Come tinteggiare una parete con i pennelli o il rullo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tinteggiare periodicamente le pareti di casa riduce la formazione di muffa ed umidità. Rende l'ambiente sano e vivibile. Inoltre, rinnova piacevolmente l'estetica, con colori sempre nuovi e variabili. Per procedere, puoi affidarti a personale esperto. Tuttavia, il lavoro certificato ed a perfetta regola d'arte ha un suo costo, spesso non indifferente. Per risparmiare qualche centinaio di euro puoi cimentarti da solo nell'impresa. Tinteggiare una parete, non richiede particolari nozioni ma solo tempo, un rullo o in alternativa dei pennelli, insieme alla vernice di tuo gradimento. Ma ecco come procedere.

27

Occorrente

  • nastro adesivo di carta
  • Pennelli o rullo
  • pittura lavabile
  • colori
  • teli in plastica e fogli di giornale
37

La protezione

Tinteggiare una parete non è assolutamente difficile. Sposta ove possibile i mobili, oppure ricoprili con dei teli o dei fogli di giornale. Proteggi punti luce, porte ed infissi, battiscopa con della carta gommata e fogli di giornale; sui pavimenti stendi dei teli di plastica. Prepara quindi adeguatamente il muro alla vernice. Elimina crepe e buchi applicando dello stucco. Carteggia eventuali imperfezioni ed utilizza uno straccio umido per eliminare la polvere. Passa una spazzola sull'intera superficie e dai una mano di fissativo. Il prodotto limita l'assorbimento della vernice e rende la parete più liscia e scorrevole al rullo o ai pennelli.

47

La preparazione

Lascia asciugare il fissativo, rispettando le tempistiche indicate sulla confezione. Tratta eventuali tracce di muffa ed umidità con specifici prodotti antimuffa. Puoi utilizzarli come base alla tinteggiatura oppure diluirli alla vernice. Prima però elimina il fungo con una spazzola o meglio con uno straccio imbevuto di acqua tiepida e candeggina. Immediatamente dopo potrai tinteggiare la parete. Prepara quindi la pittura. Il rullo o i pennelli richiedono una vernice densa per evitare antiestetiche colature soprattutto dal soffitto. Segui attentamente le indicazioni sul barattolo di latta, per eventuali diluizioni.

Continua la lettura
57

La tinteggiatura

Puoi tinteggiare una parete con le idropitture, molto semplici da applicare. Diluisci un kg di prodotto con acqua al 30-40%. Per la stesura puoi utilizzare i pennelli o il rullo. Quest'ultimo risulta più pratico e funzionale. Versa quindi la vernice in un comunissimo secchio oppure in una vaschetta bassa con una griglia. Tinteggia cominciando dal soffitto. Intingi il rullo nella vernice e poggialo sulla griglia. Elimina la pittura in eccesso ed applica l'asta allungabile. Dividi il soffitto in delle strisce immaginarie di 70-80 cmq. Quindi passa il rullo a velocità costante ed unisci le strisce consecutive. Completa il soffitto e procedi allo stesso modo con la parete.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatti aiutare nel rimuovere i mobili e proteggere le superfici delicate
  • Leggi attentamente le indicazioni riportate sulle confezioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con la tecnica water-line

La vostra casa ha bisogno di una rinfrescata? Non volete ricorrere alla solita e semplice pittura? La tecnica di pittura water line fa al caso vostro. La water line è un sistema decorativo molto semplice. Facile da fare ma di grande effetto. Il risultato...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile utilizzare, e avete necessità di abbinare la tinta della parete ad un nuovo tipo di arredamento, o desiderate...
Ristrutturazione

Come tinteggiare le pareti

Tinteggiare le pareti non è così facile come sembra. Occorrono tecnica, pratica e soprattutto precisione. Prima di procedere, controlla lo stato della parete. Deve essere liscia e uniforme. In caso contrario, provvederai a riparare le imperfezioni con...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una stanza con le staccature bianche agli angoli

Molto spesso le pareti di casa nostra hanno bisogno di essere tinteggiate nuovamente, perché possono essersi macchiate oppure semplicemente perché vogliamo dare un tono diverso ad alcune stanze, magari cambiandone il colore. Il metodo che verrà esposto...
Ristrutturazione

Come tinteggiare i muri con i tamponi

Rifare la tinteggiatura è un'operazione alla portata di tutti, basta scegliere con cura ciò che serve per il lavoro. Se, per esempio, volete tinteggiare i muri con i tamponi, dovete scegliere quelli di qualità per ottenere un ottimo risultato. Rispetto...
Ristrutturazione

Consigli per usare al meglio un rullo di vernice

Capita a tutti prima o poi di dover dare una mano di pittura in casa per evitare di chiamare un pittore oppure l'imbianchino. Inoltre l'arte del fai da te è anche un modo per distrarsi dalle attività della routine quotidiana. Prima però di mettersi...
Ristrutturazione

Come tinteggiare a calce su una superficie irregolare

Una tecnica rinomata nella tinteggiatura delle pareti è quella del colore a calce. Per realizzare questo effetto decorativo non occorre aver dipinto la Cappella Sistina. Né bisogna aver conseguito particolari specializzazioni. Questo procedimento, infatti,...
Ristrutturazione

Come decorare il muro con la tecnica macchie a rullo

La metodologia delle macchie a rullo viene spesso impiegata per decorare velocemente le pareti sia di un piccolo che di un grande ambiente; con essa, sarà possibile realizzare delle meravigliose decorazioni e varie tinte cromatiche, senza per questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.