Come togliere il sapone dalle piastrelle del bagno

Tramite: O2O 15/03/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le piastrelle dei nostri bagni sono costantemente messe a dura prova da saponi e vapori. Spesso quindi lo sporco finisce per depositarsi sullo smalto e tra le fughe, opacizzando la brillantezza naturale delle nostre piastrelle. Come fare per riportarle a nuovo? Semplicissimo! Per rimuovere sporco e sapone dalle nostre piastrelle ci basterà adottare qualche piccola astruzia. Andiamo allora a scoprire insieme come togliere il sapone dalle piastrelle del bagno.

26

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
  • Panno di daino
  • Spazzola per bucato
  • Segatura
36

Iniziamo dunque a scoprire come pulire le piastrelle del nostro bagno dal sapone accumulato sulla superficie. Partiamo da quelle delle pareti. Quest'ultime tendono a sporcarsi molto facilmente poiché posizionate in prossimità della loro superficie ci sono spesso i servizi igienici. Di conseguenza il sapone utilizzato si va a depositare negli interstizi e tra le giunture.

46

L'intervento di rimozione del sapone accumulato, consiste nell'utilizzare dell'acqua calda applicata insieme a del succo di limone e al bicarbonato di sodio. Lo scopo dei prodotti naturali è quindi quello di agire in modo del tutto naturale e non aggressivo. Il limone svolge un'azione sgrassante e dissolvente mentre il bicarbonato di sodio applica una leggera abrasione. Entrambi poi impediscono all'acqua di generare nuovamente calcare una volta asciugata. Dopo l'intervento, aiutandoci eventualmente con una spazzola per il bucato per rimuovere il sapone più duro, utilizziamo un panno di daino che ridona alle piastrelle il loro splendore naturale. Nel caso in cui le piastrelle da pulire da macchie di sapone siano quelle del pavimento, anche in questo caso, possiamo intervenire con prodotti naturali ed alcuni utensili per la pulizia domestica.

Continua la lettura
56

Per intervenire sulla pulizia della nostra pavimentazione piastrellata della stanza da bagno, possiamo dunque effettuare un lavaggio preliminare con dell'acqua. In questo modo andremo a pulirla e nel contempo ammorbidiremo il sapone che si è solidificato. A questo punto, prendiamo una ciotola e all'interno creiamo una sorta di pasta abrasiva, miscelando bicarbonato di sodio in polvere, alcune gocce di succo di limone e una tazzina di aceto bianco. Il prodotto realizzato andrà quindi cosparso su tutta la pavimentazione. Dopodichè con una scopa strofiniamo con dei movimenti circolari concentrici. Alla fine utilizziamo della segatura molto sottile che ci servirà per asciugare la superficie e nel contempo esercitare un'ulteriore azione abrasiva. Quando andremo a rimuoverla otterremo finalmente una pavimentazione completamente libera da tracce di sapone, perfettamente igienizzata e splendente, come merita una stanza da bagno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una maggiore detergenza, lasciamo agire il nostro prodotto naturale per qualche minuto prima di rimuoverlo dalla superficie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Rimedi per lucidare le piastrelle del bagno

Le piastrelle del bagno oltre a sporcarsi, tendenzialmente diventano opacizzate a causa del vapore generato dall'acqua calda, specie quando si apre la doccia. Questa condizione comporta un eccesso di calcare, che si va a depositare sulla parte porcellanata...
Pulizia della Casa

Come togliere lo stucco dalle piastrelle con metodi naturali

Eliminare lo stucco in eccesso dalle piastrelle dopo la loro posa, può sembrare un lavoro arduo o persino impossibile per molte donne abituate a trattare macchie ben diverse. Le varie fasi sono tuttavia molto semplici, anche se alcuni punti potrebbero...
Pulizia della Casa

Come togliere le gomme da masticare dalle piastrelle

Masticare delle gomme, al giorno d'oggi è diventata un'abitudine per la stragrande maggioranza delle persone. Senz'altro, può rappresentare un metodo per contrastare lo stress della vita quotidiana. Tuttavia, questo piccolo passatempo potrebbe, involontariamente,...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal vostro bagno

Chi di voi non incontra delle difficoltà nel mantenere brillanti e splendenti i rubinetti del proprio bagno o il lavello della propria cucina? Il calcare, nemico numero uno di ogni buona casalinga, si annida ovunque e inesorabilmente rende opaco e biancastro...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con il limone

Per igienizzare pavimenti e piastrelle della casa, non c'è niente di meglio che affidarsi ad un prodotto naturale come il limone. Questo agrume infatti, è un ottimo disinfettante e mangiacalcare, e se opportunamente usato in bagno ritorna utile per...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia delle piastrelle adesive

Se nella vostra cucina o nel bagno avete applicato sulle pareti delle piastrelle adesive, bisogna prestare molta attenzione nel pulirle poiché trattandosi di sostanze plastiche potrebbero sciogliersi a contatto con gli acidi. Tuttavia ci sono alcuni...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle nella doccia

Qualunque sia il tipo di piastrelle è inevitabile che a lungo andare si vada a depositare della polvere all'interno delle fughe che non va viene semplicemente passando lo strofinaccio quando si puliscono le piastrelle. Le più difficili da pulire però...
Pulizia della Casa

Come usare il sapone nero

Il sapone nero è un prodotto naturale creato originariamente dagli abitanti dell'Africa occidentale. Grazie ai suoi ingredienti come il burro di karitè, l'olio di cocco, l'olio di palma, le ceneri delle foglie di banano, le foglie di palma e la corteccia...