.

Continua la lettura
56

Pulire i tessuti con la trielina o le misture naturali

Le macchie di catrame sui tessuti, purtroppo, sono le più ostili di tutte. Per toglierle dovremo ricorrere a prodotti piuttosto aggressivi, come ad esempio la trielina. Quest'ultima si rivela particolarmente adatta per detergere la pelle e i capi sintetici. In alternativa, potremmo anche optare per un mix naturale ma molto efficace a base di aceto e bicarbonato. Anche l'azione combinata di bicarbonato e succo di limone toglie le macchie di catrame nel 90% dei casi. Facciamo attenzione a non lasciare aloni su costumi da bagno, biancheria intima o magliette. Dovremmo comunque riuscire a debellare le macchie con questi prodotti, senza riscontrare particolari problemi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione quando puliamo la nostra pelle. Dobbiamo usare sempre prodotti naturali e delicati.
  • Il bicarbonato è uno dei migliori detergenti contro il catrame. Proviamolo anche sui tessuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come trattare le macchie di catrame e di olio di macchina

Le macchie di catrame e quelle di olio di macchina sono probabilmente tra le più resistenti e più difficili da trattare con metodi naturali. Innanzitutto bisogna tener conto del materiale di cui è costituita la superficie macchiata da trattare e, del...
Pulizia della Casa

Come trattare e riporre gli oggetti usati in vacanza

L'estate è ormai un caro ricordo. Viene un po' la malinconia nel pensare ai giochi sulla spiaggia, alla tintarella, al mare, alle cene in terrazza con gli amici. Tavoli, sedie, ombrelloni, teli, giochini hanno sempre scandito ogni momento, accompagnando...
Esterni

Come eliminare le erbacce dalla ghiaia

La ghiaia, si usa spesso per creare delle strade e dei viottoli ordinati, che permettono di far circolare persone e mezzi, senza sporcarsi con la terra o con il fango. La ghiaia copre perfettamente il terreno, riesce a mantenerlo secco e permette il transito...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in pvc

L'edilizia sta assistendo sempre più alla diffusione dei pavimenti in pvc. Questo materiale, usato anche per tantissimi altri usi, dal settore alimentare a quello tessile, presenta molti vantaggi. Ha un basso costo, è resistente all'acqua e all'usura,...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Ristrutturazione

Pavimento decking: consigli per la scelta

Il pavimento denominato "decking" rappresenta una speciale pavimentazione in legno particolarmente adatta per rivestire le pavimentazioni esterne, ricreando un bellissimo effetto rustico, proprio come quello di un vero e proprio parquet da giardino o...
Pulizia della Casa

10 modi di utilizzare l'aceto per il bucato

Le alternative naturali ai prodotti inquinanti si trovano spesso nelle sostanze più semplici e note. L'aceto è di fatto uno fra queste, potendo sostituirsi a molti prodotti chimici nel vasto ambito delle pulizie domestiche. Con questa guida in particolare...
Ristrutturazione

Come isolare e impermeabilizzare un terrazzo

Un terrazzo ha bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno queste operazioni si deve applicare una nuova guaina e fare il rifacimento della pavimentazione. L'impermeabilizzazione di un terrazzo e l'isolamento sia termico che acustico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.