Come togliere la carta da parati

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Stanchi delle vostre pareti piene di carta da parati ormai vecchia e piena di bolle o piccoli strappi fastidiosi e brutti da vedere? In questa breve e semplice guida vi spiegherò, passo dopo passo, come togliere la vostra vecchia carta da parati per rinnovare gli ambienti delle vostre stanze e renderli più freschi e belli da vedere. Non sarà una lavoro semplice, ma allo stesso tempo, neanche impossibile da realizzare senza spendere inutili soldi assumendo un operaio specializzato nel settore.

26

Occorrente

  • un secchio con acqua calda
  • un pennello
  • spatola
  • guanti in lattice o gomma
  • tuta da lavoro
  • vaporizzatore
36

Prima di tutto dovete sgomberare la stanza in cui dovrete lavorare da tutti i mobili e i vari complementi d'arredo per non rovinarli. Stendete, ora, del cartone o della plastica lungo il pavimento sottostante le pareti da trattare. Infine procuratevi tutti gli attrezzi necessari per eseguire i lavori ed usate degli indumenti appositi come ad esempio una tuta in plastica monouso, che trovate in ferramenta, per non rovinarvi i vestiti e la pelle. A questo punto non vi resta che iniziare a trattare le pareti.

46

Bisogna capire di fronte a che tipo di carta ci troviamo. Ne esistono di diverse tipologie. Se siamo fortunati potrebbe trattarsi di una semplice carta rimovibile. In questo caso basta inumidirla solamente con dell'acqua, aiutandosi con un pennello grande, ed iniziare a tirare la carta dai 4 angoli. Infine togliete i residui rimasti sulla parete con una spugna o una spatola. Se, invece, vi trovate davanti una carta da parati in vinile il lavoro sarà ben più complicato. Questo tipo di carta è composto da due strati. Il primo verrà via facilmente, mentre, il secondo dovrà essere trattato con acqua calda con aggiunta di prodotti specifici. Quindi, iniziate con lo spennellare la parte di carta che non si stacca ed infine, aiutandovi con una spatola, iniziate a rimuoverla tutta facendo attenzione a non rovinare la parete.

Continua la lettura
56

Se vi trovare dinnanzi ad una carta da parati vecchia, degli anni 60 o ancora di più, vi conviene subito acquistare solventi specifici per la rimozione ed iniziare trattando più volte la parete con un pennello o uno straccio. In commercio esistono, anche, dei vaporizzatori usati appositamente per questi tipi di lavori. Potete acquistarne uno in qualsiasi ferramenta o in un negozio on-line. Importante è eliminare tutto l'arredamento dalla stanza in cui lavorate. Come avete potuto leggere nella guida questi lavori sono veramente facili e non necessitano di tante ore di lavoro. Questo vi permetterà di risparmiare un po di soldi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come dipingere sulla carta da parati

La rimozione della carta da parati, soprattutto se è attaccata al muro ormai da anni, può causare danni imprevisti alle pareti. Ma se è in buone condizioni e non ha segni di insufficiente adesione, non c'è ragione di perdere tempo e fatica per rimuoverlo...
Ristrutturazione

Come staccare la carta da parati dal muro

Con il passare degli anni, la carta da parati invecchia, si rovina o si ingiallisce, e diventa necessario sostituirla con una nuova, o tinteggiare le pareti. Se vuoi rinnovare i muri di casa con una colorazione moderna o delle decorazioni alla moda, ti...
Ristrutturazione

Come sistemare le ante dell’armadio con la carta da parati

Non sempre si rende necessario l'acquisto di nuovo mobili per il rinnovamento dell'arredamento della propria casa. Basta utilizzare delle giuste tecniche per realizzare un personalizzazione e delle decorazioni sul vecchio arredamento. I risultati ottenuti...
Ristrutturazione

Come staccare la carta da parati

L'attuale crisi spinge molte famiglie a gestire anche i semplici lavori interni sotto l'insegna del risparmio economico. Vi sono chiaramente tipologie di opere che non si possono eseguire autonomamente, anche per evidenti difficoltà operative che richiedono...
Ristrutturazione

Come Applicare La Carta Da Parati Attacca-stacca

Curare la nostra abitazione in ogni singolo aspetto, è certamente un qualcosa di essenziale se vogliamo avere una casa bella, pulita e splendente. Per prenderci cura della nostra casa, è fondamentale prenderci cura anche delle nostre pareti, riverniciandole...
Ristrutturazione

Come scegliere la carta da parati per la cameretta

L'uomo ha sempre cercato di decorare le pareti della propria abitazione per renderla più allegra, calda ed accogliente. Dai dipinti rupestri dell'età della pietra alle tappezzerie dei giorni nostri, c'è stata sì una trasformazione del gusto, ma il...
Ristrutturazione

Come scegliere una carta da parati ecologica

Al giorno d'oggi chi ha intenzione di arredare la propria casa molto spesso utilizza la carta da parati per decorare le pareti. Si tratta di un metodo molto diffuso in quanto consente di risparmiare una certa quantità di denaro poiché la vernice ha...
Ristrutturazione

Come applicare la carta da parati sul cartongesso

Un pannello in cartongesso consiste in una particolare lastra di gesso posta tra due pannelli di resistentissimo cartone. È un elemento ignifugo che viene utilizzato sia per creare strutture divisorie e controsoffitti, sia per dotare i locali di elementi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.