Come togliere le macchie dalle pareti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate dallo smog, dal fumo e dai termosifoni, a quelle causate dai bimbi che giocano in casa. Con il metodo fai-da-te e usando prodotti naturali è possibile togliere qualsiasi tipologia di macchia. In questa guida troverete utili istruzioni su come togliere le macchie dalle pareti senza correre il rischio di rovinarle.

28

Occorrente

  • gomma pane per pareti
  • acqua e sapone o acqua e candeggina
  • panno asciutto e pulito
  • spugna
  • aspirapolvere
  • carta assorbente
  • lacca per capelli
  • dentifricio in pasta
38

Se prendiamo in considerazione le pareti verniciate: per prima cosa dovrai eliminare residui di polvere, fuliggine e sporcizia, che altrimenti potrebbero compromettere l’operazione di pulizia, lasciando chiazze ed aloni. Con un panno in microfibra provvedi a togliere accuratamente tutta la polvere, facendo un movimento dall’alto verso il basso. Quindi riempi un secchio per metá con acqua ed aggiungi del detergente delicato (tipo sapone di marsiglia o sgrassatore), senza eccedere poi, versalo poco alla volta e mescola. Adesso Immergi una spugna, strizzala e passala su tutta la parete, sempre dall’alto al basso, risciacquando spesso la spugna.

48

Per togliere le macchie di muffa, devi passare dapprima un panno asciutto e pulito, poi una soluzione a base di acqua e candeggina. Infine, dopo averle eliminate, asciuga col phon per eliminare ogni traccia di umiditá. Per gli “scarabocchi” (macchie di matita, gessetti, pastelli) ci sono 2 metodi: il primo consiste nello spruzzare sulla macchia della lacca per capelli e sfregare con un panno secco. Il secondo consiste nell’applicare del dentifricio bianco (in pasta, non in gel), lasciare agire una decina di minuti e poi pulire con un panno asciutto. Il pennarello a base d’acqua dovrebbe venire via facilmente con un panno umido oppure con una salvietta umidificata, di quelle delicate per bambini o per struccarsi. Le macchie d’inchiostro sono invece le piú difficili: prova con della lacca per capelli a base d’alcool oppure con lacca ed alcool e strofina.

Continua la lettura
58

La maggior parte delle macchie derivanti da spruzzi di bibite, caffé e vino sono facilmente rimovibili se provvedi immediatamente con carta assorbente, prima che vengano assorbite dall’intonaco. Se te ne accorgi quando oramai è passato del tempo, pulisci con la soluzione a base di acqua e detergente neutro descritta nel primo passo. Poniamo invece che debba agire su una parete in legno. Dopo averla accuratamente ripulita da polvere e fuliggine con un pennello o microfibra, applica un prodotto specifico per il legno (solitamente a base di acido ossalico) oppure con candeggina per legno (ipoclorito di sodio) su un panno pulito, tamponando con cautela ed iniziando in un angolino nascosto, per precauzione.

68

Se le tue pareti sono tappezzate con una carta da parati costosa o antica rivolgiti ad una ditta specializzata, perché altrimenti rischi di combinare guai. Sulla carta da parati comune, puoi togliere le piccole macchie con la gomma, mentre per quanto riguarda le macchie di unto prova a cospargerle di polvere di sapone, appoggiaci sopra della carta assorbente e passaci il ferro caldo. La carta da parati in stoffa si pulisce con acqua e trielina, che dovrai tamponare fino al completo assorbimento per prevenire la formazione di aloni.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non tentare da solo di togliere macchie di vino, sangue e caffè dalle pareti tappezzate di stoffa e di carta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una parete in legno

Scegliere di avere delle pareti in legno nella nostra casa significa conferirle un accento importante di intimità e di calore, oltre che un abbellimento pregevole, perché il legno, elemento naturale ricco e pregiato, è piacevole da guardare, per rilassare...
Pulizia della Casa

Come pulire le parti esterne del camino

Il fascino e il calore che un camino può donare ad una casa è innegabile. Simbolo arcaico e di raccoglimento, il camino può offrire intensi momenti di relax e benessere. Per mantenerlo però sempre "giovane" e in ottima forma, dobbiamo imparare a prendercene...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di biro

Capita molto spesso di avere a che fare con delle macchie difficili da eliminare e di non sapere come fare per rimuoverle, senza rovinare un capo d'abbigliamento. Nella guida di oggi vedrete come procedere in caso di schizzi provocati dalle comunissime...
Ristrutturazione

Come rigenerare un muro rovinato senza dipingere le pareti

Generalmente nella propria casa si desidera avere i muri sempre puliti, integri e splendenti del loro colore naturale. Il tempo, l’umidità, gli agenti atmosferici e le muffe prima o poi fanno la comparsa sulle pareti e creano un inconfondibile alone...
Pulizia della Casa

Come pulire la carta da parati in tessuto

La carta da parati non solo è un'ottima alternativa alla pittura, ma rappresenta anche un modo per decorare le pareti e per conferire alle stanze della propria casa un aspetto ordinato e raffinato. Tuttavia, esattamente come accade per le pareti pitturate,...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete con carta da parati

Con la rivoluzione industriale le modalità di fabbricazione dei prodotti si sono velocizzate, fino ad arrivare alla produzione in serie. Proprio grazie ad essa la carta da parati ha avuto un'enorme diffusione in tutte le case, sostituendo le prime carte...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di olio dalle pareti

Prendersi cura della propria casa e pulirla di tanto in tanto è il modo migliore per vivere bene e in un ambiente sano. Capita infatti che qualche volta le pareti della nostra abitazione si sporchino o presentino macchie piuttosto fastidiose da vedere,...
Arredamento

10 consigli per decorare le porte interne di casa

Rinnovare l'arredamento della propria casa, è sempre un processo lungo e a volte. Risulta, infatti, praticamente impossibile cambiare anche un solo pezzo di mobilia senza stravolgere l'arredamento dell'intera stanza. Una buona alternativa per rinnovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.