Come togliere la gomma da masticare dai vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nei luoghi pubblici, alcuni furbetti sfruttano una panchina, il sedile della metro, un gradino come cestino per i rifiuti. Attaccano la gomma da masticare sulle superfici ed i mal capitati ne pagano le conseguenze! Togliere una fastidiosa cicca dai tessuti non è estremamente facile, soprattutto per le neofite. L'esperienza potrebbe rivelarsi quasi impossibile. Una graziosa gonna, vestiti nuovi, pantaloni o jeans potrebbero danneggiarsi. I prodotti specifici talvolta non garantiscono un risultato ottimale. Potrebbero rimanere residui oppure antiestetici aloni. Pertanto, procedere con alcuni semplicissimi ed inusuali rimedi, a base di vapore e ghiaccio.

27

Occorrente

  • Ferro da stiro e pezzo di stoffa pulita o cartone
  • Cubetti di ghiaccio
  • Sacchetti in plastica per la congelazione degli alimenti
37

Per togliere con efficacia la gomma da masticare dai vestiti, lavare i capi come di consueto. Mettere ad asciugare senza strizzare. In questa maniera, la cicca non si espanderà dappertutto. Successivamente, inserire i vestiti in un classico sacchetto di plastica trasparente per alimenti. La parte con la gomma dovrà rimanere ben visibile. Riporre nel congelatore e lasciare ghiacciare. A questo punto, togliere dal freezer e dal sacchetto. Munirsi quindi di tantissima pazienza e con pinzette per le sopracciglia tirare tutta la gomma. In alternativa, raschiarla con un coltello. Al congelatore ovviare con i cubetti di ghiaccio. Premerli alcuni minuti sui vestiti e procedere come prima.

47

Come seconda opzione, utilizzare il ferro da stiro. Un ulteriore rimedio molto più efficace, semplice ed intuitivo del precedente. Procurare pertanto un pezzo di stoffa pulito. Sistemare i vestiti sull'asse da stiro con la gomma da masticare verso l'alto. Coprire con la stoffa e passarci più volte il ferro caldo sopra. Disattivare preventivamente l'opzione per il rilascio del vapore. Il chewing-gum lentamente si staccherà dai capi e si attaccherà alla stoffa. Quest'ultima sarà inutilizzabile pertanto gettarla. A fine procedimento si formerà un alone. Toccare con il dito. Se lascia residui ripetere l'operazione con un altro pezzo di stoffa pulita. Procedere fino a completa rimozione.

Continua la lettura
57

Per semplificare l'operazione precedente, sostituire la stoffa con un pezzo di cartone. Pertanto, poggiare la parte con la gomma sulla sua superficie e passare il ferro da stiro. Un'altra valida alternativa, è ammollare i vestiti in acqua calda. Chiaramente le fibre dovranno prestarsi a questo lavaggio. Togliere la gomma con uno spazzolino o un coltello mentre i capi sono in ammollo. Quindi, procedere lavando semplicemente i vestiti in lavatrice oppure a mano un'ultima volta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare un lavaggio completo a mano o in lavatrice per eliminare in toto gli aloni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere una gomma da masticare con l'aceto

La maggioranza delle persone adora consumare le gomme da masticare. Quando però si attaccano nei vestiti o negli ulteriori tessuti (come quello del divano o delle lenzuola del letto), le chewing gum diventano improvvisamente odiate. La gomma da masticare...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dai sedili dell’auto

Può capitare almeno una volta nella vita, che qualche maleducato ragazzino appiccichi una gomma da masticare alla panchina del parco, o sulla panca di qualche tavola calda. Per rimediare a questa situazione, bisogna armarsi di pazienza e seguire uno...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dal tappeto di casa

Molto spesso per semplice incuria o anche per la presenza di bambini nella propria casa, può capitare di dover fronteggiare alcune problematiche. Bisogna a tal proposito saper agire al meglio così da poter agire per tempo evitando ulteriori danneggiamenti....
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dai capelli

A tutti può capitare per sbaglio, di trovarsi una gomma da masticare impigliata nei capelli, o perché si è vittima di un brutto scherzo, o a causa di un incidente che può mettere a disagio chi lo subisce. Infatti il più delle volte, si è costretti...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dalle scarpe

Se, durante una passeggiata, incappate nello sgradevole incidente di calpestare un chewing-gum, non disperate: potete risolvere facilmente il problema! Tramite questo tutorial, infatti, vi forniremo una serie di facili rimedi, per rimuovere la gomma da...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dal Legno

Spesso accade che i propri bambini si divertono ad attaccare le gomme da masticare sui mobili di legno della loro cameretta, oppure succede di trovarle attaccate sotto ai tavoli. Che sia a scuola o a casa, è una situazione non molto igienica e alquanto...
Pulizia della Casa

Come togliere le gomme da masticare dalle piastrelle

Masticare delle gomme, al giorno d'oggi è diventata un'abitudine per la stragrande maggioranza delle persone. Senz'altro, può rappresentare un metodo per contrastare lo stress della vita quotidiana. Tuttavia, questo piccolo passatempo potrebbe, involontariamente,...
Pulizia della Casa

Come togliere le gomme da masticare dai tessuti

Può capitare a chiunque - dai bambini che giocano a scuola a chi si siede sull'autobus e si ritrova con una chewingum appiccicata ai pantaloni o sul cappotto - e può rivelarsi veramente fastidioso perché purtroppo non è così semplice da rimuovere,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.